Consorzio Progetto Solidarietà Mantova: concorso 7 Assistenti Sociali

assistenti sociali

Nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato e pieno in Lombardia.

Il Consorzio “Progetto Solidarietà” del Distretto Sociale di Mantova ha indetto una selezione per 7 Assistenti Sociali, categoria D – posizione economica D1. Dei posti a concorso, 5 sono riservati alla stabilizzazione del personale.

Il bando di concorso scade in data 8 giugno 2017.

REQUISITI

Agli interessati al concorso per assistenti sociali è richiesto il possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati dell’Unione Europea;
– età non inferiore a 18 anni;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non avere conseguito condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– idoneità fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del posto di cui alla presente selezione, comunque verificata dal Consorzio attraverso visita medica di controllo al momento dell’assunzione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stato dichiarato decaduto da un pubblico impiego;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi militari per i candidati di sesso maschile (per tutti coloro nati dopo il 31.12.1985);
– possesso della patente di categoria B.

Sono inoltre richiesti i requisiti specifici sotto elencati, in relazione alla mansione da ricoprire:

  • uno dei titoli di studio tra: Laurea triennale (nuovo ordinamento) in Scienze del servizio sociale (classe 6), Servizio sociale (classe L-39) o Laurea Magistrale in Servizio sociale e politiche sociali (classe LM-87) o Laurea in Servizio Sociale (vecchio ordinamento) o Diploma universitario in Servizio Sociale o Diploma di Assistente Sociale abilitante o Diploma di Assistente Sociale rilasciato dalle scuole universitarie dirette a fini speciali. Per i titoli di studio conseguiti all’estero dovrà essere approvata l’equipollenza rispetto al titolo italiano. Il modulo di domanda relativo a tale richiesta è disponibili collegandosi al sito del Dipartimento della Funzione Pubblica, attraverso il link riportato sul bando;
  • iscrizione all’Albo Professionale degli Assistenti sociali;
  • abilitazione alla professione;
  • aver prestato attività lavorativa negli ultimi 5 anni, per almeno 6 mesi consecutivi, con contratto a tempo indeterminato e/o a tempo determinato e/o con contratto di collaborazione presso Enti Pubblici nell’area minori – famiglia.

Per i candidati interessati alla riserva dei 5 posti in mobilità è necessario aver maturato negli ultimi 5 anni, alla data del 30.10.2013, almeno 3 anni di servizio in qualità di Assistente sociale categoria D1, con contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, alle dipendenze del Consorzio Progetto Solidarietà.

SELEZIONE

I candidati al concorso di assistenti sociali dovranno sostenere il seguente iter selettivo:

  • PROVA SELETTIVA (eventuale)
    Qualora il numero delle domande di ammissione sia superiore a 60, l’Amministrazione espleterà una prova preselettiva, consistente in un test a risposta multipla sulle materie oggetto d’esame.
    Saranno ammessi alla prova scritta i primi 60 candidati risultati idonei.
  • PROVA SCRITTA
    Test sulle seguenti materie:
    – Legislazione sociale e metodologia del Servizio Sociale e in particolare del Servizio Tutela Minori applicati al territorio del Distretto di Mantova;
    – nozioni di Diritto Privato con particolare riferimento alle persone, ai minori e alla famiglia;
    – nozioni sull’Ordinamento nazionale e regionale per gli Enti locali, Statuto e Regolamenti comunali;
    – nozioni di Diritto Amministrativo e Costituzionale;
    – Legislazioni nazionale e regionale sui servizi socio – assistenziali;
    – conoscenza del sistema territoriale dei servizi;
    – evoluzione del sistema sociosanitario lombardo e principali riferimenti normativi;
    – nozioni sullo Strumento Programmatorio del Piano di Zona;
    – nozioni sull’Ordinamento Giuridico relativo alla tutela minorile;
    – nozioni sul Funzionamento e Procedure operative del tribunale per i minorenni e del tribunale ordinario, per quanto riguarda il procedimento ove siano coinvolti minori;
    – nozioni sul tema di Affido Famigliare ;
    – diritto sulla Continuità Affettiva dei bambini e delle bambine in affido famigliare;
    – interventi di Prevenzione, Contrasto e Sostegno a favore di donne vittime di violenza.
  • PROVA PRATICA
    Risoluzione di un caso concreto finalizzata a verificare l’attitudine all’analisi e alla soluzione di problemi inerenti le specifiche funzioni della figura professionale di assistente sociale.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie della prova scritta. Sarà inoltre accertata la conoscenza di una lingua straniera a scelta tra l’inglese e il francese, attraverso la traduzione di un testo, e la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per assistenti sociali del Consorzio “Progetto Solidarietà” di Mantova, i candidati dovranno compilare il modulo di domanda, allegato al bando, e inviarlo entro le ore 12 del giorno 8 giugno 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– a mano presso il Consorzio Progetto Solidarietà;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento o raccomandata UNO, indirizzata a: Consorzio Progetto Solidarietà – Via I Maggio n.22 – San Giorgio di Mantova, riportando sulla busta la dicitura suggerita sul bando;
– tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Unitamente alla domanda di partecipazione alla selezione pubblica, si dovranno allegare i seguenti documenti:
– fotocopia non autenticata del documento di identità;
– curriculum formativo / professionale debitamente sottoscritto;
– ricevuta del versamento della tassa di concorso, pari a 10 euro, da effettuare secondo le modalità indicate sul bando.

I partecipanti al concorso per assistenti sociali che concorrono per i posti in mobilità dovranno invece compilare il seguente MODULO (PDF 161KB) di domanda.

Ulteriori precisazioni sulla domanda di ammissione alla selezione sono leggibili sul bando di concorso.

CONSORZIO PROGETTO SOLIDARIETÀ MANTOVA

Il Consorzio Progetto Solidarietà di Mantova è un ente dedicato all’assistenza sociale di anziani, disabili, minori e loro famiglie, immigrati, emarginati, tossicodipendenti e soggetti con problemi di salute mentale. Il Consorzio copre i seguenti comuni della provincia mantovana: Bigarello, Bagnolo S. Vito, Borgoforte, Castellucchio, Curtatone, Rodigo, S. Giorgio, Marmirolo, Roncoferraro, Roverbella, Porto Mantovano, Castel d’Ario, Villipenta, Virgilio e Mantova.

BANDO

Gli interessati al concorso per assistenti sociali del Consorzio Progetto Solidarietà di Mantova sono tenuti a leggere con attenzione il relativo BANDO (PDF 549KB) pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.35 del 9-5-2017.

Tutte le successive comunicazioni in merito all’espletamento delle prove concorsuali o alla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet del Consorzio Progetto Solidarietà di Mantova, nella sezione ‘Il Consorzio > Bandi e Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments