Concorso MISE Ripam per 225 funzionari, Bando 2022

MISE, Ministero, imprese
Photo credit: Cineberg / Shutterstock.com

È stato indetto un concorso pubblico volto all’assunzione di 225 funzionari presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE).

La selezione, gestita da Formez PA, si rivolge a laureati e prevede il reclutamento di numerose unità di personale non dirigenziale, mediante contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno, di area terza, posizione economica F1.

Sarà possibile presentare la domanda di ammissione a partire dal 7 Gennaio 2022 fino al giorno 6 Febbraio 2022. Ecco tutte le informazioni utili sul concorso MISE RIPAM, il bando da scaricare e come candidarsi.

CONCORSO 2022 MISE RIPAM PER 225 FUNZIONARI

Il concorso Ripam finalizzato alle assunzioni presso il MISE prevede, dunque, l’impiego a tempo indeterminato dei seguenti profili:


  • n. 120 Funzionari Tecnici delle Telecomunicazioni (Codice TELE) in possesso di competenze in materia di elettronica e di sistemi di telecomunicazione dei quali n. 60 da destinare prioritariamente agli uffici periferici del Ministero dello sviluppo economico, secondo la ripartizione indicata nell’ALLEGATO (Pdf 1 Mb);

  • n. 45 Funzionari Informatici (Codice INF) in possesso di competenze in informatica e in sicurezza informatica;

  • n. 50 Funzionari Tecnici (Codice ING) in possesso di competenze nelle materie inerenti all’automazione, all’ingegneria civile ed edile e all’ingegneria elettrica ed elettronica nonché alle discipline fisiche, chimiche e biologiche;

  • n. 10 Funzionari Statistici (Codice STAT) in possesso competenze in materia di scienze statistiche e scienze statistiche attuariali e finanziarie e matematica applicata.

REQUISITI

I candidati al concorso Ripam per 225 funzionari presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore ai diciotto anni;
  • laurea, diploma di laurea, laurea specialistica, laurea magistrale;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti o licenziati da un impiego statale;
  • per i candidati di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva secondo la vigente normativa italiana;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici.

Segnaliamo, inoltre, che il 30% dei posti messi a concorso è riservato ai volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze armate congedati senza demerito o durante il periodo di rafferma, ai volontari in servizio permanente, nonché agli ufficiali di complemento in ferma biennale e agli ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta, ove in possesso dei requisiti previsti dal bando.

SELEZIONE

Per lo svolgimento della procedura concorsuale, la Commissione RIPAM si avvarrà anche di Formez PA – Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l’ammodernamento della Pubblica Amministrazione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di una prova scritta.

La prova d’esame scritta, distinta per i codici di concorso, consisterà in un test di 40 quesiti a risposta multipla da risolvere in 60 minuti. Si svolgerà mediante l’utilizzo di strumenti informatici e piattaforme digitali, anche in sedi decentrate e anche con più sessioni consecutive non contestuali. Per conoscere i dettagli della selezione e le materie d’esame, rimandiamo alla lettura del bando disponibile a fine articolo.

SEDE DI LAVORO

I 45 Funzionari Informatici (Codice INF) i 50 Funzionari Tecnici (Codice ING) e i 10 Funzionari Statistici (Codice STAT) opereranno presso la sede centrale del MISE. Invece i 120 Funzionari Tecnici delle Telecomunicazioni (Codice TELE) saranno suddivisi in due parti, 60 presso la sede centrale e 60 presso le sedi territoriali come di seguito indicato:

  • Calabria: 3 posti;
  • Campania: 5 posti;
  • Emilia Romagna: 4 posti;
  • Friuli Venezia Giulia: 2 posti;
  • Lazio: 7 posti;
  • Abruzzo: 3 posti;
  • Liguria: 4 posti;
  • Lombardia: 7 posti;
  • Marche: 3 posti;
  • Umbria: 1 posto;
  • Piemonte: 4 posti;
  • Puglia: 1 posto;
  • Molise: 1 posto;
  • Sardegna: 4 posti;
  • Sicilia: 2 posti;
  • Toscana: 4 posti;
  • Trentino: 2 posti;
  • Veneto: 3 posti.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare al Concorso Ripam per Funzionari presso il MISE è necessario presentare le domande di ammissione mediante l’apposita procedura telematica attraverso il Sistema pubblico di identità digitale (SPID), compilando l’apposito modulo elettronico sul sistema “Step-One 2019”, raggiungibile da questa pagina a partire dal 7 Gennaio 2022 ed entro il 6 Febbraio 2022.

Segnaliamo che i candidati si dovranno prima registrare sulla piattaforma e, inoltre, dovranno disporre di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) personale. Coloro che ne sono sprovvisti, sono invitati a leggere in questo articolo come attivare un indirizzo PEC in soli 30 minuti.

Per partecipare al concorso è richiesto il versamento della quota di partecipazione di 10,00 Euro.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione al concorso è riportato nel bando di riferimento che trovate di seguito.

BANDO MISE 2022

Tutti gli interessati al Concorso per Funzionari presso il Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 227 Kb) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.104 del 31-12-2021.

CONSIGLI E SCAMBIO INFORMAZIONI

Per chiedere consigli, scambiarsi informazioni e restare aggiornati su tutti gli step del concorso abbiamo creato questo gruppo Telegram.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI UFFICIALI

Ogni comunicazione concernente la prova d’esame, compreso il calendario e il relativo esito, sarà effettuata attraverso il sistema «Step-One 2019» RIPAM FORMEZ. Il diario della prova d’esame sarà reso noto almeno 10 giorni prima della data stabilita per lo svolgimento della stessa.

Le graduatorie finali di merito, per ciascun codice concorso, saranno validate dalla Commissione RIPAM e trasmesse all’amministrazione interessata. L’avviso relativo alla avvenuta validazione e alla pubblicazione della graduatoria sarà pubblicato sul sito web della Commissione interministeriale RIPAM e nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per conoscere anche altri concorsi pubblici per laureati in Italia, visitate la nostra sezione. Vi invitiamo, infine, a iscrivervi alla newsletter gratuita per rimanere sempre informati e ricevere tutti gli aggiornamenti e al nostro canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti