Comune di Rovigo: concorso per tecnici nell’ambito del PNRR, Bando

tecnici, tecnico, istruttori, geometri,

Il Comune di Rovigo, in Veneto, ha bandito un concorso per laureati da assumere come istruttori direttivi tecnici.

Si prevede la formazione di una graduatoria per la copertura di posti a tempo determinato e pieno nell’ambito del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) ed eventuali altre esigenze.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione entro il 14 luglio 2022. Vediamo il bando da scaricare e le informazioni utili sulla procedura concorsuale.

REQUISITI

Possono accedere al concorso per istruttori direttivi tecnici del Comune di Rovigo i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie riportate nel bando;
  • età minima di anni 18;
  • non essere stati destituiti dall’impiego o destinatari di provvedimenti di risoluzione senza preavviso del rapporto di lavoro per cause disciplinari;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inesistenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione di un rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • per i concorrenti maschi, nati entro il 31/12/1985: posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva;
  • idoneità fisica;
  • uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • conoscenza della lingua inglese;
  • abilitazione all’esercizio della professione.

TITOLI DI STUDIO

I concorrenti dovranno inoltre possedere uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Architettura; Ingegneria civile; Ingegneria edile; Ingegneria Edile-Architettura; Ingegneria per l’ambiente e il territorio; Pianificazione territoriale e urbanistica; Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale; Politica del territorio; Urbanistica;
  • diploma di laurea specialistica (LS) della classe D. M. n. 509/99 equiparata ad uno dei diplomi di laurea (DL) di cui al punto precedente;
  • diploma di laurea magistrale (LM) della classe D. M. n. 270/04 equiparata ad uno dei diplomi di laurea (DL) di cui al primo punto;
  • diploma di laurea triennale in una delle seguenti classi:
    – classi delle lauree D. M. n. 509/99:
    04 – Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile;
    07 – Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale;
    08 – Ingegneria civile e ambientale;
    – classi delle lauree D. M. n. 270/04:
    L – 7 Ingegneria civile e ambientale;
    L – 17 Scienze dell’architettura;
    L – 21 Scienze della Pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale;
    L – 23 Scienze e tecniche dell’edilizia.

La riserva di posto a favore dei volontari delle Forze Armate si applica a scorrimento della graduatoria.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà tramite il superamento di una prova d’esame scritta, anche a contenuto teorico e teorico-pratico, cui seguirà la valutazione dei titoli.

Le materie d’esame e ulteriori informazioni sono consultabili nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda per partecipare al concorso del Comune di Rovigo per architetti o ingegneri dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Pdf 117 Kb) e dovrà essere presentata entro il 14 luglio 2022 esclusivamente a mezzo di PEC all’indirizzo: [email protected]

I concorrenti sono inoltre tenuti ad allegare all’istanza la seguente documentazione:

  • scansione del documento di identità;
  • scansione, per i concorrenti portatori di handicap che nella domanda di partecipazione abbiano richiesto l’ausilio e/o tempi aggiuntivi per l’espletamento delle prove, dell’eventuale certificazione di apposita struttura sanitaria in ordine agli ausili necessari, nonché l’eventuale necessità di tempi aggiuntivi in relazione al proprio handicap;
  • copia scansionata della certificazione medico-sanitaria da cui risulti che il candidato è un portatore di handicap con invalidità uguale o superiore all’80%;
  • copia scansionata della certificazione medico-sanitaria da cui risulti che il candidato è affetto da gravi disturbi specifici dell’apprendimento (DSA) nel caso in cui si richieda l’utilizzo di strumenti compensativi e dispensativi dalla prova scritta e/o la possibilità di sostituire tali prove con un colloquio orale;
  • scansione della ricevuta telematica comprovante il versamento del contributo di partecipazione al concorso pari a € 10,00.

Maggiori informazioni sono riportate nel bando di seguito scaricabile.

BANDO

Gli interessati a partecipare alla procedura concorsuale sono invitati, dunque, a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 182 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 47 del 14-06-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni in merito ai diari della prova d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Visitate la nostra sezione dedicata ai concorsi per il personale tecnico, in modo tale da scoprire anche le altre selezioni attive. Potete anche iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per restare sempre informati su tutte le novità e gli aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti