Comune Torre del Greco: concorso per Psicologi

psicologo analista

Opportunità di lavoro per Psicologi in Campania.

Il Comune di Torre del Greco, in provincia di Napoli, ha indetto un concorso pubblico per 2 posti nel ruolo di Coordinatore Psicologo, categoria D. La risorse saranno assunte a tempo indeterminato e parziale (33%).

La scadenza del bando di concorso è fissata al 9 gennaio 2017.

REQUISITI

Coloro che parteciperanno al concorso per Psicologi Comune di Torre del Greco (Napoli) dovranno necessariamente essere in possesso dei seguenti requisiti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato appartenente all’UE;
– età non inferiore a 18 anni e non superiore a quella prevista come limite massimo dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne penali o pendenze processuali che impediscano la nomina a pubblico dipendente;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e inesistenza di provvedimenti di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni;
– non essere stato destituito, dispensato, dichiarato decaduto dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e non trovarsi in alcuna posizione di incompatibilità prevista dalle leggi vigenti;
– idoneità fisica, psichica e attitudinale all’impiego;
– posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
– conoscenza di una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, tedesco e spagnolo;
– conoscenza programmi informatici più diffusi.

Inoltre, la partecipazione al concorso per Psicologi è vincolata al possesso dei seguenti requisiti specifici:
– diploma di Laurea in Psicologia o diploma di laurea vecchio ordinamento, o laurea specialistica/magistrale, 58/s – LM51 del nuovo ordinamento;
– abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione all’Albo professionale degli psicologi.

SELEZIONE

Qualora le domande pervenute siano di un numero superiore a 50, sarà prerogativa della Commissione sottoporre i candidati a un test di preselezione, consistente nella risoluzione di 100 quesiti a risposta multipla sulle materie oggetto della prova scritta.

Saranno ammessi alle prove scritte i primi 40 candidati.

La selezione sarà articolata secondo i seguenti step:
– valutazione dei titoli;
– prova scritta a contenuto teorico-pratico;
– prova orale.

PROVE D’ESAME

Le prove concorsuali ai quali i partecipanti saranno chiamati a rispondere sono due:

  • PROVA SCRITTA
    Test a contenuto teorico-pratico per l’accertamento delle conoscenze e competenze attinenti al profilo professionale di Collaboratore Psicologo, consistente nella risoluzione di quesiti a risposta sintetica aperta su una o più materie oggetto d’esame.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie oggetto d’esame. Verifica delle conoscenze di base delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse e della conoscenza di una lingua straniera tra le seguenti: inglese, francese, tedesco, spagnolo.

Le discipline sulle quali i candidati dovranno prepararsi sia per la prova scritta che per la prova orale sono le seguenti:
– Psicologia clinica, Psicologia dello sviluppo, Psicodinamica delle relazioni familiari;
– Psicologia di comunità e psicologia sociale;
– Elementi di psicologia giuridica e di psicologia della salute;
– Legislazione sociale e sociosanitaria, nazionale e regionale;
– Evoluzione dei sistemi di welfare locale e nazionale;
– Programmazione e progettazione nei sistemi locali dei servizi alla persona;
– Etica e deontologia professionale;
– Legislazione sugli Enti locali e sulla attività amministrativa, con particolare riferimento al TUEL D.lgs. 267/2000 e s.m.i, alla legge 241/1990 e s.m.i e al D.lgs. 196/2003 e s.m.i;
– Nozioni di diritto costituzionale, amministrativo, civile (con riguardo al Diritto di Famiglia) e penale (con riferimento anche ai reati contro la P.A.)

DOMANDA

I partecipanti al concorso per Psicologi potranno partecipare alla selezione pubblica compilando l’opportuno MODULO (PDF 397KB) e inviandolo, entro il 9 gennaio 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– a mano presso l’Ufficio di Protocollo del Comune di Torre del Greco (Napoli);
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
– tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]mepec.it con opportuna firma digitale.

La documentazione da allegare alla domanda di ammissione al concorso per Collaboratori Psicologi è la seguente:
– fotocopia di un documento di identità;
– attestazione originale comprovante il pagamento della tassa di concorso pari a 10 euro da effettuarsi secondo la modalità indicata sul bando;
– elenco in carta semplice dei documenti allegati alla domanda, opportunamente firmato.

Ogni altra indicazione sulla compilazione e invio della domanda di ammissione al bando per Psicologi è riportata sul relativo bando di selezione.

BANDO PSICOLOGI

Tutte le informazioni in merito al concorso Torre del Greco Psicologi sono riportate sul relativo BANDO (PDF 406KB), pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.97 del 9-12-2016. I concorrenti sono tenuti a leggerle attentamente.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments