Comune Torino: concorso per Veterinario, canili municipali

veterinario canile

Opportunità di lavoro per Veterinari in Piemonte.

Il Comune di Torino ha pubblicato un bando di concorso per la selezione di un Medico Veterinario da assumere a tempo determinato nell’ambito dei canili municipali, a supporto dell’Amministrazione Comunale.

Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro il 29 novembre 2016.

CONCORSO VETERINARIO TORINO

Uno dei compiti dell’Amministrazione di Torino è la gestione del Canile Sanitario di via Germagnano n.11 e del Canile Rifugio di Strada Cuorgnè n. 139, per i quali è responsabile dello stato di salute, della pulizia e dell’alimentazione degli animali ospitati nelle strutture.

Il candidato vincitore del concorso sarà chiamato, dunque, nell’interesse dei bisogni fisiologici ed etologici degli animali, a svolgere i seguenti compiti:
– verifica della correttezza delle decisioni prese dal veterinario dipendente del gestore dei canili, in riferimento a:
a) cure veterinarie;
b) assistenza zooiatrica per gli animali bisognosi di particolari cure;
c) corretta somministrazione di cibo e rispetto delle diete prescritte;
d) corretta e completa compilazione delle cartelle cliniche;
e) individuazione degli animali da ricoverare presso la clinica veterinaria convenzionata;
– verifica degli adempimenti di carattere sanitario previsti dal capitolato a carico del gestore. Nella fattispecie, predisposizione di un registro per ciascun canile su cui segnalare gli animali ricoverati presso la struttura, le loro patologie, la data del ricovero, le dimissioni, il monitoraggio presso la clinica;
– supporto al responsabile del contratto di appalto per quello che riguarda:
a) individuazione della migliore collocazione dei cani nei box e nei cortile e dei gatti nei gattili in base alla tipologia, salute, età, condizioni;
b) individuazione degli animali da spostare presso pensioni convenzionate con il Comune e da visitare con il personale della Civica Amministrazione;
c) verifica delle segnalazioni relative agli animali delle due strutture comunali;
d) corretta compilazione e affissione delle schede individuali degli animali;
– supporto all’Amministrazione Comunale in materia di:
a) partecipazione alle riunioni di lavoro su analisi e valutazioni di aspetti medici-veterinari riguardanti la gestione dei canili;
b) formulazione di pareri sulle tematiche veterinarie e benessere animale;
c) effettuazione di sopralluoghi richiesti dall’Ufficio Tutela Animali finalizzati all’accertamento delle condizioni di benessere degli animali presenti sul territorio cittadino.

REQUISITI

I candidati al concorso per Veterinari Comune di Torino dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:
– laurea in Medicina Veterinaria;
– iscrizione al relativo Albo professionale;
– esperienza di almeno 3 anni, prestata negli ultimi 5 anni, in Canili della capienza superiore ai 150 cani e 100 gatti (capienza simile a quella dei Canili Municipali di Torino);
– iscrizione all’elenco FNOVI dei Medici Veterinari Formati;
– conoscenza ed esperienza di medicina interna, chirurgia, medicina d’urgenza e diagnostica per immagini, comprovata da documentazione.

SELEZIONE

Le candidature saranno valutate da una Commissione costituita nell’ambito dell’Area Ambiente – Servizio Politiche per l’Ambiente – Tutela Animali, in base ai seguenti criteri di valutazione:
– esperienza almeno triennale prestata negli ultimi 5 anni presso Canili;
– esperienza di medicina interna, chirurgia, medicina d’urgenza e diagnostica per immagini.

CONTRATTO E STIPENDIO

Il vincitore sarà assunto con contratto della durata di un anno, a partire dal 1° gennaio 2017 fino al 31 dicembre 2017. Il compenso sarà pari a 18.292.68 euro per un monte di 294 ore.

DOMANDA

La domanda di partecipazione alla selezione dovrà essere redatta in bollo, inserita in busta chiusa e inviata, entro le ore 12 del 29 novembre 2016, all’Ufficio Protocollo Generale della Città di Torino – Piazza di Città n.1 – 10122 Torino a mano o a mezzo corriere.

Nelle domande, candidati dovranno indicare:
– i dati anagrafici;
– il titolo di studio;
– l’iscrizione all’albo professionale;
– i requisiti richiesti dal bando.

Ogni altro dettaglio relativo all’invio e compilazione delle domande per il concorso di Veterinario a Torino è contenuto nell’avviso di selezione.

BANDO

I soggetti interessati al concorso Medico Veterinario indetto dal Comune di Torino, sono invitati a leggere attentamente il relativo BANDO (PDF 490KB).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments