Concorso Scuola 2018: bando Direttori servizi generali e amministrativi

scuola, ata, docenti

Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca bandirà un nuovo concorso per Direttori dei servizi generali e amministrativi.

Il bando DSGA sarà pubblicato a breve e sarà aperto anche agli Assistenti Amministrativi sprovvisti di laurea idonea, purchè in possesso di adeguata esperienza professionale, in ottemperanza a quanto previsto dalla Legge di Bilancio 2018.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sul concorso Scuola in arrivo.

SCUOLA CONCORSO 2018 DSGA

Il Comma 605 dell’Articolo 1 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, relativa al ‘Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2018 e bilancio pluriennale per il triennio 2018 – 2020’, entrata in vigore il 1° gennaio, prevede l’apertura di un nuovo concorso MIUR per Direttori servizi generali e amministrativi. In base allo stesso, il nuovo bando per assunzioni nella Scuola dev’essere indetto entro il 2018 e gli inserimenti devono essere effettuati entro i limiti delle possibilità di assunzioni previsti ai sensi dell’articolo 39 (‘Disposizioni in materia di assunzioni di personale delle Amministrazioni Pubbliche’), Commi 3 e 3 – bis, della Legge 27 dicembre 1997, n. 449, recante ‘Misure per la stabilizzazione della finanza pubblica’.

In adempimento di quanto stabilito dal provvedimento, il Ministro dell’istruzione Marco Bussetti ha ottenuto dal MEF l’autorizzazione a bandire la procedura concorsuale e, dunque, entro le prossime settimane pubblicherà il decreto di indizione del concorso, a cui seguirà l’uscita dell’avviso di selezione sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana.

CHI PUO’ PARTECIPARE?

Il concorso DSGA è rivolto a candidati in possesso del requisito culturale di cui alla tabella B allegata al CCNL relativo al personale del Comparto Scuola del 29 novembre 2007, e successive modificazioni, ossia della laurea specialistica in Giurisprudenza, Scienze Politiche Sociali e Amministrative, o Economia e Commercio, oppure titoli equipollenti.

Possono partecipare al bando Scuola anche gli Assistenti Amministrativi che non possiedono il titolo di studio richiesto, se negli ultimi 8 anni hanno maturato almeno 3 anni interi di servizio nelle mansioni di Direttore dei servizi generali ed amministrativi. Tale requisito dev’essere posseduto dai candidati alla data di entrata in vigore della Legge di Bilancio, e dunque al 1° gennaio 2018.

BANDO E DOMANDE

Gli interessati alle future assunzioni nella Scuola e al concorso DSGA in arrivo devono attendere la pubblicazione del bando ufficiale di selezione, sul quale saranno indicati i requisiti richiesti e le modalità e i tempi per inviare le domande di partecipazione.

Metteremo a vostra disposizione qui l’avviso pubblico non appena sarà fruibile. 

INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni relative al concorso Scuola 2018 per Direttori dei servizi generali e amministrativi potete scaricare e leggere questo DOCUMENTO (Pdf 338Kb), contenente il testo integrale Comma 605 dell’Articolo 1 della Legge 27 dicembre 2017, n. 205, relativo al bando DSGA.

Continuate a seguirci per restare aggiornati sui concorsi MIUR 2018 e sulle opportunità di lavoro nella Scuola.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments