Comune Segni: concorsi per Laureati

polizia municipale 2

Nuove opportunità di lavoro per laureati nel Lazio.

Il Comune di Segni, in provincia di Roma, ha indetto due concorsi pubblici per assunzioni a tempo pieno e determinato di un istruttore direttivo di vigilanza – Cat. D1 e di un istruttore direttivo amministrativo – Cat. D1. 

Sarà possibile candidarsi ai bandi fino al 17 Novembre 2016.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune Segni i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– diploma di Laurea (vecchio ordinamento) o Laurea triennale o Laurea specialistica (nuovo ordinamento) in giurisprudenza o scienze politiche o economia e commercio o laurea equipollente o equiparata, ai sensi del D.M. 09/07/2009 . Per il titolo di studio conseguito all’estero è richiesta la dichiarazione di equipollenza;
– cittadinanza italiana (sono equiparati ai cittadini dello stato gli italiani non appartenenti alla Repubblica). Tale requisito non è richiesto per i soggetti appartenenti all’Unione Europea, purché siano in possesso dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza e dichiarino di avere adeguata conoscenza della lingua italiana, fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 07/02/1994 n. 174; – età non inferiore agli anni 18;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni del profilo da ricoprire;
– essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;

– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali, salvo avvenuta riabilitazione;
– mancanza di destituzione o licenziamento da parte di una pubblica Amministrazione. Non possono accedere agli impieghi pubblici coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o siano stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– conoscenza di almeno una lingua straniera (inglese, francese, tedesco) e delle procedure informatiche maggiormente diffuse.

Ai candidati per il bando relativo al profilo di Istruttore Direttivo di Vigilanza si richiede inoltre il possesso della patente di guida di categoria ‘A – senza limiti’ e della patente di categoria ‘B’;

SELEZIONI

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta e una colloquio orale.

Le prove verteranno sulle materie indicate nel bando relativo alla posizione d’interesse pubblicato per estratto sula GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.83 del 18-10-2016.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai bandi per laureati, redatte secondo gli appositi modelli, dovranno essere inoltrate al Comune di Segni – Ufficio del Personale – Via Umberto I, n.99 – 00037 – Segni (Rm), entro le ore 17:00 del 17 Novembre 2016, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Segni;
– a mezzo casella personale di posta elettronica certificata al seguente indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– curriculum formativo e professionale;
– ricevuta comprovante il versamento della tassa di concorso di € 10,00;
– copia della carta di identità in corso di validità.


Ogni altro dettaglio è specificato nel bando di riferimento.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi Comune di Segni sono invitati a leggere con attenzione il bando di riferimento:
– istruttore direttivo di vigilanza: DOMANDA (Pdf 101 Kb); BANDO (Pdf 141 Kb);
– istruttore direttivo amministrativo: DOMANDA (Pdf 101 Kb); BANDO (Pdf 140 Kb).




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments