Concorso Opere d’Arte, Palazzo di Giustizia Firenze

Siete artisti e volete esprimere la vostra creatività? Al via contest di opere artistiche con in palio contributi fino 136.000 Euro.

Il Comune di Firenze bandisce un concorso finalizzato all’ideazione e la realizzazione di 5 opere d’arte da destinarsi all’abbellimento del Palazzo di Giustizia del capoluogo toscano. Sarà possibile presentare la propria domanda d’iscrizione fino al 23 Novembre 2015.

FIRENZE CONCORSO OPERE D’ARTE

Gli artisti sono invitati a realizzare opere in linea con il contesto in cui saranno esposte, quindi in armonia con uno spazio dedicato alla Giustizia e ai Diritti Umani e Civili. In altre parole, le istallazioni artistiche dovranno, attraverso i linguaggi dell’arte, valorizzare e sottolineare l’importanza nella nostra società di valori quali la giustizia, il rispetto, la parità, l’imparzialità, i diritti e i doveri di ogni singolo essere umano.

Le opere dovranno essere inedite ed materiali potranno essere liberamente scelti dagli artisti, senza limitazioni. Sono cinque gli spazi individuati per l’allestimento delle opere all’interno del palazzo; per visionare l’elenco dettagliato delle postazioni e le schede tecniche relative a ciascuna area, vi invitiamo a scaricare gli allegati al bando disponibili sul sito web del comune di Firenze.

DESTINATARI

Il concorso per il Palazzo di Giustizia Firenze è aperto a tutti gli artisti maggiorenni, singoli o in gruppo, residenti in Italia o all’estero che godano dei diritti civili e politici dello Stato di appartenenza e non si trovino in nessuna situazione o condizione che ai sensi delle norme vigenti impedisca di contrarre con la pubblica amministrazione.

Si precisa che gli artisti che intendono partecipare bando devono obbligatoriamente eleggere domicilio in Italia e potranno presentare una sola opera.

SELEZIONE

La procedura di selezione si suddivide in due fasi. Il primo step prevede una valutazione da parte della commissione giudicatrice che effettuerà lo scrutinio della documentazione amministrativa ed esaminerà la documentazione tecnica. Successivamente la giuria selezionerà un numero di artisti o gruppo di artisti concorrenti non superiore a cinque per ciascuno spazio.

I candidati che avranno superato con successo questa prima fase potranno accedere alla seconda, durante la quale sarà necessario presentare un modello tridimensionale dell’opera proposta e altra documentazione tecnica. A seguito di questo seconda parte della selezione verrà scelto l’artista vincitore per ogni spazio e opera in concorso.

PREMI

Il concorso artistico prevede 5 premi, cioè contributi in denaro volti alla realizzazione dei progetti vincitori, che saranno così ripartiti:
Premio under 35: per la realizzazione delle 2 opere d’arte in concorso è destinata la somma di 68.067,11 Euro lordi per ciascuna;
Premio over 35: a 3 opere d’arte spetta l’ammontare di 136.134,22 Euro lordi ciascuna.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al contest artistico, gli interessati dovranno far pervenire entro le ore 12:00 del 23 Novembre 2015 la domanda di partecipazione conforme al seguente MODULO (Pdf 88 Kb) al Comune di Firenze Direzione Cultura e Sport – Archivio Generale – Palazzo Vecchio (piano terreno) – Piazza della Signoria, 1 – 50122 – Firenze durante l’orario di apertura, dal lunedì al venerdì dalle 08:30 alle 13:00 e il martedì e giovedì anche dalle 15:00 alle 17:15.


Alla domanda deve essere allegato un dossier rilegato contenente:
– Curriculum dell’artista o, nel caso di gruppo di artisti, di tutti i componenti del gruppo con le opere realizzate e risultati ottenuti, il percorso formativo e artistico (max 3 cartelle A4 per artista) corredato da documentazione fotografica: immagini e testi (massimo 10 cartelle di 2000 battute), riguardanti proprie opere realizzate;
– idea dell’opera da proporre mediante disegni, schizzi e schemi di massimo 4 cartelle formato A4 o A3;
– breve relazione di massimo 5 cartelle di 2000 battute.

Si precisa, inoltre, che sarà necessario allegare una copia di un documento di identità in corso di validità del concorrente. Per maggiori dettagli sulle modalità di inoltro delle domande vi rimandiamo al bando.

BANDO

Coloro che vogliono candidarsi al concorso del Palazzo di Giustizia di Firenze sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 134 Kb) completo.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *