Comune di San Sperate: concorsi per 4 diplomati, tempo indeterminato

concorsi, domanda, firma, contratto, lavoro

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Sardegna, grazie ai concorsi rivolti a diplomati indetti dal Comune di San Sperate.

Le selezioni pubbliche, infatti, prevedono l’assunzione di 4 risorse da impiegare nel settore tecnico e amministrativo.

Il termine per presentare la domanda di ammissione scade in data 18 settembre 2022. Vediamo insieme i bandi da scaricare, i requisiti richiesti, come candidarsi e tutte le informazioni utili.

CONCORSI PER DIPLOMATI COMUNE SAN SPERATE

Sono stati indetti, dunque, due bandi di concorso volti a nuove assunzioni presso il Comune di San Sperate. In particolare, si selezionano 4 risorse – categoria C, posizione economica C1, da impiegare nei seguenti ruoli professionali:

  • n. 1 posto per Istruttore Tecnico;
  • n. 3 posti per Istruttore Amministrativo, prioritariamente riservati ai volontari delle Forze Armate.

REQUISITI GENERICI

Sono ammessi ai concorsi per diplomati indetti dal Comune di San Sperate i candidati in possesso dei seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza degli Stati membri dell’Unione Europea o altra cittadinanza secondo quanto contenuto nei bandi;
  • compimento del 18° anno di età e non superiore all’età di collocamento a riposo per raggiunti limiti d’età previsti dal vigente ordinamento;
  • idoneità psico-fisica al profilo da ricoprire con specifico riferimento alle mansioni riconducibili al profilo professionale di istruttore amministrativo da accertarsi entro trenta giorni dell’assunzione in servizio;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego, destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con pubbliche amministrazioni;
  • non essere inadempienti rispetto agli obblighi di leva, se dovuti (obbligo per maschi nati prima del 1985);
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, sono richiesti i seguenti requisiti specifici sulla base della posizione per la quale si concorre:

ISTRUTTORE TECNICO

  • diploma di Scuola Media Superiore ad indirizzo tecnico o, per il principio dell’assorbenza del titolo superiore, uno dei seguenti titoli di studio universitari: diploma di Laurea del “vecchio ordinamento” in Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria Edile-Architettura, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Urbanistica, Ingegneria civile per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale o Laurea Specialistica classi: 3/S, 4/S, 28/S, 54/S o Laurea magistrale classi LM-3, LM-4, LM23, LM-24, LM-26, LM-48 o Laurea triennale classi: 04, 07, 08, L-7, L-17, L21, L-23 o Diploma triennale delle Scuole dirette a fini speciali DPR 162/82 in: Rilevamento e rappresentazione dei beni architettonici, Topografo esperto o Diploma Universitario L. 341/90 in: Edilizia; Ingegneria dell’ambiente e delle risorse; Ingegneria delle infrastrutture; Ingegneria delle strutture; Realizzazione, riqualificazione e gestione degli spazi verdi; Sistemi informativi territoriali; Ingegneria edile o titoli riconosciuti equipollenti o equiparati;
  • patente di guida della categoria B;
  • conoscenza della lingua inglese.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO

  • diploma di Scuola Media Superiore di secondo grado;
  • conoscenza della lingua inglese.

SELEZIONE

I concorsi pubblici si svolgeranno attraverso due prove d’esame, di cui una prova scritta e una orale sulle materie elencate nei bandi che alleghiamo a fine pagina.

Qualora il numero delle domande sia elevato, l’Amministrazione provvederà all’espletamento di una eventuale prova preselettiva.

DOMANDE

Le domande di ammissione ai concorsi del Comune di San Sperate per diplomati devono essere presentate attraverso i moduli, sotto allegati, entro il 18 settembre 2022, secondo una delle seguenti modalità:

  • consegnati a mano direttamente al Protocollo Generale dell’Ente;
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata all’Ufficio Personale del Comune di San Sperate;
  • tramite PEC, all’indirizzo: [email protected] Qualora non si possegga una casella di posta elettronica certificata personale, invitiamo i candidati a crearne una, in soli 30 minuti, attraverso la procedura spiegata in questa pagina.

Andrà inoltre allegata la seguente documentazione:

  • fotocopia di un valido documento di identità;
  • ricevuta del pagamento tassa di concorso, dell’importo di 10,00 €, da versare secondo le modalità spiegate nei bandi;
  • qualsiasi altro documento si ritenga utile ai fini della graduatoria.

Ogni altro dettaglio, sulla compilazione e presentazione delle domande di ammissione ai concorsi, è riportato nei bandi di seguito allegati.

BANDI

Gli interessati ai concorsi per le assunzioni di istruttori tecnici e amministrativi al Comune di San Sperate sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, di seguito scaricabili, e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale – 4a Serie speciale – Concorsi ed esami n. 66 del 19.08.2022:

  • concorso istruttore tecnico: BANDO (PDF 441 kb) e DOMANDA (doc 44 kb);
  • concorso istruttore amministrativo: BANDO (PDF 380 KB) e DOMANDA (doc 45 kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni, in merito alle procedure selettive e alle graduatorie finali, saranno rese pubbliche sul sito internet del Comune di Sperate, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTATE AGGIORNATI

Per scoprire anche altri concorsi pubblici rivolti a diplomati potete consultare la nostra pagina dedicata. Iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram per restare sempre aggiornati su tutte le notizie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti