Comune di Sinalunga: concorso per Architetti

Architettura Disegno

Nuove assunzioni per laureati in Toscana con il concorso per architetti del Comune di Sinalunga, in provincia di Siena.

La scadenza per candidarsi al concorso è fissata al 9 luglio 2020. Ecco tutti i dettagli sulla selezione e come partecipare.

CONCORSO PER ARCHITETTI COMUNE DI SINALUNGA

Comune di Sinalunga ha indetto una selezione finalizzata all’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 2 Istruttori Direttivi Architetti – Cat. D, posizione economica D1.

Le risorse saranno assegnate alle Aree Urbanistiche dei Comuni di Sinalunga e Foiano della Chiana. Previsto livello retributivo tabellare di € 22.135,47 ripartito per dodici mensilità.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso architetti Comune Sinalunga i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godere dei diritti civili e politici;
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali che abbiano dato luogo all’estinzione del rapporto di lavoro o di impiego o che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti oppure dispensati o dichiarati decaduti da un pubblico impiego;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
  • non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo;
  • non essere stati sottoposti a misura di prevenzione;
  • possesso della Laurea in Architettura o titoli equiparati;
  • abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione nel relativo albo;
  • essere titolari di patente di guida cat. B.

Si segnala che i posti a concorso sono riservati prioritariamente a Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati ammessi al concorso sia tale da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, la Commissione giudicatrice potrà decidere di svolgere una prova preselettiva.

La selezione avverrà con la valutazione dei titoli e lo svolgimento di tre prove d’esame, due scritte ed una orale.

Tutti gli argomenti indicati delle prove d’esame sono indicati nel bando che trovate a fine articolo.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al bando di concorso architetti Comune Sinalunga, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 39 KB), dovrà essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di Sinalunga – Piazza Garibaldi, 43 – 53048 – Sinalunga (SI) entro il giorno 9 luglio 2020 con una delle seguenti modalità:
– a mezzo posta mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– direttamente mediante presentazione a mano all’ufficio protocollo del comune nel seguente orario: dal Lunedì al Venerdì dalle 08,30 alle 12,30; Lunedì e Giovedì anche dalle 15,15 alle 18,00;
– a mezzo posta certificata al seguente indirizzo [email protected]


Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità;
– copia fotostatica della patente di guida Cat. B in corso di validità;
– copia dei titoli che danno diritto a riserva, preferenza o precedenza se non autocertificati. 

Ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione sono indicati nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati alla selezione pubblica Comune Sinalunga per architetti sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 165 KB), pubblicato per estratto sulla GU n.44 del 09-06-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame o le graduatorie saranno rese note nella Gazzetta Ufficiale e in seguito anche sul sito del Comune nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Dal 1^ Gennaio 2019 > Bandi di concorso’. Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter. Scopri anche tutti gli altri concorsi aperti in Italia.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments