Comune di Soresina: concorso per Educatore Asilo Nido

asilo, asili, nido, infanzia, bambini

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Soresina, in provincia di Cremona, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo pieno di un Educatore Asilo Nido – Cat. C, posizione economica C1. 

La Risorsa sarà assegnata all’Area Servizi Sociali, Assistenza alla persona, Istruzione, Teatro e Cultura, Sport e servizi al cittadino. Previsto stipendio tabellare di € 20.344,07 oltre tredicesima mensilità.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 3 Novembre 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Soresina i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– pieno godimenti dei diritti civili e politici;
– non avere riportato provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione per persistente, insufficiente rendimento ovvero per produzione di documenti falsi o false dichiarazioni, comunque con mezzi fraudolenti, commesse ai fini o in occasione dell’instaurarsi del rapporto di lavoro;
– non essere stati licenziati per motivi disciplinari presso una P.A.;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con l’Ente, nonché l’effettiva presenza in servizio e lo svolgimento dell’attività lavorativa, ai sensi e per gli effetti della normativa vigente;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i candidati italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
– idoneità psicofisica all’impiego;
– età non inferiore agli anni diciotto e non superiore a quella prevista dai limiti per il collocamento a riposo;
– assenza a proprio carico di condanne per taluno dei reati previsti e puniti dagli artt. 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies, 609-undecies del codice penale, oppure dell’irrogazione delle sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con i minori;
– conoscenza di base dell’informatica e dei personal computer (inclusi programmi di editor testi, foglio elettronico, internet, posta elettronica);
– conoscenza di base di una lingua a scelta tra inglese, francese e tedesco. 

Si segnala che è richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di maturità magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001-2002;
– diploma quinquennale di liceo socio-psicopedagogico;
– diploma quinquennale di Dirigente di Comunità;
– diploma quinquennale di liceo delle scienze umane ‘ dall’anno 2010/2011;
– diploma quinquennale di tecnico dei Servizi Sociali;
– laurea in Pedagogia;
– laurea in Scienze dell’Educazione;
– laurea quinquennale a ciclo unico in Scienze della Formazione primaria;
– laurea in Psicologia;
– laurea in Sociologia;
– laurea in Servizio Sociale;
– diploma universitario di Educatore Professionale.

SELEZIONE

Laddove il numero delle domande fosse così elevato da non consentire l’espletamento del concorso in tempi rapidi, ad insindacabile giudizio della Commissione, verrà effettuata una prova preselettiva

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– nozioni di pedagogia e di psicologia dell’età evolutiva;
– tecniche e strumenti di progettazione/animazione in campo educativo;
– normativa riguardo al sistema di educazione e di istruzione da 0 a 6 anni;
– la relazione educativa;
– i momenti di cura;
– il valore educativo del gioco;
– spazi, ambienti e materiali;
– inclusione educativa e il lavoro di rete;
– il lavoro di èquipe;
– testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali T.U.E.L. D.Lgs. 267/2000 – nozioni;
– informatica di base e programmi applicativi per PC di Office automation (editor di testi, foglio elettronico), internet e posta elettronica;
– lingua straniera a scelta tra inglese e francese. 

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Educatore Asilo Nido, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 354 Kb), dovranno pervenire all’Ufficio del Personale del Comune di Soresina – Piazza Marconi, 7 – 26015 – Soresina (CR), entro le ore 12,00 del giorno 3 Novembre 2019 secondo una delle seguenti modalità:
– consegna diretta all’Ufficio del Personale;
– a mezzo lettera raccomandata con ricevuta di ritorno;
– a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo: [email protected]

I candidati dovranno allegare alla domanda la copia fotostatica della carta d’identità in corso di validità (fronte/retro).


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Educatore Asilo Nido del Comune di Soresina sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 461 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.79 del 04-10-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.soresina.cr.it nella sezione “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *