Comunità Collinare del Friuli: concorsi per istruttori tecnici e amministrativi

amministrativo, istruttori direttivi

Nuove opportunità di lavoro in provincia di Udine grazie ai concorsi per istruttori tecnici e amministrativi indetti dalla Comunità Collinare del Friuli.

Le selezioni pubbliche, infatti, sono rivolte a diplomati e prevedono l’assunzione di 4 risorse a tempo indeterminato e pieno – Cat. C1.

Il termine per presentare le domande scade il 6 Settembre 2021. Vediamo i bandi e tutti i dettagli per candidarsi alle selezioni.

CONCORSI PER TECNICI E AMMINISTRATIVI COMUNITÁ COLLINARE DEL FRIULI

La Comunità Collinare del Friuli, quindi, ha pubblicato due concorsi per la copertura dei seguenti posti di lavoro:


n. 2 posti di Istruttori Amministrativi Contabili così distribuiti:

  • n.1 presso il Servizio Economico e Finanziario del Comune di Osoppo;
  • n.1 presso il Servizio Affari Generali, Finanziario e Contabile del Comune di Colloredo di
    Monte Albano.

n. 2 posti di Istruttori Tecnici così assegnati:

  • n.1 presso l’Area Tecnica – Servizio Tecnico della Comunità Collinare del Friuli;
  • n.1 presso l’Area Tecnica Manutentiva del Comune di Fagagna.

Segnaliamo, inoltre, che sul concorso è prevista la riserva di posto a favore dei Volontari delle Forze Armate. Maggiori dettagli sono indicati sul bando allegato a fine articolo.


REQUISITI

I candidati ai concorsi per tecnici e amministrativi presso la Comunità Collinare del Friuli dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalla normativa vigente per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati licenziati per giusta causa o per giustificato motivo soggettivo da Pubblica Amministrazione;
  • assenza provvedimenti di di decadenza da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • essere iscritti nelle liste elettorali di un Comune italiano;
  • non trovarsi in alcuna delle condizioni di incompatibilità o di inconferibilità o comunque previste dalle leggi vigenti come cause ostative per la costituzione del rapporto di lavoro ovvero che vi è la volontà di risolverle in caso di assunzione;
  • patente di guida di categoria B, non soggetta a provvedimenti di revoca e/o sospensione, in corso di validità;
  • indirizzo PEC valido;
  • conoscenza dei sistemi applicativi informatici e della lingua inglese.

È richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti titoli di studio, in base alla mansione per la quale ci si candida:

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI CONTABILI
– diploma di scuola secondaria di secondo grado con corso di studi almeno quinquennale.

ISTRUTTORI TECNICI
– diploma di scuola secondaria di secondo grado di perito edile o geometra o di maturità professionale (5 anni) oppure altri titoli indicati nel bando.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande sia superiore a 50, viene prevista fin d’ora la facoltà per l’Amministrazione di svolgere una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno mediante il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sugli argomenti indicati nei singoli bandi.

COMUNITÀ COLLINARE DEL FRIULI

La Comunità Collinare del Friuli, organismo consortile volontario ideato dal suo primo presidente Titta Metus, nasce il 16 Aprile 1967. I comuni che oggi fanno parte della Comunità Collinare sono Buja, Colloredo di Monte Albano, Coseano, Dignano, Fagagna, Flaibano, Forgaria nel Friuli, Majano, Moruzzo, Osoppo, Ragogna, Rive D’Arcano, San Daniele del Friuli, San Vito di Fagagna e Treppo Grande. Con l’approvazione del primo statuto, si prevedeva la gestione in forma associata di diversi compiti e servizi d’istituto che i singoli Comuni, o non avevano ancora istituito o non erano nelle condizioni economiche di gestire da soli, anticipando così di oltre 20 anni ciò che lo Stato italiano sancirà con una propria legge nel 1990.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione ai concorsi della Comunità Collinare del Friuli per tecnici e amministrativi dovrà essere inviata esclusivamente online alla seguente pagina, cliccando sul link relativo al bando al quale si è interessati, entro il 6 Settembre 2021.

Ogni ulteriore dettaglio è infine consultabile nei bandi sotto allegati.

BANDI

Gli interessati ai concorsi indetti dalla Comunità Collinare del Friuli per tecnici e amministrativi sono dunque invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.62 del 06-08-2021:

  • concorso Istruttori Amministrativi Contabili: BANDO (Pdf 363 Kb);
  • concorso Istruttori Tecnici: BANDO (Pdf 339 Kb).

ULTERIORI COMUNICAZIONI

La data, l’ora e il luogo delle prove d’esame e dell’eventuale preselezione, e tutte le altre successive comunicazioni, saranno rese note sul sito istituzionale della Comunità Collinare del Friuli, nella sezione ‘Bandi di concorso > 2021_ Concorsi’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Scoprite anche tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Friuli Venezia Giulia, consultando la nostra pagina. Inoltre, vi invitiamo a iscrivervi alla newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e al nostro canale Telegram per ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments