Comune Venezia: concorso per Insegnanti scuola infanzia

Insegnante Scuola Infanzia

Nuove opportunità di lavoro a tempo determinato in Veneto.

Il Comune di Venezia ha indetto un concorso pubblico per la formazione di una graduatoria per assunzioni full-time e part-time di insegnanti scuola dell’infanzia – Cat. C, posizione economica C1.

La risorse saranno assunte per supplenze presso le scuole dell’infanzia comunali. Previsto stipendio annuo di Euro 20.344,07.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 9 Luglio 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Venezia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione per raggiunti limiti di età;
– idoneità fisica alle mansioni da svolgere, fatta salva la tutela dei portatori di handicap. Data la particolare natura dei compiti che la posizione di lavoro in oggetto implica, la condizione di privo della vista comporterà inidoneità fisica (Legge n. 120/91);
– essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva o di servizio militare per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver riportato condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del Tribunale o condanne o provvedimenti che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego presso la Pubblica Amministrazione. Si precisa che la sentenza prevista dall’art. 444 del codice di procedura penale (c.d. patteggiamento) è equiparata a condanna;
– assenza a proprio carico di condanne per taluno dei reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, oppure dell’irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti e regolari con minori;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, oppure dichiarati decaduti da un impiego statale.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea in scienze della formazione primaria indirizzo scuola dell’infanzia con valore abilitante o laurea magistrale a ciclo unico in scienze della formazione primaria;
– uno dei diplomi sottoelencati, conseguiti entro lìanno scolastico 2001/2002, aventi valore abilitante ai fini dell’insegnamento nelle scuole dell’infanzia paritarie: diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio conseguito presso le Scuole Magistrali; diploma di maturità rilasciato dagli Istituti Magistrali; titolo di studio riconosciuto equivalente ai precedenti, a seguito dell’attuazione di progetti di sperimentazione autorizzati;
– titolo equipollente ad uno dei diplomi sopra elencati e dichiarato tale ai fini dell’insegnamento nelle scuole dell’infanzia, con onere da parte del candidato di indicare il relativo decreto.

SELEZIONE

L’Amministrazione si riserva la possibilità di procedere con una preselezione nel caso in cui il numero dei candidati dovesse essere maggiore di 400 (quattrocento).

Una volta terminata l’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di una prova orale vertente sui seguenti argomenti:
– le aree dello sviluppo del bambino (fascia di età 0-6 anni);
– la relazione educativa;
– elementi di psicologia dello sviluppo;
– l’inclusione educativa e lavoro di rete;
– la progettazione educativa e didattica;
– gli strumenti della progettazione educativa e didattica;
– la relazione educativa con le famiglie e con il gruppo di lavoro;
– la conoscenza della normativa nazionale, regionale e comunale vigente (servizi educativi 0-6).

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Insegnanti Scuola Infanzia dovranno essere presentate entro le 16.00 del giorno 9 luglio 2018 esclusivamente tramite procedura on line disponibile a questa pagina.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia di un documento di identità valido;
– attestazione del versamento in conto corrente postale di Euro 10,00;
– documenti utili alla valutazione dei titoli da presentare in allegato alla domanda o autocertificati.


Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Insegnanti Scuola Infanzia del Comune di Venezia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 193 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.45 del 08-06-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune di Venezia www.comune.venezia.it nella sezione ‘Informazioni e servizi > Bandi di concorso > Selezioni aperte > Concorsi’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *