Concorsi Torre del Greco: 40 assunzioni per Tecnici e Vigili

Nuove opportunità di lavoro in Campania. Previste 40 assunzioni per tecnici e vigili in provincia di Napoli.

Il Comune di Torre del Greco ha indetto tre concorsi pubblici, per titoli ed esami, per l’assunzione a tempo indeterminato e part-time di 13 Istruttori di Vigilanza, 9 Coordinatori Tecnici e 18 Istruttori Tecnici. Per candidarsi ai bandi c’è tempo fino al 30 Aprile 2015.

REQUISITI

Tutti i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti generali:
– conoscenza di una delle seguenti lingue straniere: inglese, francese, tedesco o spagnolo;
– conoscenza programmi informatici più diffusi;
– cittadinanza italiana o di uno stato appartenente all’Unione Europea;
– età non inferiore a 18 anni;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanne penali o pendenze processuali che impediscano la nomina a pubblico dipendente;
– idoneità fisica, psichica e attitudinale all’impiego;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo e inesistenza di provvedimenti di licenziamento, destituzione o dispensa dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni per persistente insufficiente rendimento ovvero di decadenza derivante dall’aver conseguito la nomina mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;

Inoltre, i concorrenti dovranno possedere i seguenti requisiti specifici:

Istruttori di Vigilanza
– diploma di scuola media superiore;
– patente di guida Cat. B;
– non essere inadempiente rispetto agli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile);
– possesso dei requisiti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza ai sensi dell’art. 5, comma 2, L. 07.03.86 n° 65 e precisamente:
– non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
– non essere stato espulso dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
– accettare l’obbligo di portare l’arma di servizio;
– non trovarsi nelle condizioni di disabile di cui alla legge 68/99.

Coordinatori Tecnici
– non essere stato destituito, dispensato, dichiarato decaduto dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e non trovarsi in alcuna posizione di incompatibilità prevista dalle leggi vigenti;
– diploma di laurea vecchio ordinamento in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Politica del territorio, Scienze ambientali, Urbanistica, Scienze geologiche o equipollenti;
– oppure diploma di laurea specialistica della classe DM 509/99 o specialistica della classe DM 270/04 equiparate ad uno dei diplomi di laurea di cui al punto precedente;
– oppure diploma di laurea triennale nelle classi specificate nel bando.

Istruttori Tecnici
– diploma di maturità tecnica di Geometra o titoli equipollenti;
– non essere inadempiente rispetto agli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile);
– non essere stato destituito, dispensato, dichiarato decaduto dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e non trovarsi in alcuna posizione di incompatibilità prevista dalle leggi vigenti.

SELEZIONI

L’iter di selezione per tutte le posizioni a concorso prevede la valutazione dei titoli dei concorrenti ed una prova d’esame scritta, che consisterà in una serie di domande o nello sviluppo di brevi esposizioni in risposta ad alcuni quesiti su differenti materie a seconda del profilo a concorso, elencate nei singoli bandi. Successivamente, il candidato sarà sottoposto ad una prova orale che verterà sui medesimi argomenti della prova scritta; nel corso di tale colloquio verrà anche verificata la conoscenza della lingua straniera.

Al termine delle prove d’esame, verrà redatta una graduatoria di merito dei candidati determinata sommando, alla media dei voti conseguiti nella prova scritta, la votazione conseguita nella prova orale ed il punteggio dei titoli.

DOMANDA

Le domande di ammissione, firmate e redatte secondo gli appositi moduli allegati ai singoli bandi, devono pervenire entro le 13.00 del 30 Aprile 2015 al Comune di Torre del Greco secondo una delle seguenti modalità:
– consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune di Torre del Greco – Largo Plebiscito, 1- Torre Del Greco – 80059 – Napoli durante gli orari d’ufficio, dal lunedì al venerdì;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o corriere postale allo stesso indirizzo;
– via mail tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected] utilizzando un indirizzo di posta elettronica certificata del candidato.

Alla domande si devono allegare:
– Curriculum formativo e professionale debitamente firmato;
– fotocopia di un valido documento di riconoscimento;
– attestazione originale comprovante l’avvenuto pagamento della tassa di partecipazione al concorso pari a 3.90 €;
– elenco, in carta semplice, dei documenti allegati alla domanda, firmato.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di invio delle domande è specificato nei bandi, pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 25 del 31-3-2015.

BANDI

Coloro che vogliono candidarsi ai concorsi Torre del Greco finalizzati all’assunzioni di 40 tra tecnici e vigili, sono invitati a scaricare e leggere con attenzione i singoli bandi per il profilo professionale di interesse:
BANDO (Pdf 106 Kb) Istruttori di Vigilanza;
BANDO (Pdf 98 Kb) Coordinatori Tecnici;
BANDO (Pdf 124 Kb) Istruttori Tecnici.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments