Concorsi Scuola 2020: tutti i Bandi per Docenti e le Novità

Tutte le informazioni sui bandi di concorso scuola 2020 per Docenti: requisiti, domanda, aumento posti disponibili, nuove prove d’esame

aula, classe, scuola

Ecco tutte le novità e i bandi dei nuovi concorsi scuola 2020 relativi alle selezioni per docenti che porteranno a migliaia di assunzioni e all’abilitazione di nuovi insegnanti di scuola secondaria, primaria e dell’infanzia.

Nonostante il periodo di emergenza sanitaria per la diffusione del coronavirus (covid19) i concorsi scuola per docenti stanno procedendo. Ci sono però rilevanti novità tra sospensioni, aumento dei posti disponibili, modifiche delle prove.

Di seguito presentiamo nel dettaglio tutti i bandi con i nostri approfondimenti per una semplice consultazione. Facciamo chiarezza inoltre su numero di posti, date, requisiti, prove d’esame, novità e modalità di selezione per i concorsi scuola 2020.

INCREMENTO POSTI CONCORSI SCUOLA 2020

I nuovi concorsi MIUR porteranno ad un totale di 77.863 assunzioni negli istituti scolastici, a fronte dei 61.863 inserimenti inizialmente previsti dai bandi. Il decreto legge 19 maggio 2020, n. 34 – c.d. decreto Rilancio – ha incrementato, infatti, di 16.000 unità i posti a concorso per Docenti di scuola secondaria, di cui 8.000 in aggiunta al bando straordinario e 8.000 in più per quello ordinario.

Ecco come sono suddivisi i posti di lavoro disponibili:

  • 32.000 posti (24.000+8.000) – concorso straordinario e abilitante (scuola secondaria);
  • 33.000 posti (25.000+8.000) – concorso ordinario (scuola secondaria);
  • 12.863 posti – concorso ordinario (infanzia e primaria).

Vediamo nel dettaglio i nuovi concorsi scuola 2020 pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica (4ª serie speciale, concorsi ed esami) n. 34 del 28 aprile 2020.

NOVITÀ CONCORSO STRAORDINARIO PER DOCENTI SECONDARIA

Concorso straordinario e abilitante per Insegnanti di secondaria, rivolto a docenti con 3 anni di insegnamento nella scuola statale, anche sul sostegno, svolti anche non consecutivamente negli anni scolastici dal 2008/2009 al 2019/2020, di cui 1 nella classe di concorso per cui intendono concorrere. La procedura concorsuale comprenderà una prova scritta, da svolgere su pc.

Quali sono le novità sul concorso straordinario? Il numero dei posti a concorso è stato incrementato ed è salito a 32.000. La presentazione delle domande è stata sospesa per aggiornare il bando e sono cambiate le modalità, pertanto la domanda andrà inviata attraverso una nuova piattaforma predisposta dal MIUR. Inoltre è stata introdotta una prova scritta con domande aperte.

Ecco la guida sul concorso straordinario scuola secondaria dove è possibile scaricare il bando e tutti gli approfondimenti normativi sulle novità introdotte.

NOVITÀ CONCORSO ORDINARIO DOCENTI SCUOLE SECONDARIE

Concorso ordinario per Insegnanti di secondaria (medie e superiori) rivolto a laureati in possesso dei requisiti previsti per accedere all’insegnamento, compresi 24 crediti CFU/CFA in settori formativi psico antropo pedagogici e nelle metodologie didattiche.


Quali sono le novità sul concorso ordinario per docenti secondaria? I posti a bando sono stati aumentati da 25.000 a 33.000. Inoltre sono cambiate le modalità per inviare la domanda di partecipazione, che andranno presentate attraverso una nuova piattaforma predisposta dal MIUR. La procedura concorsuale è partita e le domande sono aperte.

Per maggiori informazioni sulle novità e per scaricare il bando e gli allegati, vi invitiamo a leggere il nostro approfondimento dedicato al concorso ordinario docenti per la scuola secondaria.

NOVITÀ CONCORSO ORDINARIO DOCENTI DI INFANZIA E PRIMARIA

Concorso ordinario per Insegnanti di infanzia e primaria, rivolto a laureati in Scienze della formazione primaria oppure candidati con diploma magistrale con valore di abilitazione o diploma sperimentale a indirizzo linguistico, conseguiti presso gli istituti magistrali entro l’anno scolastico 2001/2002. Per questa procedura concorsuale non sono richiesti i 24 CFU e/o requisiti di servizio. I posti disponibili sono 12.863.

Quali sono le novità sul concorso ordinario per docenti di infanzia e primaria? Il concorso è partito e le domande sono aperte. Il numero dei posti e le prove d’esame restano invariati.


Nella guida sul concorso ordinario docenti infanzia e primaria potete trovare il bando da scaricare e tutte le informazioni sulla procedura concorsuale.

CONCORSO STRAORDINARIO PER L’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO

Concorso straordinario, per esami, finalizzato all’accesso ai percorsi di abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune. Il bando è rivolto ai docenti con almeno 3 anni di servizio.

Quali sono le novità sul concorso straordinario per l’abilitazione all’insegnamento? La procedura concorsuale è partita e le domande sono aperte.

Per maggiori informazioni e per scaricare bando e allegati, vi invitiamo a leggere il nostro approfondimento dedicato al concorso straordinario abilitazione insegnamento per la scuola secondaria.


DATE E SCADENZE CONCORSI SCUOLA 2020

I concorsi si svolgeranno secondo il seguente calendario:

Concorso scuola 2020 bando straordinario
– presentazione domande: sospesa e rinviata a data da destinarsi.

Concorso scuola secondaria ordinario
– presentazione domande: dal 15 giugno al 31 luglio;
– prove: ottobre.

Concorso ordinario scuola primaria e infanzia
– presentazione domande: dal 15 giugno al 31 luglio;
– prove: ottobre.


Concorso abilitazione insegnamento scuola secondaria
– presentazione domande: dal 28 maggio al 15 luglio.

QUANDO PARTIRANNO LE ASSUNZIONI

I vincitori della procedura concorsuale straordinaria avranno la cattedra dal 1° settembre 2020, dunque le prime assunzioni saranno effettuate entro il 2020 mediante nomine retroattive, considerando che le prove dovrebbero partire ad agosto e dunque non possono concludersi a inizio settembre. Per i concorsi scuola secondaria, primaria e d’infanzia ordinari non è chiaro, al momento, se le assunzioni partiranno da settembre.

Mettiamo a vostra disposizione questa breve guida su come utilizzare il portale web Istanze Online, attraverso il quale, generalmente, devono essere inviate le domande per partecipare ai concorsi per lavorare nella Scuola, con le indicazioni pratiche sui servizi disponibili e su come utilizzarli.

COME RESTARE AGGIORNATI

Iscrivetevi alla nostra newsletter per restare aggiornati sui concorsi per Insegnanti di Scuola.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti