Comune di Susa: concorso per Bibliotecario

archivista libri biblioteca

Nuova opportunità di lavoro in Piemonte.

Il Comune di Susa, in provincia di Torino, ha indetto un concorso per un posto da bibliotecario, cat D, posizione economica D1.

È prevista l’assunzione a tempo pieno e indeterminato presso l’Area Amministrativa del Comune.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 3 giugno 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per bibliotecario i candidati in possesso dei requisiti riassunti di seguito:
– età non inferiore ai 18 anni e il limite massimo dell’età pensionabile prevista dalla legge al momento della scadenza del bando;
– cittadinanza italiana, cittadinanza europea o altra categoria indicata nel bando;
– essere in possesso di una dei diplomi di laurea elencati nel bando;
– essere in possesso della patente di guida B;
– idoneità fisica all’impiego;
– non aver riportato condanne penali che possano impedire la costituzione del rapporto di impiego presso la pubblica amministrazione;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i concorrenti di sesso maschile nati entro il 31.12.1985).

SELEZIONE

Le procedure di selezione per il concorso del Comune di Susa si espleteranno con il superamento di tre prove – due scritte e una orale – che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

La domanda di ammissione, redatta secondo il MODELLO (Doc 44 Kb), dovrà essere presentata al Comune di Susa – Via Palazzo di Città n. 39 – 10059 – Susa (TO) entro le ore 12.00 del 3 giugno 2019 tramite una delle seguenti modalità:
– consegnata a mano all’Ufficio protocollo;
– tramite raccomandata con ricevuta di ritorno;
– mediante proprio indirizzo di posta elettronica certificata alla PEC: [email protected]

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– fotocopia del documento di identità o del documento di riconoscimento in corso di validità;
– (eventuale) fotocopia non autenticata della certificazione di equipollenza del titolo di studio redatta in lingua italiana e rilasciata dalla competente autorità;
– (eventuale) certificazione rilasciata da una competente struttura sanitaria attestante la necessità di usufruire dei tempi aggiuntivi nonché dei sussidi necessari, relativi alla dichiarata condizione di disabile.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per bibliotecario del Comune di Susa sono invitati a scaricare e a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 618 Kb), pubblicato in estratto nella GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 35 del 03-05-2019.


Le successive comunicazioni sulle prove e sulle graduatorie saranno rese note sul sito del Comune www.comune.susa.to.it alla sezione ‘L’Amministrazione / Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *