Coop: 3000 assunzioni e 44 nuovi supermercati entro il 2013

Coop, il colosso della Grande Distribuzione Organizzata, ha programmato un ambizioso piano di sviluppo che porterà entro il 2013 alla creazione di 44 nuovi supermercati e di 10 ipermercati, con l’assunzione di circa 3000 lavoratori.

Anche se nell’ultimo anno la crisi dei consumi ha fatto registrare alla distribuzione moderna per la prima volta da dieci anni un -0,3% a rete corrente (ossia includendo anche le nuove aperture) e un calo del’1,7 a rete omogenea, Coop ha aumentato la sua leadership con una quota di mercato che raggiunge il 18,3% (+0,2%). “Sono risultati tutt’altro che scontati – ha commentato il presidente del Consiglio di gestione Coop Italia, Vincenzo Tassinari, riferendosi al bilancio 2010 – che si collocano in un contesto di grande difficoltà per le famiglie e per le imprese”.

I dati positivi di Coop, anche in termini di fatturato (12,9 miliardi di euro con un +1,1%), portano l’azienda verso nuovi investimenti. Questo grande sistema di Cooperative di Consumatori è già presente in 17 regioni italiane, con quasi 1400 punti vendita e oltre 56.000 dipendenti. Ernesto Dalle Rive, Presidente del Consiglio di Sorveglianza di Coop Italia, ha dichiarato che nei prossimi tre anni saranno impegnati “500 milioni di euro per la realizzazione di 44 nuovi supermercati e 10 nuovi ipermercati, confermando una articolazione multicanale e radicando ulteriormente la presenza in territori che hanno bisogno di sviluppo come il Sud”.

Fatto salvo il naturale turnover, sono circa 3000 le nuove assunzioni previste per il triennio 2011 – 2013, e numerosi posti di lavoro saranno creati al centro sud Italia. I profili ricercati da Coop saranno principalmente addetti alle vendite e alle casse, specialisti di reparto e addetti ai banchi alimentari. Le nuove offerte di lavoro verranno rese pubbliche nella sezione Lavora con noi del portale e-coop tramite il quale è possibile inviare la propria candidatura.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments