Comune di Varese: concorso per informatico

computer, pc, informatica

Nuova opportunità di lavoro in Lombardia.

Il Comune di Varese ha pubblicato un concorso per assumere un perito informatico.

La risorsa sarà assunta a tempo pieno e indeterminato, in cat. C, posizione economica C1 e presterà servizio presso l’Unità Specialistica I.T. Manager e Servizi informativi.

Previsto stipendio annuo pari a € 20.344, 07.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata per il 20 maggio 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso per informatico i candidati in possesso dei requisiti riassunti di seguito:
– cittadinanza italiana o europea o appartenere ad altra categoria indicata nel bando;
– aver compiuto 18 anni;
– idoneità fisica all’impiego;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile);
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non avere subito provvedimenti di destituzione o di dispensa dall’impiego, oppure essere stati licenziati per motivi disciplinari o a seguito di condanna penale;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– diploma di scuola secondaria di secondo grado (diploma di maturità) di durata quinquennale in Informatica e Telecomunicazioni o titolo equivalente, rilasciato da Istituto Statale o legalmente riconosciuto. 

SELEZIONE

Il Comune di Varese si riserva di effettuare una prova preselettiva qualora le domande siano superiori a 60.

Le procedure selettive si espleteranno con il superamento di due prove – una scritta e una orale – che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

La domanda di ammissione, redatta secondo il modello allegato al bando, dovrà essere presentata entro il 20 maggio 2019 al Comune di Varese tramite una delle seguenti modalità:
– consegnata direttamente all’Ufficio Ricerca e Selezione del Personale;
– tramite raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo: Comune di Varese – Ufficio Ricerca e Selezione del Personale – Via Sacco n. 5 – 21100 Varese (VA);
– mediante proprio indirizzo di posta elettronica certificata alla PEC: [email protected]

Alla domanda dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– curriculum professionale firmato con fotografia;
– ricevuta della tassa di concorso pari a € 10,00.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per informatico del Comune di Varese sono invitati a scaricare e a leggere attentamente il BANDO (Pdf 3 Mb), pubblicato per estratto nella GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 35 del 03-05-2019.

Le successive comunicazioni sulle prove e sulle graduatorie saranno rese note sul sito del Comune www.comune.varese.it alla sezione ‘Amministrazione Trasparente / Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *