Comune di Terre Roveresche: concorso per Ragioniere

pubblici uffici

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato nelle Marche.

Il Comune di Terre Roveresche, in provincia di Pesaro Urbino, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione di un Istruttore Ragioniere – Cat C, posizione economica C1.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al 24 Agosto 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Terre Roveresche i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età non inferiore a 18 e non uguale o superiore a 65 anni;
– diploma di Ragioniere Perito commerciale, Ragioniere Perito Commerciale e Programmatore o dichiarati equipollenti per effetto di legge;
– idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto della selezione;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che per legge escludono l’accesso all’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure non essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico, oppure non essere stati licenziati da una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante produzione di documenti falsi o, comunque, con mezzi fraudolenti;
– essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva, per gli aspiranti cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza e uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. 

STIPENDIO

Previsto stipendio annuo lordo di € 20.344,07 e la tredicesima mensilità per € 1.695,34. Sono inoltre previste l’indennità di comparto per € 549,60 annui lordi, l’elemento perequativo di cui all’art. 66 del CCNL (fino al 31/12/2018), i compensi per prestazioni di lavoro straordinario se effettuate e i premi per la qualità delle prestazioni oltre all’assegno per il nucleo familiare, se dovuto.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande ammesse alla selezione sia superiore a 30 (trenta), le prove d’esame saranno precedute da una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– elementi di diritto costituzionale e amministrativo;
– ordinamento degli Enti Locali;
– procedimento amministrativo e diritto di accesso ai documenti amministrativi;
– ordinamento contabile degli enti locali con particolare riferimento alla contabilità armonizzata di cui al D.Lgs. 118/2011 e s.m.i.;
– principi inerenti la gestione e la riscossione delle entrate locali;
– normativa in materia di IVA e IRAP riferita agli enti locali;
– gestione retributiva e previdenziale del personale dipendente;
– disciplina del rapporto di lavoro nel pubblico impiego, con particolare riferimento al personale degli enti locali;
– normativa in materia di protezione dei dati personali;
– responsabilità civile, penale, amministrativa, contabile e disciplinare del pubblico dipendente;
– reati contro la Pubblica Amministrazione;
– accertamento della conoscenza delle applicazioni informatiche più diffuse nonché delle problematiche e delle potenzialità organizzative connesse all’uso degli strumenti informatici;
– verifica della conoscenza della lingua inglese. 

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per ragioniere, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 25 Kb), dovranno pervenire al Sindaco del Comune di Terre Roveresche – P.le della Ripa, 1 – 61038 – Terre Roveresche (PU), entro le 12.00 del 24 Agosto 2018 secondo una delle seguenti modalità:
– mediante consegna a mano presso l’ufficio protocollo del Comune dal lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 12,30;
– a mezzo del servizio postale con Raccomandata con avviso di ricevimento;
– trasmissione in via telematica esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica (fronte-retro) del documento di riconoscimento in corso di validità;
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00;
– certificazione medica attestante la necessità di usufruire di ausili per lo svolgimento delle prove;
– elenco, redatto in duplice copia, dei documenti allegati alla domanda;
– documentazione attestante il possesso di titoli di preferenza (se presenti);
– copia fotostatica del titolo di studio richiesto.

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Ragioniere del Comune di Terre Roveresche sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 152 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.57 del 20-07-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune di Terre Roveresche www.comune.terreroveresche.pu.it nella sezione ‘Servizi Online > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments