Consiglio Regionale Calabria: concorsi per 5 assunzioni

Interessanti opportunità di lavoro nel settore pubblico in Calabria.

Il Consiglio regionale della Calabria, con sede a Reggio Calabria, ha indetto 3 concorsi pubblici per 5 assunzioni di Funzionari con diverse specializzazioni.

Le selezioni sono rivolte a laureati.

I bandi di concorso scadono in data 9 marzo 2020.

CONCORSI CONSIGLIO REGIONALE CALABRIA

Il Consiglio regionale della Calabria ha pubblicato 3 bandi di concorso finalizzati all’assunzione a tempo indeterminato e pieno (categoria D) di 5 risorse nei seguenti ruoli professionali:

  • n.2 risorse nel ruolo di Funzionario Statistico, per attività di redazione di programmi generali di rilevazione; impostazione di procedure di rilevazione dei dati statistici, raccolta ed elaborazione; interpretazione dei risultati;
  • n.2 risorse nel ruolo di Funzionari Analista Valutatore delle Politiche Pubbliche, per attività di assistenza specifica agli organi politici nel disegno e nella valutazione delle politiche pubbliche; redazione di programmi generali di analisi e valutazione; procedure di monitoraggio e di analisi basate su rigorose metodologie controfattuali e sperimentali;
  • n.1 risorsa nel ruolo di Funzionario Referendario Consiliare, esperto di aula consiliare e redazione di atti di sindacato ispettivo, per attività di partecipazione ai lavori d’aula e svolgimento della relativa attività istruttoria; assistenza agli organi consiliari nell’espletamento delle attività connesse al sindacato ispettivo; assistenza nell’istruttoria dei provvedimenti concernenti l’attività dell’Assemblea consiliare.

REQUISITI

I candidati ai concorsi pubblici del Consiglio regionale della Calabria devono possedere i seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati dell’UE o altra cittadinanza tra quelle indicate sui bandi;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o di provenienza;
– non aver riportato condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
– idoneità fisica all’impiego;
– per i candidati di sesso maschile essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi del servizio militare;
– non essere stati destituiti dall’impiego ovvero licenziati per motivi disciplinari, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti da un impiego presso una pubblica amministrazione.

Per le posizioni a concorso si richiede, come titolo di studio, la laurea triennale, Laurea Specialistica, Laurea Magistrale o diploma di Laurea.

SELEZIONE

I partecipanti ai concorsi pubblici dovranno affrontare due prove scritte e una prova orale sulle materie elencate sui rispettivi bandi.

Qualora il numero delle domande risulti superiore a quello definito dalla Commissione, sarà espletata una prova preselettiva, finalizzata alla riduzione delle unità partecipanti alla prima prova scritta.

CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA

Il Consiglio regionale della Calabria è un organo con funzione legislativa e di controllo della giunta, istituito nel 1970 e con sede a Reggio Calabria, presso il Palazzo Campanella. L’Istituzione è guidata dal Presidente ed è strutturata in gruppi consiliari e commissioni consiliari di tipo permanente e speciale.


DOMANDE

Le domande di partecipazione ai bandi di concorso del Consiglio regionale della Calabria devono essere redatte utilizzando gli appositi moduli, allegati ai bandi, e presentate entro il 9 marzo 2020, secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano presso Il Settore Risorse Umane del Consiglio regionale della Calabria, nei giorni lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9:30 alle ore 12.30 oppure martedì e giovedì dalle ore 9:30 alle ore 12:30 e dalle ore 15:30 alle ore 17:00), palazzo Campanella, via Cardinale Portanova, Reggio Calabria;
– posta raccomandata con avviso di ricevimento da indirizzare al Settore Risorse Umane del Consiglio regionale della Calabria, palazzo Campanella, Via Cardinale Portanova, 89123 Reggio Calabria, in busta chiusa con la dicitura suggerita sui bandi;
– posta elettronica certificata all’indirizzo: [email protected], da una casella PEC personale.

Alle istanze di partecipazione si dovrà allegare la copia del documento di identità in corso di validità.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione ai concorsi, è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

I candidati ai concorsi per le assunzioni a tempo indeterminato del Consiglio regionale della Calabria sono invitati a leggere attentamente i bandi di selezione, sotto allegati, e pubblicati per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.11 del 07-02-2020:
– concorso Funzionario Statistico: BANDO (pdf 366kb);
– concorso Funzionario Analista: BANDO (pdf 361kb);
– concorso Funzionario Referendario Consiliare: BANDO (pdf 361kb).


Tutte le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet del Consiglio regionale della Calabria, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *