Consorzio Valle Tevere: concorso per 13 assistenti sociali

assistenti sociali, anziani

Il Consorzio Valle del Tevere, in provincia di Roma, (Lazio) ha indetto un concorso per assistenti sociali – istruttori direttivi, volto alla copertura di 13 nuovi posti di lavoro.

La selezione pubblica è rivolta a candidati laureati e iscritti all’albo professionale, ed è prevista l’assunzione a tempo indeterminato.

Per presentare la domanda di partecipazione c’è tempo fino al 9 Settembre 2021. Ecco il bando e le informazioni utili.

REQUISITI

I candidati al concorso per assistenti sociali indetto dal Consorzio Valle del Tevere devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista come limite massimo dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto d’impiego con pubbliche amministrazioni;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento, o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • non essere stati licenziati, destituiti, dispensati o dichiarati decaduti da precedenti rapporti di lavoro presso una pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • patente di guida di categoria B;
  • iscrizione all’albo professionale di riferimento.

Ai candidati al concorso per assistenti sociali è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea triennale di primo livello (Classe L – 39 ex classe 6 – Servizio Sociale) di cui al D.M. n. 270/2004;
  • Laurea specialistica (Classe 57/S – Programmazione e Gestione delle Politiche e dei servizi sociali) di cui al D.M. 509/1999;
  • Laurea magistrale (Classe LM/87 – Servizio sociale e Politiche sociali) di cui al D.M. 270/2004;
  • Diploma universitario in Servizio sociale di cui all’art. 2 della Legge n. 341/1990;
  • Diploma di Assistente sociale abilitante ai sensi del D.P.R. n. 14/1987.

Si specifica che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati mediante valutazione dei titoli e il superamento di due prove d’esame, una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

Si segnala che durante la prova orale si procederà anche all’accertamento della conoscenza dell’uso del PC, di strumenti informatici con programmi applicativi in ambiente Microsoft Office (Word, Excel) e all’accertamento della conoscenza della lingua inglese.

CONSORZIO VALLE DEL TEVERE

Il Consorzio Intercomunale dei Servizi e Interventi Sociali Valle del Tevere nasce il 1° giugno 2015 ed è costituito dai 17 Comuni del distretto socio-sanitario 4 della ASL RM 4. È un ente pubblico strumentale dei Comuni consorziati che ha come finalità la gestione, in forma associata, degli interventi e dei servizi sociali di competenza dei Comuni, garantendo efficienza ed economicità.
L’obiettivo dell’ente è quello di gestire i servizi alla persona nel territorio, grazie a una politica di solidarietà e coesione sociale, per assicurare ai cittadini una migliore qualità della vita.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assistenti sociali al Consorzio Valle del Tevere, deve essere presentata per via telematica collegandosi a questa pagina, entro le ore 18 del giorno 9 Settembre 2021.

Alla domanda occorre allegare anche la seguente documentazione:

  • attestazione comprovante l’avvenuto pagamento della tassa concorsuale di € 10,00;
  • documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni di cui all’art. 38 del D.lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97 (solo per i cittadini extracomunitari);
  • certificazione medica attestante lo specifico handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari e/o tempi aggiuntivi (solo per i candidati che richiedono di sostenere la prova di esame con ausili e/o tempi aggiuntivi).

BANDO

Gli interessati al concorso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1 Mb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 63 del 10-08-2021.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito ai diari delle prove d’esame e alla graduatoria finale saranno rese note tramite pubblicazione sul sito dell’Ente, alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Vi invitiamo a scoprire anche gli altri concorsi attivi in Lazio visitando la nostra pagina. Inoltre, se volete restare sempre aggiornati, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram per leggere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments