Concorsi MIBACT: 5900 assunzioni nei Beni Culturali

Ecco cosa sapere sui concorsi MIBACT in arrivo per lavorare nei Beni Culturali: assunzioni previste, figure richieste, quando usciranno i bandi

museo, mostra, beni culturali

Nuovi concorsi MIBACT per lavorare nei Beni Culturali.

Il Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo sta portando avanti un programma da oltre 5.900 assunzioni di personale, da reclutare anche attraverso nuovi bandi di concorso. Alcune procedure concorsuali sono già uscite e sono in atto, ma altri bandi devono ancora uscire.

Ecco cosa sapere sui bandi MIBACT e sui prossimi concorsi in uscita del Ministero Beni Culturali.

MIBACT CONCORSI PER NUOVE ASSUNZIONI

Il Ministero per i beni e le attività culturali ha avviato lo scorso anno un piano per incrementare l’organico ministeriale di 5.920 unità di personale entro 3 anni, anche mediante nuovi concorsi. Si tratta di una importante iniziativa di reclutamento che ha lo scopo di garantire il turnover e il ricambio generazionale del personale.

Si stima, infatti, che numerosi posti di lavoro nel Ministero dei Beni Culturali resteranno vacanti perché diversi dipendenti andranno in pensione per aver raggiunto i limiti di anzianità e per effetto di misure per il pensionamento anticipato quali ‘Quota 100‘ e ‘Opzione Donna‘. Per far fronte alla carenza di organico causata da queste uscite saranno dunque effettuate nuove assunzioni MIBACT, mediante diversi concorsi pubblici.

CONCORSI IN ATTO (già banditi)

Alcune procedure concorsuali sono già state avviate, pertanto sono in atto. Ecco quali sono i bandi di concorso MIBACT già usciti:

  • bando per 500 Custodi – Operatori Addetti alla custodia, vigilanza e accoglienza. Le domande sono chiuse, quindi non è più possibile candidarsi, ma la procedura concorsuale è ancora in atto. Per tutte le informazioni potete visitare questa pagina;
  • concorso per 6 Specialisti in Architettura Contemporanea. Le domande sono chiuse, quindi non è più possibile candidarsi, ma la procedura concorsuale è ancora in atto. Per tutte le informazioni potete leggere questo approfondimento;
  • concorso per 1.052 Assistenti alla fruizione, accoglienza e vigilanza. Le domande sono chiuse, quindi non è più possibile candidarsi, ma la procedura concorsuale è ancora in atto. Per tutte le informazioni potete visitare questa pagina; 
  • bando per 250 Funzionari Amministrativi. Le domande sono chiuse, quindi non è possibile candidarsi, ma la procedura selettiva è ancora in corso. Per tutti i dettagli leggete il nostro approfondimento.

CONCORSI IN USCITA

Tra i concorsi in uscita, invece, ci sono varie procedure concorsuali per personale non dirigenziale e dirigenziale. Le assunzioni Ministero Beni Culturali programmate entro il prossimo anno sono tutte a tempo indeterminato.

Ecco i prossimi bandi MIBACT che saranno pubblicati:

  1. concorso MIBACT per 841 Specialisti, di cui 250 unità da reclutare a decorrere dall’anno 2021;
  2. concorso MIBACT per 250 Funzionari;
  3. concorso MIBACT per 64 Assistenti Informatici;
  4. concorso MIBACT per 334 Assistenti Amministrativi Gestionali;
  5. concorso MIBACT per 100 Addetti Accoglienza, Assistenza, Vigilanza, Protezione e Conservazione;
  6. concorso MIBACT per 5 Dirigenti Architetti;
  7. concorso MIBACT per 4 Dirigenti Archeologi;
  8. concorso MIBACT per 8 Dirigenti Archivisti di Stato;
  9. concorso MIBACT per 20 Dirigenti amministrativi.

DOVE USCIRANNO I BANDI

Gli interessati alle future assunzioni MIBACT e alle altre opportunità di lavoro nei Beni Culturali devono attendere l’uscita dei bandi ufficiali di selezione, che saranno pubblicati anche attraverso la pagina web Ministero Beni Culturali “Concorsi”. 

COME RESTARE AGGIORNATI

Metteremo a vostra disposizione qui i bandi non appena disponibili. Continuate a seguirci per restare informati sui prossimi concorsi per lavorare nei Beni Culturali, visitando la nostra pagina dedicata ai concorsi pubblici e iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita. E’ possibile inoltre conoscere i più interessanti concorsi pubblici in uscita.

FAQ

Ecco alcune domande e risposte frequenti sui prossimi concorsi Ministero Beni Culturali:

Quando usciranno i prossimi concorsi Ministero Beni Culturali?

La pubblicazione dei bandi MIBACT è programmata tra il 2020 e il 2021. I primi due concorsi sono già usciti.

Quali requisiti sono richiesti per le assunzioni nei Beni Culturali?

Dipende dai profili professionali. I bandi in arrivo sono rivolti a laureati e diplomati, a seconda delle figure.

Che titolo di studio è richiesto per il concorso per Funzionari Amministrativi?

Occorre aver conseguito una laurea.

Le assunzioni saranno a tempo indeterminato?

Si, per tutte le posizioni da coprire è previsto l’inserimento a tempo indeterminato.

Come si svolgeranno le prove?

In linea con le nuove disposizioni per i concorsi relative alle misure anti contagio da coronavirus probabilmente si svolgeranno in parte online.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
10 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti
Rossella

Super Interessata

MARINA DEL MONDO

SONO ASSOLUTAMENTE INERESSATA AL CONCORSO PER 841 SPECIALISTI E 100 ADDETTI ACCOGLIENZA………

Isa

Vorrei sapere quale è il limite di età per partecipare al concorso dei beni culturali

Redazione Ticonsiglio
Admin
Reply to  Isa

Al momento questa informazione non è disponibile, bisogna attendere la pubblicazione dell’avviso.

Daniela
Reply to  Isa

Vorrei sapere il limite di età per partecipare al concorso dei beni culturali

Antonella

Vorrei lavorare nei beni culturali come vigilante musei sono un collaboratore scolastico e lavoro nella pubblica istruzione desidererei fare un trasferimento se non è possibile farò il concorso

roberto

Buongiorno. scrivo in merito alle selezioni Mibact 500 profilo vigilanza e accoglienza nei musei in quanto fortemente motivato per il secondo profilo. Chiedo per la Calabria se qualcuno sà qualcosa, visto che ancora credo non sia uscito nulla. Leggevo che non bisogna candidarsi ma verrà fatta una selezione in base ai profili professionali per chi appunto è iscritto nei centri per l’impiego di appartenenza. Sarà davvero cosi? O comunque non appena verrà dato l’OK per la Calabria, bisogna presentare la domanda? scusate se non ho ben chiara la situazione. Ringraziando in anticipo per l’attenzione, Porgo i miei saluti. Roberto

Amalia
Reply to  roberto

Probabilmente lo sai già, perché le prime selezioni da parte dei centri per l’impiego si sono già concluse. In ogni caso, è utile sapere che: in realtà è “vigilanza e accoglienza”, in unico profilo: si selezionano addetti che svolgono compiti che rientrano in entrambi i campi, ma comunque di profilo più basso rispetto agli “assistenti” che oltre a questo possono fare attività come catalogazione, collaborazione alle attività didattiche, etc. Inoltre non è possibile limitarsi all’”accoglienza”, devi svolgere principalmente compiti di vigilanza (per esempio turni notturni, sorveglianza degli ingressi etc) che del resto svolgono anche gli assistenti (causa carenza del personale,… Leggi il resto »

Sofia

Buonasera, non riesco a capire in quale città, o perlomeno regione, saranno assunti i 250 funzionari per cui è già uscito il bando. Potreste chiarirmi le idee gentilmente? Vi ringrazio

Redazione Ticonsiglio
Admin
Reply to  Sofia

Al momento non si sa. I candidati potrebbero essere assunti o presso la sede centrale o presso sedi periferiche.