Comune di San Vittore Olona: concorso per Agente di Polizia

polizia locale vigile

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia.

Il Comune di San Vittore Olona, situato in provincia di Milano, ha indetto un concorso, per soli esami, per la copertura di un posto di un agente di polizia locale.

La risorsa sarà inserita con contratto di lavoro a tempo pieno e indeterminato in categoria C, posizione economica C1, da assegnare al settore 1 – Servizio di polizia locale.

La data di scadenza del bando è il giorno 21 Febbraio 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di San Vittore Olona i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti alla Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore agli anni 50;
– godimento dei diritti politici, tenuto conto anche di quelli di cui alla legge 18 gennaio 1992 n. 16;
– idoneità fisica alla mansione propria del profilo di Agente di Polizia Locale, ovvero immunità da qualsiasi malattia e indisposizione fisica che possa comunque ridurre il completo ed incondizionato espletamento del servizio di istituto;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– titolo di studio: Diploma di scuola media superiore (corso di studi di durata quinquennale);
– essere in possesso della Patente di guida cat. “A” e “B”, oppure solo la Patente “B” se rilasciata prima del 26.04.1988;
– assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge sul reclutamento (per i candidati di sesso maschile);
– essere in possesso dei requisiti previsti dall’art. 5, comma 2, della Legge n. 65/86, per ottenere la qualifica di agente di pubblica sicurezza: godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; non essere stato sottoposto a misure di prevenzione; non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati; non essere stati ammessi a prestare servizio civile ai sensi della legge 8/7/1998, n. 230;
– sono esclusi, per incompatibilità nelle funzioni e nell’attribuzione della qualifica di Agente di P.S. coloro che hanno impedimenti derivanti da norme di legge o da scelte personali che limitino il porto o l’uso dell’arma in dotazione obbligatoria a tutti gli appartenenti al Corpo di Polizia Locale. Devono, inoltre: non trovarsi in nessuna condizione di fatto o di diritto che impedisca di prestare servizio armato; non trovarsi in nessuna condizione di fatto o di diritto che impedisca di utilizzare qualsiasi veicolo;
– conoscenza di una lingua straniera (inglese – francese – spagnolo ) a scelta del candidato da segnalare nella domanda;
– non possono accedere agli impieghi coloro che siano stati esclusi dall’elettorato politico attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o coloro che siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi dell’art. 127, primo comma, lettera d) del T.U. approvato con D.P.R. 10.1.1957 N. 3;
– non possono, inoltre, accedere agli impieghi coloro che siano stati licenziati per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti, o che si trovano nelle altre condizioni ostative di cui alla citata legge 18/01/1992, n. 16.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande presentate superi il numero delle 50 unità sarà espletata una prova preselettiva a carattere professionale consistente nella compilazione di test a risposta multipla su argomenti inerenti le materie previste per le prove d’esame.

Le prove d’esame consistono in due prove scritte ed in una prova orale e verteranno sugli argomenti indicati nel bando.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per agente di polizia, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 33 Kb), dovrà essere presentata al Comune di San Vittore Olona, entro le ore 12 del giorno 21 Febbraio 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di San Vittore Olona – Servizio Personale – via Europa, 23 – 20028 – San Vittore Olona;
– direttamente a mano all’ufficio protocollo negli orari di apertura al pubblico;
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare i seguenti documenti:
– curriculum vitae e professionale, debitamente sottoscritto, recante anche le votazioni riportate nei titoli di studio conseguiti;
– fotocopia di un documento di identità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.


BANDO

Tutti gli interessati a partecipare al concorso per agente di polizia del Comune di San Vittore Olona sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 101 Kb), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 6 del 22-01-2019.

Successive comunicazioni sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie saranno rese note sul sito web del Comune www.sanvittoreolona.org, nella sezione ‘Comunicazioni istituzionali / Concorsi e appalti’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments