Corte di Cassazione: 80 tirocini per laureati in giurisprudenza

magistrati, magistratura, legge
adv

La Corte di Cassazione seleziona laureati e studenti in Giurisprudenza per svolgere tirocini presso le sue sezioni penali e civili.

I tirocini non sono retribuiti, ma offrono borsa di studio mensile e vantaggi ai fini della carriera in ambito forense e notarile.

Sono disponibili 80 posti di stage e per candidarsi c’è tempo fino al 15 luglio 2024.

Ecco il bando e come fare domanda per accedere ai tirocini della Corte di Cassazione.

CORTE DI CASSAZIONE TIROCINI 2024

La Corte Suprema di Cassazione ha indetto il bando di selezione per i tirocini 2024 da svolgere presso le sue strutture.

Sono disponibili 80 posti di tirocinio e i candidati selezionati saranno inseriti in un percorso di formazione e lavoro, presso le Sezioni civili e penali della Corte.

Gli stage dureranno 18 mesi, da ottobre 2024 ad aprile 2026.

DESTINATARI E REQUISITI

I tirocini della Corte di Cassazione sono riservati a laureati in Giurisprudenza, con titolo conseguito a seguito di un corso di durata almeno quadriennale, ed anche agli studenti iscritti al medesimo corso che abbiano sostenuto tutti gli esami previsti.

Per accedere alle selezione è necessario inoltre possedere i seguenti requisiti:

  • possesso dei requisiti di onorabilità (assenza di condanne per delitti non colposi o a pena detentiva per contravvenzioni, assenza di misure di condanna o sicurezza);

  • avere una media non inferiore a 27/30 per gli esami di diritto costituzionale, diritto privato, diritto processuale civile, diritto commerciale, diritto penale, diritto processuale penale, diritto del lavoro e diritto amministrativo o aver conseguito la laurea con votazione non inferiore a 105/110;

  • non aver compiuto i 30 anni di età alla data di scadenza del bando.
adv

ATTIVITÀ

I tirocinanti selezionati saranno coinvolti in tutte le attività di studio e assistenza della Giurisdizione e potranno occuparsi di studio dei fascicoli, approfondimento dottrinale e giurisprudenziale, predisposizione di provvedimenti e supporto al lavoro dei Magistrati.

SVOLGIMENTO DEGLI STAGE

Durante i percorsi di formazione teorico-pratica gli stagisti opereranno sotto la guida di un Magistrato tutor.

Nell’arco del tirocinio, saranno impegnati in un programma di attività con complessità crescente. Potranno collaborare con il CED (Centro Elettronico Documentazione), con l’Ufficio Relazioni Internazionali, con la Struttura di formazione decentrata e con tutte le altre strutture organizzative della Corte.

I tirocini presso la Corte di Cassazione saranno coordinati da 2 Magistrati e si svolgeranno sotto la supervisione del Segretario Generale della Corte.

DURATA E SEDE DEI TIROCINI IN CORTE DI CASSAZIONE

I tirocini avranno una durata pari a 18 mesi e si svolgeranno nel periodo 1° ottobre 2024 – 1° aprile 2026.

Gli stage avranno luogo presso gli Uffici per il processo delle sezioni civili e penali della Corte cui sarà assegnato il tirocinante.

adv

RIMBORSO E VANTAGGI PER I TIROCINANTI

Lo svolgimento dello stage alla Corte di Cassazione non prevede retribuzione ma dà diritto ad una borsa di studio determinata in misura non superiore a 400 euro mensili, come previsto dall’articolo 73 del DL 69 del 2013.

Inoltre, lo stesso articolo stabilisce che l’esito positivo del tirocinio alla Corte di Cassazione:

  • costituisce titolo per l’accesso al concorso per Magistrato Ordinario;

  • è valutato per il periodo di 1 anno ai fini del compimento del tirocinio professionale per l’accesso alla professione di Avvocato e di Notaio;

  • è valutato per il periodo di 1 anno ai fini della frequenza dei corsi della scuola di specializzazione per le professioni legali;

  • costituisce titolo di preferenza a parità di merito nei concorsi indetti dall’amministrazione della giustizia, dall’amministrazione della giustizia amministrativa e dall’Avvocatura dello Stato;

  • costituisce titolo di preferenza per la nomina a Giudice Onorario di Tribunale e a Vice Procuratore Onorario.

GRADUATORIA

Successivamente alla scadenza del termine per l’invio delle candidature, verrà redatta la graduatoria provvisoria degli idonei, resa nota sul sito web della Corte di Cassazione entro il 10 settembre 2024.

Da questa data i candidati potranno esprimere eventuali osservazione e la graduatoria definitiva sarà pubblicata il 20 settembre 2024.

LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE

La Corte di Cassazione è il vertice della giurisdizione ordinaria poiché rappresenta il Tribunale di ultima istanza nel sistema giurisdizionale italiano. Si articola in 5 sezioni civili e 7 sezioni penali e svolge attività amministrative e giurisdizionali. Ha sede presso il Palazzo di Giustizia, in Piazza Cavour, a Roma.

DOMANDA

Gli interessati ai tirocini alla Corte di Cassazione devono presentare domanda online, utilizzando l’apposita piattaforma web predisposta dal Ministero della Giustizia.

La domanda deve essere inserita nella piattaforma entro e non oltre il 15 luglio 2024.

Una volta compilata l’istanza online, e comunque non oltre il 25 luglio 2024, gli aspiranti stagisti devono trasmettere all’indirizzo email tirocini.cassazione@giustizia.it l’Attestazione contenente il voto di laurea e i voti conseguiti negli esami di diritto costituzionale, privato, processuale civile e penale, commerciale, penale, del lavoro e amministrativo rilasciata dall’Università.

BANDO TIROCINI CORTE DI CASSAZIONE

Coloro che intendono candidarsi ai tirocini alla Corte di Cassazione sono invitati a leggere il BANDO (pdf 1.1 MB) che regola il concorso 2024, reperibile anche sul sito web della Corte, seguendo il percorso Come fare per > Tirocini.

ALTRI TIROCINI E COME RESTARE AGGIORNATI

Visitate la nostra pagina dedicata alle offerte di tirocini per conoscere altre interessanti opportunità di stage attive.

Per continuare a seguirci e restare informati, iscrivetevi gratuitamente alla nostra newsletter, al nostro canale Telegram, al nostro canale Whatsapp e al nostro canale TikTok @ticonsigliounlavoro.

Seguiteci inoltre su Google News cliccando sul bottone “segui” presente in alto.

di Clara R.
Redattrice, esperta di lavoro, impiego estero e formazione.
© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.

Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita e al nostro Canale Telegram. Seguici su Google News cliccando su "segui".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *