Comune di Teramo: concorso per 10 istruttori educativi culturali

concorso assunzione

Il Comune di Teramo, in Abbruzzo, ha indetto un concorso per l’assunzione di 10 istruttori educativi culturali, categoria C.

La selezione è rivolta a laureati ed è prevista l’assunzione a tempo indeterminato.

Per inviare la propria candidatura c’è tempo fino al 14 Marzo 2021. Ecco il bando e tutti i dettagli.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per istruttori educativi culturali al Comune di Teramo i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato appartenente all’Unione Europea, fatto
    salvo quanto previsto dal secondo comma dell’art.38 del Decreto Legislativo n.165/2001 e, in
    particolare, dal vigente D.P.C.M. del 7 febbraio 1994, n.174;
  • età non inferiore agli anni 18;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni;
  • non essere stati destituiti, dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o per motivi disciplinari, ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego fu conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva per i cittadini soggetti
    a tale obbligo.

E’ inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea nella classe L19 “Scienze dell’educazione e della formazione” o titolo equipollente;
  • Laurea nella classe LM-85 “Scienze pedagogiche” o titolo equiparato o equipollente;
  • Laurea nella classe LM 85 bis “Scienze della formazione primaria” integrata da un corso di
    specializzazione per complessivi 60 crediti formativi universitari.

Si rende noto che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione pervenuto sia superiore a 100, è prevista una prova preselettiva.

Oltre alla valutazione dei titoli i candidati al concorso per istruttori educativi al Comune di Teramo saranno selezionati in base all’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale.

Per maggiori dettagli in merito alla selezione, si rimanda alla lettura del bando che rendiamo disponibile a fine articolo. 

STIPENDIO

I vincitori del concorso, assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato, riceveranno uno stipendio annuo pari a €.20.344,08, coltre alla tredicesima mensilità e all’indennità di comparto.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per istruttori educativi culturali al Comune di Teramo deve essere inviata entro il 14 Marzo 2021 tramite apposita proceduta telematica raggiungibile a questa pagina.

Alla domanda i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

– fotocopia del documento di identità in corso di validità;
– documenti comprovanti i requisiti che consentono ai cittadini non italiani e non comunitari di
partecipare al concorso;
– decreto di riconoscimento del titolo di studio valido per l’ammissione, se conseguito all’estero;
– ricevuta di avvenuto pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00;
– domanda di partecipazione, prodotta tramite portale debitamente firmata.

BANDO

Gli interessati possono scaricare e leggere il BANDO (Pdf 300 Kb) pubblicato per estratto sulla GU n. 12 del 12-02-2021.

Le successive comunicazioni e le graduatorie saranno pubblicate sul sito del Comune di Teramo alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

Per scoprire altri concorsi per laureati attivi visitate la nostra pagina ed iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments