Comune San Giuliano Terme: concorso per categorie protette

categorie protette

Nuove opportunità di lavoro a tempo pieno e indeterminato in Toscana.

Il Comune di San Giuliano Terme, in provincia di Pisa, ha pubblicato un concorso pubblico, per esami, per la copertura di tre posti riservati a candidati appartenenti a categorie protette.

Prevista l’assunzione di istruttori amministrativi contabili – Cat. C, posizione economica C1.

Il bando scade il giorno 24 Maggio 2018.

REQUISITI

I candidati al concorso Comune di San Giuliano Terme dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o altre categorie previste dal bando;
– maggiore età;
– idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni inerenti l’impiego (compatibilità alla mansione lavorativa);
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti dall’impiego o licenziati per motivo disciplinari oppure destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento. Non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– essere in possesso del diploma di scuola media superiore. I candidati in possesso di titoli di studio esteri devono produrre la dichiarazione di equivalenza del titolo di studio o il riconoscimento, ai sensi della legislazione vigente;
– non aver riportato condanne penali passate in giudicato né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
– essere in regola con gli obblighi di leva.

Infine i candidati devono essere iscritti nelle liste del collocamento mirato, ai sensi dell’art.8 della L. 68/1999, e possedere le condizioni di cui alla circolare n.34/2015 del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con il riconoscimento di una delle seguenti disabilità:
– invalidità civile non inferiore al 46%;
– invalidità da infortuni o sul lavoro non inferiore al 34%;
– invalidità di guerra, civile di guerra, per servizio con minorazioni ascritte dalla prima all’ottava categoria;
– essere non vedenti o sordomuti ai sensi della legge 27 maggio 1970, n. 382 e legge 26 maggio 1970, n. 381.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a 75, l’Amministrazione può procedere alla preselezione dei concorrenti mediante test selettivi atti a verificare la conoscenza delle materie d’esame del bando.

Le prove d’esame consisteranno in una prova scritta e una prova orale che verteranno sulle materie indicate nel bando del Comune.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per categorie protette i candidati dovranno compilare il modulo di domanda allegato al bando ed inoltrarlo entro il giorno 24 Maggio 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano al protocollo del comune negli orari di apertura al pubblico;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Servizio Risorse Umane Via Niccolini, 25 – 56017 – San Giuliano Terme (Pi);
– via mail da casella personale PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia di un documento di identità in corso di validità;
– certificazione su percentuale di invalidità posseduta (solo per i concorrenti che chiedono l’esonero alla preselezione).

Ogni altro dettaglio è riportato nel bando di riferimento.

BANDO

I candidati al concorso del comune di San Giuliano Terme per categorie protette sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 92 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.33 del 24-04-2018.

Tutte le successive comunicazioni in merito ai calendari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune www.comune.sangiulianoterme.pisa.it, nella sezione ‘Il Comune / Concorsi e Offerte di lavoro’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments