Comune Venezia: concorso per Educatori scuola materna

scuola, materna, asilo, bambini

Opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Veneto.

Il Comune di Venezia ha pubblicato un bando di concorso per la copertura di 3 posti nel profilo professionale di Educatore scuola materna e Assistente all’infanzia.

Le candidature potranno essere presentate entro il 15 luglio 2019.

CONCORSO PER EDUCATORI DI SCUOLA MATERNA COMUNE VENEZIA

Il Comune di Venezia ha indetto una procedura concorsuale per l’assunzione a tempo indeterminato (categoria C/C1) di 3 unità nei seguenti ruoli professionali:

  • n.1 unità come Educatore scuola materna;
  • n.2 unità come Assistente all’infanzia.

Si precisa che le graduatorie potrebbero essere estese a ulteriori assunzioni in base alle esigenze organizzative previste negli anni 2019 e 2020.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per l’assunzione di educatori di scuola materna è necessario il possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o cittadinanza di un paese extracomunitario alle condizioni indicate sul bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
– idoneità fisica alle mansioni da svolgere;
– limitatamente ai candidati di sesso maschile nati prima del 31 dicembre 1985, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari di leva;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne penali;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo né destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o dichiarati decaduti da un impiego statale;
– assenza a proprio carico di condanne per taluno dei reati previsti sul bando;
– non essere incorsi nella risoluzione del rapporto di lavoro per mancato superamento del periodo di prova per il profilo messo a selezione da una Pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti.

Inoltre, i partecipanti al concorso dovranno possedere uno dei titoli di studio elencati sul bando in base alla posizione da ricoprire.

SELEZIONE

Oltre ai titoli posseduti, i candidati saranno valutati attraverso una prova scritta e una prova orale sulle materie indicate sul bando.

Qualora il numero delle domande sia superiore a 400 per ogni profilo, l’Amministrazione effettuerà una prova preselettiva, volta a ridurre il numero dei candidati a 400.

DOMANDA

I partecipanti al concorso per educatori e assistenti all’infanzia possono candidarsi alla selezione pubblica, usufruendo dell’apposita procedura online, da completare entro le ore 16:00 del 15 luglio 2019.


Alla domanda di ammissione al concorso pubblico, dovrà essere allegata la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento di 10 euro da effettuare secondo le modalità indicate sul bando;
– copia del documento di identità in corso di validità;
– curriculum vitae, firmato, e contenente la dichiarazione di veridicità ed esattezza dei dai dichiarati.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione o invio della domanda di partecipazione alla selezione pubblica, è riportato sul bando.

BANDO

I candidati al concorso per educatore e assistente all’infanzia del Comune di Venezia sono invitati a leggere attentamente il BANDO (pdf 271kb) di selezione, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.47 del 14-06-2019.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Venezia, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *