Comune San Salvo: concorsi per nuove assunzioni

concorsi esame selezioni

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Abruzzo.

Il Comune di San Salvo, in provincia di Chieti, ha indetto 3 concorsi pubblici per la selezione di 6 risorse da impiegare in vari ruoli professionali.

Le selezioni sono rivolte a diplomati.

I bandi di concorso scadono in data 26 agosto 2019.

CONCORSI COMUNE DI SAN SALVO

Il Comune di San Salvo ha pubblicato tre bandi di concorso per 6 assunzioni a tempo indeterminato e pieno nei seguenti ruoli professionali:

  • n.3 unità nel ruolo di Istruttore Tecnico (categoria C/C1);
  • n.2 unità nel ruolo di Agente di Polizia Locale (categoria C/C1);
  • n.1 unità nel ruolo di Istruttore Informatico (categoria C/C1).

REQUISITI

Per accedere alle prove d’esame, si richiedono i seguenti requisiti generici ai candidati:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza di una delle categorie ammesse dai bandi;
– età non inferiore a 18 anni e non superiore a quella prevista per il conseguimento della pensione;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione;
– non aver riportato condanne penali anche negli Stati di appartenenza o che possano impedire l’instaurarsi del rapporto di impiego;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (per i cittadini soggetti a tale obbligo);
– non essere dipendenti pubblici o privati collocato in quiescenza.

Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici e titoli di studio in base alla mansione da ricoprire:

ISTRUTTORE TECNICO
– Titolo di studio: diploma di Geometra o Perito edile o altro titolo equipollente; altro diploma con Laurea in Architettura o in Ingegneria Civile o Ingegneria Edile o Ingegneria Edile o Ingegneria per l’Ambiente e il territorio o Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale o Scienze dell’Architettura o Scienze e Tecniche dell’Edilizia o Ingegneria Civile e Ambientale o Architettura e ingegneria edile-architettura o Ingegneria dei sistemi
edilizi o Ingegneria della Sicurezza o laurea triennale in Scienze dell’Architettura e dell’Ingegneria Edile o Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale o Ingegneria Civile e Ambientale;
– patente di guida della categoria B;
– buona conoscenza e capacità di utilizzo dei programmi informatici sia di uso comune sia di tipo tecnico (es. Autocad, Bim etc.).

AGENTE DI POLIZIA LOCALE
– Titolo di studio: diploma di scuola superiore di secondo grado;
– requisiti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza;
– patente per la guida di categoria A /B e/o superiori;
– per i candidati di sesso maschile: non aver prestato servizio sostitutivo civile come “obiettore di coscienza” o risultare in congedo da almeno 5 anni e aver rinunciato allo status;
– non avere impedimenti derivanti da norme di legge o di regolamento o da scelte personali che limitino il porto e l’uso dell’arma;
– idoneità fisico/funzionale relativa alle mansioni inerenti la posizione lavorativa da ricoprire;
– buona conoscenza della lingua inglese o francese;
– buona conoscenza delle nozioni di base dell’informatica, compreso l’utilizzo di Programmi di Office Automation (Word, Excel).

ISTRUTTORE INFORMATICO
– Titolo di studio: diploma di Istituto tecnico settore tecnologico ad indirizzo Informatica e Telecomunicazioni o Diploma di Perito Industriale ad indirizzo informatico o  Ragioniere Programmatore, con indicazione dell’istituzione scolastica dell’anno di conseguimento e del voto conseguito; diploma di scuola media superiore con laurea in Scienze tecnologiche informatiche o lauree magistrali in Informatica o in Ingegneria informatica o in Sicurezza informatica.


SELEZIONE

I partecipanti ai bandi del Comune di San Salvo dovranno superare prove scritte, prove pratiche e prove orali vertenti le materie elencate nei rispettivi bandi.

Qualora il numero delle domande di partecipazione sia superiore a quello definito dall’Amministrazione, si riterrà opportuno espletare una prova preselettiva finalizzata alla selezione dei candidati più meritevoli.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi per le assunzioni del Comune di San Salvo, è necessario compilare gli appositi moduli di domanda, sotto allegati, e presentarli entro il 26 agosto 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente al Protocollo del Comune di San Salvo nei seguenti orari riportati sui bandi;
– tramite raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di San Salvo, Piazza papa Giovanni XXIII, 7 – 66050 San Salvo (CH);
– tramite posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

Unitamente alle domande di ammissione, si dovrà allegare la seguente documentazione:
– copia di un documento di riconoscimento in corso di validità;
– curriculum professionale debitamente sottoscritto;
– copia della ricevuta relativa alla tassa di concorso di euro 10 euro da versare secondo le modalità descritte sui bandi.


Ogni altro dettaglio sulla compilazione o presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi, è riportato sui bandi.

BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni a tempo indeterminato del Comune di San Salvo sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, sotto allegati, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.59 del 26-07-2019:
– concorso per Istruttore Tecnico: BANDO (pdf 1MB) e MODULO (doc 67kb) di domanda;
– concorso per Agente di Polizia Locale: BANDO (pdf 2Mb) e MODULO (doc 27kb) di domanda;
– concorso per Istruttore Informatico: BANDO (pdf 769kb) e MODULO (doc 35kb) di domanda.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate nella sezione ‘Concorsi, bandi e avvisi’ del sito internet del Comune di San Salvo.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti