Corso gratuito Tecnico per conduzione cantiere di restauro architettonico

Architettura Disegno

Parte il “Corso di Tecnico per la conduzione del cantiere di restauro architettonico ad indirizzo: Giardini, Parchi e Siti Unesco”. Il percorso formativo è sostenuto dalla Regione Campania e rivolto a giovani e adulti.

Il corso di formazione è gratuito e rilascerà diverse certificazioni professionali e permetterà di svolgere importanti esperienze di stage all’estero.

Le domande di iscrizione alle selezioni dovranno essere inviate entro il 28 febbraio 2018.

CORSO TECNICO PER LA CONDUZIONE DEL CANTIERE DI RESTAURO ARCHITETTONICO

La Fondazione ITS BACT – Tecnologie Innovative per i Beni e le Attività Culturali e Turistiche presenta il “Corso di Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico ad indirizzo: Giardini, Parchi e Siti Unesco”. Un’offerta formativa che preparerà i discenti alla realizzazione e gestione di interventi volti alla conservazione, rinnovamento e rifacimento di spazi architettonici e dei giardini.

Gli allievi saranno formati con metodologie basate sull’utilizzo delle tecnologie innovative di settore. Svolgeranno, presso spazi pubblici e privati della Regione Campania, dell’Italia e dell’estero, le dovute ricerche nel settore architettonico e dei giardini.

Il corso di formazione è gratuito perché organizzato nell’ambito del POR Campania FSE 2014-2020.

FIGURA PROFESSIONALE

Il Tecnico superiore per la conduzione del cantiere di restauro architettonico è responsabile di cantiere di restauro architettonico di parchi, giardini e siti Unesco e svolge le seguenti attività:
– collabora alle fasi di lettura, organizzazione, pianificazione controllo dei processi progettuali ed esecutivi;
– assicura la corretta conduzione delle attività operative mediante l’uso degli strumenti tecnologici e metodologie più avanzati di gestione, come il BIM e il GIS;
– analizza la storiografia dell’evoluzione delle essenze arboree, della sistemazione dell’architettura storica dei giardini e del rapporto degli stessi con il sito e il bene architettonico connesso;
– realizza interventi finalizzati alla conservazione, rinnovamento e rifacimento di elementi, spazi, architetture vegetali del giardino;
– studia continuamente la storia del giardino e del giardinaggio, degli elementi della botanica e dell’agronomia, di fitopatologia e di coltivazioni ornamentali;
– effettua lavorazioni necessarie alla realizzazione e mantenimento dei sistemi di drenaggio e irrigazione del giardino storico.

OFFERTA FORMATIVA

Il progetto formativo relativo al corso gratuito per tecnico superiore di cantiere tratterà, nei 2 anni di percorso, le seguenti discipline:

1° Anno
– Storia dei parchi e dei giardini;
– Fondamenti di disegno e rilievo;
– Fondamenti di botanica e agronomia generale;
– Fondamenti di difesa e vivaismo ornamentale;
– Fondamenti di Ingegneria ambientale (tecnologie e materiali);
– Tecnologie innovative per la manutenzione del verde;
– Tecniche di manutenzione, tutela e riqualificazione dei giardini e dei parchi storici;
– Management dei giardini storici e dei siti Unesco;
– Sicurezza sul lavoro;
– Tecnologie innovative per il rilievo, la rappresentazione e la gestione del verde (BIS e GIS);
– Fondamenti di conduzione tecnico-amministrativa del cantiere di restauro;
– Stage.

2° Anno
– Fondamenti di Ingegneria ambientale (tecnologie e materiali) 2;
– Tecnologie innovative per la manutenzione del verde 2;
– Elementi di progettazione del verde;
– Management dei giardini storici e dei siti Unesco 2;
– Comunicazione dei beni culturali e ambientali;
– Fondamenti per l’autoimpiego e l’imprenditorialità;
– Tecnologie innovative per il rilievo, la rappresentazione e la gestione del verde (BIM e GIS) 2;
– Fondamenti di conduzione tecnico-amministrativa del cantiere di restauro;
– Stage.


Gli allievi potranno vivere un’esperienza di Erasmus per lo svolgimento di una parte del programma di stage all’estero.

DESTINATARI

Il corso per tecnico del cantiere di restauro è rivolto a giovani e adulti, in possesso di uno dei seguenti titoli di studio:
– diploma di istruzione secondaria superiore;
– diploma quadriennale di istruzione e formazione professionale e frequenza di un corso annuale integrativo di istruzione e formazione tecnica superiore.

SELEZIONE

Una Commissione sceglierà i 20 allievi partecipanti al percorso formativo, valutando i candidati attraverso il punteggio accumulato dalle seguenti prove d’esame:

  • Prova scritta: test a risposta multipla svolto attraverso un software con valutazione automatica per accertare il livello di cultura generale delle conoscenze e competenze linguistiche;
  • Prova orale: colloquio motivazionale finalizzato alla valutazione dell’interesse, aspirazioni e competenze in ingresso per il profilo oggetto del percorso formativo.

Inoltre, i partecipanti alla selezione per il corso di tecnico per il restauro architettonico saranno valutati sulla base dei seguenti titoli preferenziali posseduti:
– residenza in Regione Campania al 31/12/2017;
– voto del diploma;
– laurea;
– competenze nella lingua inglese e/o in altre lingue straniere;
– erasmus e/o tirocini e/o esperienze di lavoro all’estero certificate;
– attestazioni di competenze di settore certificate;
– esperienze lavorative congruenti documentate.


CERTIFICAZIONI

Al termine del corso di formazione, gli allievi che avranno frequentato almeno l’80% del monte ore totali e che avranno superato gli esami finali, conseguiranno il Diploma di Istruzione Tecnica Superiore rilasciato dal MIUR e valido su territorio nazionale ed europeo.

Altra certificazione conseguibile è quella di “Giardiniere d’arte per i giardini e parchi storici”, da assegnare agli allievi che avranno frequentato l’80% delle ore previsto per la prima annualità.

Infine, agli allievi diplomati in possesso dei titoli in ingresso coerenti, saranno rilasciati il Patentino di Coordinatore della sicurezza, il Patentino per somministrazione fitofarmaci e operatore di piattaforma, l’Attestato di idoneità per l’esercizio di attività di manutenzione del verde pubblico e privato.

SEDE E DURATA

Sede delle attività relative al corso per la conduzione del cantiere di restauro architettonico è la Fondazione ITS BACT, sita in Via Diaz n.58 a Napoli e le sedi dei suoi partner e delle aziende del cluster.


Saranno inoltre sedi di svolgimento i prestigiosi giardini e i parchi storici della Campania, tra cui: Real Bosco di Capodimonte, Parco archeologico di Paestum, Reggia di Caserta.

Il corso gratuito di formazione avrà una durata di 2 anni, per un monte di 1800 ore totali. L’inizio del corso è fissato nel mese di marzo 2018, mentre il termine per dicembre 2019, con impegno quotidiano di 4/6/8 ore per 5 giorni a settimana.

ENTE ORGANIZZATORE

La Fondazione ITS BACT è un ente accreditato dalla Regione Campania per la formazione tecnica superiore nell’ambito delle Tecnologie Innovative per il Turismo, i Beni e le Attività Culturali. L’Ente promuove azioni di sviluppo sostenibile e integrato del territorio, elaborando corsi della durata di 4 semestri con formazione tecnologica, laboratori, attività on the job, stage, tirocini obbligatori. L’Istituto Tecnico Superiore BACT si adopera per diversi servizi, essendo un sistema integrato di servizi per la formazione e l’inserimento nel mondo del lavoro nel settore delle tecnologie innovative; un network produttivo di organizzazioni pubbliche e private per i beni culturali e turistici nel territorio della provincia di Napoli; un incubatore di imprese; una knowledge community con competenze avanzate e trasferimento alle PMI dei risultati di ricerca; una struttura di matching tra domanda e offerta di tecnici e tecnologi per i beni e le attività culturali.

COME PARTECIPARE

Per partecipare alle selezioni per il “Corso di Tecnico per la conduzione del cantiere di restauro architettonico ad indirizzo: Giardini, Parchi e Siti Unesco”, gli interessati dovranno compilare l’apposito MODULO (PDF 1MB) di iscrizione e presentarlo, entro le ore 12 del 28 febbraio 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano presso la sede operativa di Fondazione ITS BACT;
– a mezzo posta presso Fondazione ITS BACT – Via A. Diaz n.58 – 80134 Napoli;
– mediante una casella di posta elettronica all’indirizzo e-mail: [email protected].


Si dovrà allegare alla domanda di iscrizione alle selezioni la seguente documentazione:
– documento di riconoscimento;
– copia del diploma;
– tutti i titoli valutabili ritenuti preferenziali, secondo la griglia presente sul bando.

BANDO

I candidati al corso gratuito per Tecnico per la conduzione del cantiere di restauro architettonico sono invitati a leggere attentamente il BANDO (PDF 3MB) che regola la selezione per accedere al percorso di formazione.

Tutte le successive comunicazioni in merito alle prove d’esame e alla graduatoria finale, saranno pubblicate sul sito internet della Fondazione ITS BACT www.fondazioneitsbact.gov.it.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments