Comune di Sanremo: concorsi per 36 assunzioni

lavorare, computer, lavoro

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Liguria.

Il Comune di Sanremo, nella provincia di Imperia, ha pubblicato bandi di concorso finalizzati alla copertura di 36 posti di lavoro in vari profili professionali.

I concorsi sono rivolti a candidati diplomati e laureati.

CONCORSI COMUNE DI SANREMO

Il Comune di Sanremo ha indetto 10 selezioni pubbliche per l’assunzione a tempo indeterminato di 36 risorse da inserire nei seguenti profili professionali:

– n.2 profilo di Avvocato (categoria D/D1)
Scadenza bando: 16 dicembre 2019;

– n.1 profilo di Conservatore Museo (categoria D/D1)
Scadenza bando: 16 dicembre 2019;

– n.1 profilo di Direttore Sociale (categoria D/D1)
Scadenza bando: 16 dicembre 2019;

n.4 profilo di Istruttore Servizi Tecnici (categoria C/C1)
Scadenza bando: 27 dicembre 2019;

n.17 profilo di Istruttore Amministrativo (categoria C/C1), di cui n.7 risorse da occupare nell’anno 2019, n.5 unità nell’anno 2020, n.5 unità nell’anno 2021.
Scadenza bando: 27 dicembre 2019;

n.6 profilo di Assistente Sociale (categoria D/D1), di cui n.5 risorse da assegnare al Comune di Sanremo e n.1 unità al Comune di Santo Stefano al Mare.
Scadenza bando: 27 dicembre 2019;

n. 1 profilo di Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Ambiente (categoria D/D1):
Scadenza bando: 30 dicembre 2019;

n.1 profilo di Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Manutenzione impianti comunali (categoria D/D1).
Scadenza bando: 30 dicembre 2019;

n.1 profilo di Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Servizio Informativo Territoriale (categoria D/D1).
Scadenza bando: 30 dicembre 2019;

n.2 profilo di Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Edilizia ed Urbanistica (categoria D/D1).
Scadenza bando: 30 dicembre 2019.

REQUISITI

I candidati ai bandi di concorso del Comune di Sanremo devono essere in possesso dei requisiti generici di seguito indicati:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– godimento dei diritti civili e politici;
– idoneità psico-fisica alle mansioni specifiche del posto messo a concorso;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né destituiti o licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti da un impiego.

Inoltre, i partecipanti alle selezioni pubbliche devono possedere i requisiti specifici e i titoli di studio sotto riportati:

AVVOCATO
– Laurea in Giurisprudenza;
– abilitazione all’esercizio della professione di Avvocato;
– iscrizione all’Ordine degli Avvocati.

CONSERVATORE MUSEO
Laurea in Conservazione dei beni culturali, Storia e conservazione dei beni culturali, Economia per le arti la cultura e la comunicazione, Archeologia, Conservazione dei beni architettonici e ambientali, Conservazione e restauro del patrimonio storico-artistico, Storia dell’arte, Scienze economiche per l’ambiente e la cultura, Conservazione dei beni architettonici e ambientali, Conservazione e restauro dei beni culturali, Scienze economiche per l’ambiente e la cultura.

DIRETTORE SOCIALE
– Laurea in Servizio sociale o Assistente sociale;
– iscrizione alla sezione A dell’albo regionale degli Assistenti Sociali;
– almeno 5 anni di comprovata esperienza di direzione e/o coordinamento di servizi sociali e di formazione pertinente alla direzione, coordinamento e programmazione dei servizi;
– patente di guida di categoria B.

ISTRUTTORE SERVIZI TECNICI
Diploma di maturità Tecnologico – indirizzo costruzioni, ambiente, territorio o diploma di Geometra o Perito industriale in edilizia o laurea in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria civile per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale, Architettura del paesaggio, Architettura e ingegneria edile-architettura, Ingegneria dei sistemi edilizi, Ingegneria della sicurezza, Scienze dell’architettura e dell’ingegneria civile, Ingegneria civile e ambientale, Scienze dell’architettura, Scienze tecniche dell’edilizia.

ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO
Diploma di scuola secondaria di secondo grado.

ASSISTENTE SOCIALE
Iscrizione alla sezione A e/o B dell’albo professionale degli Assistenti Sociali.

ISTRUTTORE DIRETTIVO -AMBIENTE
– laurea triennale in ingegneria civile e ambientale;
– diploma di laurea (vecchio ordinamento) ingegneria per l’ambiente e il territorio o ingegneria chimica;
– lauree specialistiche o magistrali equiparate;
– abilitazione all’esercizio della professione.

ISTRUTTORE DIRETTIVO – MANUTENZIONE IMPIANTI COMUNALI
– diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in:
– ingegneria elettrica;
– ingegneria elettronica;
– ingegneria industriale;
– ingegneria meccanica;
– ingegneria navale;
– ingegneria nucleare;
– o titoli equipollenti per legge;
– laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate;
– abilitazione all’esercizio della professione

ISTRUTTORE DIRETTIVO – INFORMATIVO TERRITORIALE
Laurea triennale (L) nelle seguenti classi di laurea o equiparate:
– L- 7 Ingegneria civile e ambientale;
– L- 8 Ingegneria dell’informazione;
– L – 17 Scienze dell’architettura;
– L – 23 Scienze e tecniche dell’edilizia.
Diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in:
– architettura;
– ingegneria civile;
– ingegneria edile;
– ingegneria edile – architettura;
– ingegneria informatica;
– ingegneria per l’ambiente e il territorio;
– titoli equipollenti per legge.
Laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate.
– abilitazione all’esercizio della professione.

ISTRUTTORE DIRETTIVO – EDILIZIA ED URBANISTICA
diploma di laurea (DL) vecchio ordinamento in:
– architettura;
– ingegneria edile;
– ingegneria edile – architettura
– titoli equipollenti per legge;
– laurea specialistica (LS) o laurea magistrale (LM) equiparate;
– abilitazione all’esercizio della professione.

SELEZIONI

Le selezioni avverranno mediante il superamento di prove d’esame scritte ed orali e/o valutazione dei titoli secondo le modalità indicate in ogni singolo bando. 

Sono previste delle prove preselettive nel caso il numero delle domande sia superiore a quello stimato dall’Amministrazione.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi pubblici del Comune di Sanremo devono essere redatte secondo i modelli, sotto allegati, e presentate entro le date di scadenza sopra indicate, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune;
– mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Sanremo, C.so Cavallotti n. 59, 18038 Sanremo;
– alla casella di posta elettronica certificata [email protected] unicamente da indirizzo PEC personale.

La documentazione da allegare alla domanda di ammissione ai concorsi è la seguente:
– ricevuta relativa alla tassa di concorso, di 10 euro, da pagare secondo le modalità spiegate sugli avvisi pubblici;
– copia del documento di identità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi, è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I candidati ai concorsi per le 36 assunzioni a tempo indeterminato del Comune di Sanremo sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, sotto allegati, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.90 del 15-11-2019, n.93 del 26-11-2019 e n. 94 del 29-11-2019:
– concorso per Avvocato: BANDO (pdf 614kb) e DOMANDA (pdf 569kb);
– concorso per Conservatore Museo: BANDO (pdf 615kb) e DOMANDA (pdf 546kb);
– concorso per Direttore Sociale: BANDO (pdf 617kb) e DOMANDA (pdf 575kb);
– concorso per Istruttore Servizi Tecnici: BANDO (pdf 118kb) e DOMANDA (pdf 77kb);
– concorso per Istruttore Amministrativo: BANDO (pdf 597kb) e DOMANDA (pdf 91kb);
– concorso per Assistente Sociale: BANDO (pdf 607kb) e DOMANDA (pdf 92kb);
– concorso per Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Ambiente: BANDO (Pdf Kb) e DOMANDA (Pdf 88Kb);
– concorso per Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Manutenzione impianti comunali: BANDO (Pdf 599Kb) e DOMANDA (Pdf 87 Kb);
– concorso per Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Servizio Informativo Territoriale: BANDO (Pdf 604Kb) e DOMANDA (Pdf 88Kb);
– concorso per Istruttore Direttivo Servizi Tecnici – Edilizia ed Urbanistica: BANDO (Pdf 601Kb) e DOMANDA (Pdf 87Kb).

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Sanremo, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments