Comune di San Donà di Piave: concorso per amministrativi

Amministrativi

Il Comune di San Donà di Piave, situato in provincia di Venezia (Veneto), ha indetto un concorso per tre istruttori amministrativi contabili.

La selezione è rivolta a laureati ed è finalizzata all’assunzione con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Per candidarsi al concorso pubblico c’è tempo fino al 18 Ottobre 2021. Vediamo il bando e le informazioni utili per presentare la domanda di ammissione.

REQUISITI

I candidati al concorso del Comune di San Donà di Piave per amministrativi devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
  • non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione, non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali definitive per delitti non colposi preclusive dell’accesso all’impiego presso Pubbliche Amministrazioni, oltreché non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua italiana e adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua inglese;
  • uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, per partecipare al concorso, è richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Diploma di laurea in una delle seguenti classi:
    – LM-16 Finanza;
    – LMG/01 Giurisprudenza;
    – LM-31 Ingegneria gestionale;
    – LM-56 Scienze dell’economia;
    – LM-62 Scienze della politica;
    – LM-63 Scienze delle pubbliche amministrazioni;
    – LM-77 Scienze economico aziendali;
    – LM-81 Scienze per la cooperazione allo sviluppo;
    – LM-90 Studi europei.
  • Laurea DM 509/1999 nelle seguenti classi:
    – 02 Scienze dei servizi giuridici;
    – 17 Scienze dell’economia e della gestione;
    – 14 Scienze della comunicazione;
    – 19 Scienze dell’amministrazione;
    – 28 Scienze economiche;
    – 35 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace aziendale;
    – 37 Scienze statistiche;
    – 15 Scienze politiche e delle relazioni internazionali L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali.
  • Laurea DM 270/2004 nelle seguenti classi:
    – L-18 Scienze dell’economia e della gestione aziendale;
    – L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace;
    – L-20 Scienze della comunicazione;
    – L-16 Scienze dell’Amministrazione e dell’organizzazione;
    – L-33 Scienze economiche;
    – L-37 Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace;
    – L-41 Statistica;
    – L-36 Scienze politiche e delle relazioni internazionali.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto l’Amministrazione si riserva la facoltà di predisporre una prova preselettiva.

I candidati saranno sottoposti a due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

Si segnala inoltre che le prove d’esame si svolgeranno secondo le modalità predisposte dal nuovo protocollo in materia di concorsi pubblici attuato per il contenimento del contagio da Covid-19.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso indetto dal Comune di San Donà di Piave per amministrativi, redatta su apposito MODELLO (Doc 24 Kb), deve essere presentata entro il 18 Ottobre 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata al Comune di San Donà di Piave –
    Piazza Indipendenza n. 13 – 30027 San Donà di Piave (VE);
  • direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune;
  • a mezzo PEC all’[email protected]

Coloro che non sono in possesso di PEC, possono attivarla in soli 30 minuti tramite il servizio di attivazione PEC, tutte le informazioni sono in questa pagina.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • curriculum personale dettagliato, datato e debitamente firmato dall’interessato;
  • ricevuta del versamento della tassa di concorso di e 10,00;
  • copia fotostatica di un valido documento di identità personale.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 344 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 74 del 21-09-2021.

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni relative alla preselezione, alle date e alle sedi di svolgimento delle prove d’esame saranno fornite ai candidati esclusivamente sul sito web del Comune, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE INFORMATI

Per conoscere anche gli altri concorsi pubblici attivi in Veneto, potete visitare la nostra pagina dedicata. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita per restare sempre informati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments