Consiglio Notarile di Milano: concorso per Diplomati

notai, firma

Nuove assunzioni a tempo indeterminato in Lombardia rivolte a candidati diplomati.

Il Consiglio Notarile di Milano ha pubblicato un concorso per la copertura di due posti di lavoro. L’inserimento previsto è a tempo indeterminato, con orario di lavoro a tempo pieno pari a 36 ore settimanali.

Candidature fino al 2 Dicembre 2015, data di scadenza del bando.

REQUISITI

Tutti i candidati devono possedere i seguenti requisiti:
diploma di ragioneria (maturità tecnica commerciale) oppure laurea in economia e commercio o giurisprudenza;
– particolare qualificazione professionale acquisita mediante esperienza lavorativa pluriennale presso Studi notarili o Studi professionali di dottori commercialisti ed esperti contabili o presso altri Consigli Notarili;
– essere cittadino italiano o appartenere ad uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– avere l’idoneità fisica all’impiego;
– avere ottemperato, per i nati fino al 1985, alle norme sul reclutamento militare;
– non essere stato escluso dall’elettorato politico attivo;
– non essere stato destituito o dispensato dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili e non essere stato licenziato a decorrere dalla data di entrata in vigore del primo C.C.N.L. (21/05/1996);
– non aver riportato condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici.

SELEZIONE

Tutti i concorrenti saranno sottoposti ad una procedura selettiva che prevede la valutazione dei titoli ed il superamento di prove d’esame, una scritta ed una orale. Il test scritto scritto consisterà nello svolgimento di un elaborato con quesiti incentrati su:
– elementi istituzionali di legislazione notarile, con particolare riferimento a Collegi e Consigli Notarili;
– elementi istituzionali di diritto civile e amministrativo;
– elementi istituzionali di contabilità e bilancio degli enti pubblici non economici;
– elementi istituzionali in materia di informatica e pacchetti applicativi;
– nozioni di cultura generale.

La prova orale verterà, oltre che sulle materie delle prove scritte, su nozioni di diritto amministrativo e costituzionale, con particolare riferimento al rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione, sulla conoscenza istituzionale dell’Ordinamento del Notariato e dei Consigli Notarili e sull’accertamento di un livello base di conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Le domande di ammissione al bando per diplomati, stilate in conformità al presente SCHEMA (Pdf 9 Kb), dovranno essere presentate entro il 2 Dicembre 2015 secondo una delle seguenti modalità:
– a mano direttamente presso il Consiglio Notarile – via Locatelli, 5 – 20124 – Milano;
– via raccomandata con avviso di ricevimento;
– tramite mail da una casella di posta elettronica certificata al seguente indirizzo: [email protected]

Inoltre, alla domanda dovrà essere allegata la fotocopia (fronte e retro) di un documento d’identità in corso di validità.

BANDO

Consigliamo a tutti gli interessati al concorso per diplomati del Consiglio Notarile di Milano di visionare e leggere con attenzione il BANDO (Pdf 49 Kb), pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 89 del 17-11-2015.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments