Comune Santa Maria Maggiore: concorso per Diplomati

santa maria maggiore

Opportunità di lavoro per diplomati in Piemonte.

Il Comune di Santa Maria Maggiore, provincia del Verbano Cusio Ossola, ha indetto un concorso pubblico per un posto di Agente di Polizia Locale – Messo Notificatore – Autista Scuolabus da assumere a tempo indeterminato e pieno in categoria C – posizione economica C1. La selezione è rivolta a diplomati.

Il bando di concorso ha scadenza in data 23 febbraio 2017.

REQUISITI

Per partecipare al concorso Comune Santa Maria Maggiore, è necessario il possesso dei seguenti requisiti:
– età non superiore a 18 anni;
– cittadinanza italiana o cittadini non appartenenti alla Repubblica equiparati agli italiani (San Marino, Città del Vaticano);
diploma di maturità o diploma di superamento dell’esame di stato per la scuola secondaria superiore. Sono ammessi i candidati che presenteranno il titolo di studio equipollente rilasciato direttamente dall’autorità competente del Paese dell’Unione Europea nel quale è stato conseguito;
– idoneità fisica all’impiego delle mansioni richieste;
– non aver riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso;
– requisiti richiesti come agente di pubblica sicurezza: godimento dei diritti civili e politici, non aver subito condanna e pena detentiva per delitto colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione, non essere stato espulso dalle Forze Armate o dei Corpi militarmente organizzati o destituito da pubblici uffici;
– assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge del reclutamento: è vietata la partecipazione agli obiettori di coscienza ammessi al prestare servizio civile. L’obiettore di coscienza, in congedo da almeno 5 anni, può rinunciare allo status di obiettore, presentando dichiarazione irrevocabile presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile;
– patente di guida B senza limitazioni;
disponibilità all’acquisizione della patente e dei certificati necessari (a spese del Comune) per lo svolgimento della mansione di autista di scuolabus;
– conoscenza di una lingua straniera a scelta tra le seguenti: inglese, francese, tedesco.

PROVE D’ESAME

I partecipanti al concorso dovranno superare le seguenti tre prove d’esame:

  • PRIMA PROVA SCRITTA
    Elaborato scritto a risposta aperta o a risposta chiusa sulle materie oggetto d’esame.
  • SECONDA PROVA SCRITTA
    Elaborato teorico-pratico sulle materie oggetto d’esame, che potrà prevedere quesiti volti all’accertamento della conoscenza di una lingua straniera tra quelle indicate tra i requisiti e dell’uso delle applicazioni informatiche più diffuse.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie oggetto d’esame.

Le prove concorsuali saranno svolte sulla base del seguente programma d’esame:
– Nozioni sull’Ordinamento Costituzionale e di Diritto Amministrativo con particolare riferimento all’Ordinamento del Comune, alle Autonomie Locali e alla normativa sul procedimento amministrativo;
– Elementi di diritto penale (parte generale, delitti contro la Pubblica amministrazione, contro l’ordine pubblico, contro la fede pubblica, contro la persona, contro il patrimonio e le contravvenzioni di polizia) e procedura penale (con particolare riferimento alle attività compiute dalla polizia giudiziaria);
– Codice di procedura civile, nozioni in materia di notificazione di atti;
– Nozioni di legislazione vigente in materia edilizia (con particolare riferimento alla vigilanza sull’attività urbanistico-edilizia, responsabilità e sanzioni), ambientale (con particolare riferimento ai rifiuti) e commerciale;
– Codice della Strada (D. Lgs. 285/1992 e s.m.i.) e relativo Regolamento di esecuzione e attuazione (D.P.R. 495/1992);
– Legge 65/1986 ed elementi del Testo Unico Leggi di Pubblica Sicurezza;
– Depenalizzazione e sistema sanzionatorio amministrativo (Legge 689/1981);
– Codice di comportamento dei dipendenti pubblici e rapporto alle dipendenze della Pubblica Amministrazione, anche con riferimento alle Autonomie Locali, CCNL di comparto e D.Lgs. 165/01.

DOMANDA

I candidati al concorso per diplomati nella mansione di agente di Polizia Locale, messo notificatore, autista scuolabus possono presentare domanda di partecipazione alla selezione, compilando l’apposito MODULO (PDF 43KB) e inviandolo, entro le ore 12 del 23 febbraio 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente presso l’Ufficio Protocollo dell’Ente;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata al Comune di Santa Maria Maggiore – Piazza Risorgimento n.28 e contenente sulla busta la dicitura relativa al concorso indicata sul bando;
– tramite una casella di posta elettronica certificata del candidato all’indirizzo PEC: [email protected], riportando l’oggetto della mail suggerito nel bando.

La documentazione da allegare alla domanda di ammissione dovrà essere la seguente:
– fotocopia della carta di identità;
– fotocopia della patente di guida.

Ogni altra indicazione relativa alla domanda di partecipazione alla selezione, potrà essere letta nell’apposito bando.

BANDO

I candidati al concorso del Comune di Santa Maria Maggiore sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (PDF 67KB) pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.6 del 24-1-2017.

Ogni altra successiva comunicazione in merito al diario delle prove d’esame e alla graduatoria finale, sarà pubblicata sul sito web del Comune di Santa Maria Maggiore www.comune.santamariamaggiore.vb.it, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments