Concorso Operatori Socio Sanitari, Belluno

mani oss ospedale sanitario

Disponibili nuove opportunità di lavoro in Veneto nel settore sanitario per OSS.

L’ULSS 1 – Unità Sanitaria Locale di Belluno ha pubblicato un concorso per la formulazione di una graduatoria da utilizzare per assunzioni di Operatori Socio Sanitari Cat. Bs. Il bando prevede contratti di lavoro a tempo determinato. Per candidarsi c’è tempo fino al 5 Settembre 2015.

REQUISITI DI AMMISSIONE

Saranno ammessi al concorso i candidati che possiedono i seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea oppure i familiari non aventi la cittadinanza italiana o la cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea, che siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente oppure i cittadini di Paesi terzi titolari di permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;
– idoneità fisica all’impiego;
– godimento dei diritti civili e politici;
– età superiore agli anni 18 ed inferiore a quella prevista dalla vigenti disposizioni di legge in materia di collocamento a riposo d’ufficio;
– non essere stati licenziati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni.

Sono poi richiesti i seguenti requisiti specifici:
– assolvimento dell’obbligo scolastico o diploma di istruzione secondaria di 1° grado;
– possesso dell’attestato di qualifica di operatore socio-sanitario di cui all’accordo Conferenza Stato-Regioni del 22.2.2001, recepito dalla Regione Veneto con L.R. n. 20/2001, o di titolo equipollente.

Sono equipollenti all’attestato di operatore socio-sanitario:
– gli attestati di qualifica rilasciati dalla Regione Veneto alla stessa persona e denominati operatore addetto all’assistenza (OAA) e operatore tecnico addetto all’assistenza (OTAA), a seguito di percorsi formativi, anche disgiunti, ma con formazione complessiva superiore a 1000 ore;
– gli attestati di qualifica di operatore addetto all’assistenza (OAA) rilasciati dalla Regione Veneto a seguito di percorsi formativi superiori a 1000 ore;
– gli attestati di qualifica di operatore addetto all’assistenza (OAA) e di operatore tecnico addetto all’assistenza (OTAA) rilasciati dalla Regione Veneto e conseguiti a seguito di percorsi formativi ricompresi tra 550 e 1000 ore;
– gli attestati di qualifica conseguiti a seguito di percorso formativo da 150 a 550 ore, resi equipollenti all’attestato di operatore socio-sanitario a seguito di percorso formativo integrativo di 50 ore, ai sensi della D.G.R. n. 1778/2002;
ed i seguenti altri titoli:
– assistente all’infanzia di durata triennale;
– assistente per comunità infantile di durata quinquennale;
– dirigente di comunità di durata quinquennale;
– diploma di ‘Cura per anziani nelle case di cura’, rilasciato dall’Istituto nazionale insegnamento delle professioni per la cura ed il servizio – organo nazionale – istituito dal Ministero delle scienze e dell’insegnamento dell’Olanda;
– attestato di ‘assistente geriatrico e familiare’, rilasciato dalla Provincia autonoma di Bolzano;
– diploma di tecnico dei servizi sociali, conseguito contestualmente all’attestato regionale di qualifica di collaboratore socio assistenziale – addetto all’assistenza.

SELEZIONE

L’iter di selezione consiste nella valutazione dei titoli dei candidati e in una prova teorico-pratica, che verterà su argomenti relativi alle competenze specifiche attribuite all’operatore socio-sanitario.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per OSS, redatta secondo lo schema in allegato al bando, dovrà pervenire entro il 5 Settembre 2015 all’Ufficio Protocollo dell’Azienda U.L.S.S. n. 1 – Via Feltre n. 57 – 32100 Belluno) tramite una delle seguenti modalità:
– consegna all’Ufficio Protocollo dell’Azienda negli orari di apertura al pubblico: da lunedì a venerdì, dalle 8.15 alle 12.00 e lunedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 16.45;
– mediante spedizione a mezzo servizio postale con raccomandata con avviso di ricevimento;
– via mail dalla casella di Posta Elettronica Certificata (PEC) del candidato all’indirizzo: [email protected]

Alla domanda deve essere allegata la seguente documentazione:
– dichiarazioni sostitutive di certificazione, ai sensi dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000 (modulo C allegato al bando);
– dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà, ai sensi dell’art. 47 del D.P.R. 445/2000, da utilizzare per autocertificare, ad esempio, i servizi prestati, l’attività didattica, le frequenze volontarie, tirocini, stage, ecc. (modulo D);
– originali, copie autenticate o fotocopie di documenti (diplomi, attestati di corsi di studio, attestati di corsi di formazione, pubblicazioni, ecc.) accompagnate da dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà, ai sensi degli artt. 19 e 47 del D.P.R. 445/2000, che ne attesti la conformità all’originale (modulo B).

BANDO

Gli interessati al concorso per Operatori Socio Sanitari indetto dall’ULSS di Belluno sono invitati a scaricare e leggere il BANDO (Pdf 96 kb) e la MODULISTICA (Doc 47 Kb) completa della domanda d’iscrizione e delle dichiarazioni sostitutive.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments