Concorso di design per i Musei Nazionali di Genova, marchio e identità visiva

design, concorso, progettare

Interessante opportunità per creativi con il concorso di design per i Musei Nazionali di Genova (Liguria).

Nello specifico, si tratta di progettare un marchio o logotipo e un sistema di identità visiva del sistema museale.

Per partecipare c’è tempo fino al 12 Novembre 2021. Ecco il bando e come iscriversi.

MUSEI NAZIONALI GENOVA CONCORSO DESIGN

La direzione del Palazzo Reale di Genova ha indetto, quindi, un concorso di idee finalizzato alla progettazione di un marchio / logotipo e dell’identità visiva per i Musei Nazionali di Genova, così da valorizzarne e promuoverne le collezioni, il patrimonio e gli eventi.

Sarà necessario, quindi, elaborare una proposta che in primo luogo metta in risalto la nuova dicitura “Musei Nazionali di Genova” e che, in secondo luogo, dovrà rendere intellegibili, separatamente, le seguenti definizioni: Palazzo Reale, Palazzo Spinola, Galleria Nazionale della Liguria. Infatti, Il Palazzo Reale di Genova deriva dalla fusione di tre istituti: il Palazzo Reale di Genova vero e proprio e i due musei ospitati nel Palazzo Spinola, oggi chiamati Galleria Nazionale
di Palazzo Spinola e Galleria Nazionale della Liguria.

Il marchio / logotipo e l’identità visiva dovranno essere unici e riconoscibili a livello nazionale e internazionale, oltre che declinabili mediante gli strumenti di comunicazione sia a stampa, sia digitali.

DESTINATARI

Possono partecipare al concorso di design per i Musei Nazionali di Genova grafici e designer singoli oppure organizzati in gruppo (in questo caso occorrerà indicare un capogruppo), che abbiano maturato negli ultimi 10 anni esperienza di visual e brand identity.

La partecipazione non è consentita, invece, ai seguenti soggetti:

  • membri effettivi o supplenti della Commissione giudicatrice, i loro coniugi, parenti e affini fino al 4° grado;
  • i datori di lavoro o coloro che hanno qualsiasi rapporto di lavoro o di collaborazione in atto con i membri della Commissione giudicatrice.

Infine, si specifica che sarà possibile presentare un solo progetto.

CARATTERISTICHE DELLE OPERE

Il marchio e/o logotipo deve essere inedito e registrabile a livello internazionale. Inoltre, non dovrà infrangere o violare i diritti di terzi, di proprietà intellettuale.

I progetti dovranno essere caratterizzati da originalità e qualità del design grafico e tipografico.

Per maggiori specifiche rimandiamo alla lettura del bando allegato a fine articolo.

SELEZIONE

La Commissione giudicatrice sarà composta dai seguenti giurati:

  • Alessandra Guerrini, Direttore del Palazzo Reale di Genova e della Direzione regionale Musei della Liguria (in qualità di presidente della commissione);
  • Marco Tortoioli Ricci, Presidente AIAP;
  • Sergio Menichelli, rappresentante AIAP;
  • Anna Manzitti, responsabile per la comunicazione di Palazzo Reale di Genova;
  • Hilda Camilla Ricaldone, responsabile per la comunicazione della Direzione Regionale Musei Liguria.

La selezione delle proposte presentate sarà articolata in due fasi. Per conoscere i criteri di valutazione e i relativi punteggi delle procedure selettive si rimanda alla lettura del bando disponibile a fine articolo.

PREMI

All’autore (o agli autori riuniti in gruppo) del progetto vincitore sarà affidato l’incarico di sviluppare il progetto d’identità visiva e di redigere il manuale e le linee guida a consegna di quanto richiesto e concordato con la Direzione, per un valore pari a Euro 14.000 oltre IVA.

Ai candidati selezionati dal secondo al quinto posto e che non dovessero risultare vincitori, sarà riconosciuto un premio di Euro 1.000 a titolo di rimborso spese.

COME PARTECIPARE

Per candidarsi al concorso di design per i Musei Nazionali di Genova occorrerà compilare l’apposito modello di domanda allegato al bando di seguito scaricabile. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata alle ore 13.00 del giorno 12 Novembre 2021 e la modalità è esclusivamente telematica, inviando una PEC all’indirizzo: [email protected]

Gli interessati al concorso sprovvisti di PEC possono attivarla in soli 30 minuti tramite il servizio di attivazione PEC. Tutte le informazioni sono reperibili a questa pagina.

Si segnala che la partecipazione sarà in forma anonima, pertanto i candidati dovranno dotarsi di un codice alfanumerico composto di quattro lettere maiuscole e cinque numeri.

Alla domanda andrà allegata la seguente documentazione:

  • documento di riconoscimento di chi presenta la domanda;
  • curriculum vitae (del candidato e/o di ciascun componente in caso di raggruppamento o del raggruppamento se trattasi di studio/agenzia);
  • portfolio di non più di 10 pagine in formato pdf A3 orizzontale con una risoluzione non inferiore a 150 dpi, dimostrativo degli incarichi di progettazione attinenti al tema del bando, svolti negli ultimi 10 anni (un solo documento per raggruppamento).

A questa prima fase seguirà una seconda fase, dove i candidati selezionati dovranno inviare, secondo le modalità indicate nel bando, la proposta progettuale articolata in non meno di 7 tavole in formato pdf, A3 orizzontale con una risoluzione non inferiore a 150 dpi. Per conoscere i contenuti delle tavole e per maggiori dettagli rimandiamo alla lettura del bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso di design di Musei Nazionali di Genova sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 389 Kb) che regolamenta il contest.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Gli esiti dei lavori della Commissione e le graduatorie di entrambe le fasi selettive saranno pubblicate sui canali istituzionali gestiti dal Museo di Palazzo Reale e dalle Gallerie Nazionali di Palazzo Spinola e da AIAP.

ALTRI CONCORSI CREATIVI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere altri concorsi creativi di design visitate la nostra sezione dedicata. Inoltre, potete iscrivervi gratis alla nostra newsletter per rimanere informati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments