CREA: borse di studio per Laureati

agricoltura

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA), con sede principale a Roma, ha pubblicato un bando per il conferimento di 3 borse di studio per Laureati.

L’importo complessivo delle borse di studio è determinato in euro 13.563,00 cadauna.

Il bando scade in data 29 agosto 2020. Ecco tutte le informazioni e come partecipare.

 BORSE DI STUDIO PER LAUREATI CREA

Il CREA ha infatti pubblicato un bando per il conferimento di 3 borse di studio per Laureati.

Le attività si svolgeranno presso il CREA – Centro di ricerca Viticoltura ed Enologia, sulla tematica “Attività di studio e ricerca sull’applicazione integrata di acqua ozonizzata e di microrganismi per una difesa integrata della vite e per una migliore gestione dei solfiti in cantina, in relazione all’attività dei progetti OZOPLUSFVINE e OZOPLUSGRAPE”, di Conegliano (Treviso).

Si precisa che le borse di studio avranno la durata di mesi 10 ciascuna e non potranno essere rinnovate né prorogate.

REQUISITI

Per partecipare al concorso borse studio per Laureati CREA è necessario essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei paesi dell’Unione Europea;
  • conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri);
  • non aver compiuto 30 anni alla data di scadenza del bando;
  • conoscenza della lingua inglese parlata e scritta;
  • non aver usufruito di contratti a tempo determinato, contratti di collaborazione coordinata e continuativa, interinale, incarichi professionali e contratti d’opera con il CREA;
  • conoscenza pacchetto Office (word, excel, power point);
  • non aver usufruito di contratti per Assegni di ricerca/Borse di studio con il CREA per un periodo di tempo che, sommato alla durata della Borsa di Studio di cui al presente bando, superi i 35 mesi, ed è motivo di esclusione in quanto la durata della borsa non può essere ridotta;
  • eventuale conoscenza di una seconda lingua straniera (oltre a quella inglese) da scegliersi tra francese, tedesco e spagnolo;
  • non avere il contemporaneo godimento di borse di studio a qualsiasi titolo conferite, di assegni e sovvenzioni di analoga natura, ad eccezione di quelle concesse da istituzioni nazionali o straniere utili ad integrare, con soggiorni all’estero, l’attività di ricerca.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
Diploma di Laurea in:
– 12 – Scienze Biologiche;
– 20 – Scienze e Tecnologie Agrarie, Agroalimentari e Forestali;
– 27 – Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura o titoli equipollenti. 
Laurea I livello in:
– L13 – Scienze Biologiche;
– L25 – Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali;
– L26 – Scienze e Tecnologie Agroalimentari;
– L32 – Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura o titoli equipollenti.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di un colloquio orale, che verrà effettuato in via telematica (Teams) e verterà sulla materia oggetto della borsa di studio.

CREA

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) è il principale Ente di ricerca italiano dedicato alle filiere agroalimentari con personalità giuridica di diritto pubblico, vigilato dal Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali  (Mipaaf).

Le competenze scientifiche spaziano dal settore agricolo, zootecnico, ittico, forestale, agroindustriale, nutrizionale, fino all’ambito socioeconomico ed è dotato di piena autonomia scientifica, statutaria, organizzativa, amministrativa e finanziaria.

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

La domanda di partecipazione al concorso borse studio per Laureati CREA, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 45 Kb), deve essere presentata entro il 29 Agosto 2020 esclusivamente  tramite PEC al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda di ammissione deve essere allegata la seguente documentazione:
– fotocopia completa di un documento di identità in corso di validità;
– indirizzo e-mail del contatto Teams;
– certificato di laurea di I livello o titolo equiparato con le votazioni riportate nei singoli esami ed in quello di laurea;
– titoli ed attestati relativi all’esperienza scientifica professionale post laurea maturata nell’attività di ricerca in Italia o all’estero;
– curriculum scientifico-professionale (redatto in carta libera, datato e firmato);
– pubblicazioni o elaborati in corso di stampa con certificazione dell’accettazione;
– elenco di tutti i documenti, titoli, attestati e pubblicazioni presentati.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di partecipazione è riportato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

I candidati al concorso borse studio per Laureati CREA sono invitati a leggere il BANDO (Pdf 3.378 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.59 del 31-07-2020.

Tutte le successive comunicazioni inerenti alle procedure selettive e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del CREA, sezione ‘Gare e Concorsi > Borse di studio’. Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter. Per conoscere altre opportunità simili, puoi inoltre visitare la nostra sezione borse di studio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments