Concorso Banca d’Italia: assunzioni per 6 avvocati

banca italia

Nuove opportunità d’impiego per laureati in Giurisprudenza. 

La Banca d’Italia ha pubblicato un concorso finalizzato al reclutamento di 6 Avvocati presso l’istituto bancario a Roma.

Per partecipare alla selezione pubblica c’è tempo fino al 21 dicembre 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso Banca d’Italia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– laurea magistrale/specialistica in Giurisprudenza (LMG/01 o 22/S), o diploma di laurea di “vecchio ordinamento” in Giurisprudenza, conseguiti con votazione non inferiore a 105/110;
– iscrizione a uno degli Albi degli Avvocati istituiti in Italia presso i relativi Consigli dell’Ordine ovvero titolo a detta iscrizione;
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o appartenere ad altre categorie specificate nel bando;
– idoneità fisica;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver tenuto comportamenti incompatibili con le funzioni da svolgere.

SELEZIONE 

Le procedure concorsuali prevedono la valutazione dei titoli dei candidati e l’espletamento di quattro prove scritte, di cui tre in materie giuridiche e una di lingua inglese, e di una prova orale.

I concorrenti dovranno superare i seguenti esami:
prove scritte in materie giuridiche, che consisteranno in:
a. un parere motivato in materia di diritto commerciale;
b. un atto defensionale in materia di diritto civile e diritto processuale civile;
c. un parere motivato o un atto defensionale in materia di diritto amministrativo sostanziale e processuale;
prova scritta di lingua inglese;
colloquio su tutte le materie oggetto delle prove scritte, compresa la lingua inglese, e su diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro, diritto dell’Unione Europea e diritto delle banche e degli intermediari finanziari e assicurativi.

BANCA D’ITALIA

La Banca d’Italia è un istituto di diritto pubblico, regolato da norme nazionali ed europee conosciuto anche come banca centrale della Repubblica italiana. È parte integrante dell’Eurosistema, costituito dalle banche centrali nazionali dell’area dell’euro e dalla Banca centrale europea. 

DOMANDA

Le domande di partecipazione al concorso per avvocati dovranno essere presentate, entro le ore 16.00 del 21 dicembre 2018, attraverso l’apposita procedura online, seguendo le indicazioni riportate nel bando.

Ogni altro dettaglio sulla compilazione o invio dell’istanza di partecipazione è riportato nel bando.

BANDO

I candidati al concorso per le assunzioni in Banca d’Italia sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 334 KB).


Tutte le successive comunicazioni sulla procedura concorsuale e sulla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet www.bancaditalia.it alla sezione ‘Lavorare in banca d’Italia>Informazione sui concorsi>concorsi aperti per cui è possibile presentare domanda’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *