Comune di Salice Salentino: concorsi per Tecnici

geometra tecnico

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Puglia.

Il Comune di Salice Salentino, in provincia di Lecce, ha indetto due concorsi per l’assunzione di Tecnici a tempo indeterminato. 

Sarà possibile candidarsi ai bandi fino al giorno 15 Agosto 2019.

CONCORSI COMUNE DI SALICE SALENTINO

Il Comune di Salice Salentino ha indetto due concorsi pubblici per la selezione delle seguenti figure professionali:
– n.1 Istruttore Tecnico a tempo pieno – Cat. C posizione economica C1. Previsto stipendio annuo lordo iniziale pari a € 20.344,07.
– n.1 Istruttore Direttivo Tecnico a tempo parziale (18 ore settimanali) – Cat. D posizione economica D1. Previsto stipendio annuo lordo iniziale previsto pari ad € 22.135,47 da riproporzionarsi in base all’orario. 

Le risorse saranno assegnate al Settore Tecnico.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Salice Salentino i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
– godimento dei diritti civili e politici;
– maggiore età alla data di scadenza del presente bando;
– idoneità fisica all’impiego;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, oppure non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di un procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985). 

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla posizione per la quale ci si candida:

ISTRUTTORE TECNICO
E’ richiesto il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di maturità di geometra o equipollente;
– diploma di Laurea in architettura, ingegneria civile, ingegneria edile, ingegneria edile – architettura, ingegneria per l’ambiente e il territorio, pianificazione territoriale e urbanistica, pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);
– laurea triennale DM 509/1999 classe 4 (scienze dell’architettura e ingegneria edile), classe 7 (urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale) e classe 8 (ingegneria civile e ambientale);
– laurea triennale DM 270/2004 classe L-17 (scienze dell’architettura), classe L-23 (scienze e tecniche dell’edilizia), classe L-21 (scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale), e classe L-7 (ingegneria civile e ambientale);
– laurea Specialistica DM 509/1999 classe 4/S (architettura e Ingegneria edile), classe 28/S (ingegneria civile), classe 38/S (ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe 54/S (pianificazione territoriale urbanistica e ambientale);
– laurea magistrale DM 270/2004 classe LM-4 (architettura e ingegneria edile-architettura), classe LM-23 (ingegneria civile), classe LM-24 (ingegneria dei sistemi edilizi), classe LM-26 (ingegneria della sicurezza), classe LM-35 (ingegneria per l’ambiente e il territorio) e classe LM-48 (Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale);
– abilitazione all’esercizio della professione. 

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO
E’ richiesto il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di Laurea in architettura, ingegneria civile, ingegneria edile, ingegneria edile – architettura, ingegneria per l’ambiente e il territorio, pianificazione territoriale e urbanistica, pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale (vecchio ordinamento);
– titoli di studio equipollenti o equiparati;
– oltre al possesso della Laurea è richiesta l’iscrizione all’Albo professionale.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande pervenute sia tale da non consentire l’espletamento delle selezioni in tempi rapidi, intendendo come tale un numero di domande superiore a trenta, si effettuerà una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale (per il solo Istruttore Tecnico) e tre prove d’esamedue scritte ed una orale (per il solo Istruttore Direttivo Tecnico).

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati sulla GU n.56 del 16-07-2019.

DOMANDA

Per partecipare ai concorsi per Tecnici i candidati dovranno compilare gli appositi moduli di domanda sotto allegati e presentarli al Comune di Salice Salentino – Ufficio Risorse Umane – Via Vittorio Emanuele II, 15 – 73015 – Salice Salentino (LE), entro il giorno 15 Agosto 2019 secondo una delle seguenti modalità:
– consegna diretta, in busta chiusa all’Ufficio Protocollo dell’Ente negli orari di apertura al pubblico (dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle 12,00);
– spedizione a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno;
– a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected] 

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia f/r di un documento d’identità personale in corso di validità;
– copia del permesso di soggiorno e copia della documentazione attestante il grado di parentela con un cittadino comunitario oppure copia del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo oppure copia della documentazione attestante lo status di rifugiato o lo status di protezione sussidiaria (solo per i cittadini extracomunitari);
– copia della certificazione attestante l’invalidità pari o superiore all’80% (solo per coloro che si trovano in tale condizione ai sensi e per gli effetti di cui all’art. 20, co. 2bis della Legge 104/92);
– copia della certificazione medica attestante la condizione di disabilità e la necessità di usufruire di ausilio e/o di tempo aggiuntivo richiesti nella domanda (solo per i candidati portatori di handicap che necessitano di ausili e/o tempi aggiuntivi per sostenere le prove in condizione di parità con gli altri candidati ai sensi dell’art. 20, commi 1 e 2 della Legge 104/92);
– copia della richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero inviata al Dipartimento della Funzione Pubblica e copia della relativa ricevuta di spedizione (solo per coloro che siano in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero e siano in attesa del provvedimento di riconoscimento dell’equipollenza con quello prescritto dal bando);
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della somma di € 10,33;
– elenco della documentazione allegata alla domanda di partecipazione, sottoscritto con firma autografa.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I candidati ai concorsi per Tecnici del Comune di Salice Salentino sono invitati a leggere con attenzione i bandi sotto allegati:
– Istruttore Tecnico: BANDO (Pdf 302 Kb) e DOMANDA (Pdf 48 Kb);
– Istruttore Direttivo Tecnico: BANDO (Pdf 101 Kb) e DOMANDA (Pdf 49 Kb).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.salicesalentino.le.it nella sezione ‘Attività > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments