CREA: concorsi per tecnici, Roma e Firenze

collaboratori tecnici biologi

Nuovi posti di lavoro al CREA nel Lazio e in Toscana grazie ai concorsi per tecnici per le sedi di Roma e Firenze.

Infatti il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria ha infatti indetto 3 concorsi per 13 assunzioni a tempo determinato di collaboratori e operatori tecnici.

Le selezioni sono rivolte a diplomati.

Le domande di partecipazione ai concorsi pubblici devono essere presentate entro il 16 agosto 2021.

CONCORSI PER TECNICI CREA ROMA E FIRENZE

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) ha indetto 3 concorsi per 13 assunzioni a tempo determinato, per quanto riguarda i seguenti profili professionali:

n.1 posto per collaboratore tecnico enti di ricerca – CTER VI livello presso il Centro di ricerca Politiche e Bio-economia CREA, sede di Roma. Il contratto ha la durata di 12 mesi;
BANDO (PDF 170KB) e DOMANDA (PDF 506KB)


n.6 posti per operatore tecnico livello VIII presso il Centro di ricerca Difesa e Certificazione del CREA, sedi di Roma e Firenze, nell’ambito del Progetto Proteggo 1.3. Il contratto ha la durata di 2 mesi ed eventualmente prorogabile o rinnovabile. Le risorse saranno così suddivise:
n.3 posti per l’Area Patologia: supporto all’attività del Laboratorio Nazionale di riferimento per la patologia vegetale (virologia, batteriologia, micologia), presso la sede di Roma;
n.3 posti per l’Area Zoologia: supporto all’attività del Laboratorio Nazionale di riferimento per la zoologia (entomologia agraria e forestale, acarologia, nematologia), presso la sede di Firenze.
BANDO (PDF 295KB) e DOMANDA (PDF 272KB)


n.6 posti per collaboratore tecnico enti di ricerca – CTER VI livello presso il Centro di ricerca Difesa e Certificazione del CREA, sedi di Roma e Firenze, nell’ambito del Progetto Proteggo 1.3. Il contratto ha la durata di 2 mesi ed eventualmente prorogabile o rinnovabile. Le risorse saranno così suddivise:
n.1 posto per l’Area Virologia: supporto all’attività del Laboratorio Nazionale di riferimento per la virologia per la diagnosi, mantenimento delle collezioni, preparazione dei campioni e supporto alla rete laboratoristica, presso la sede di Roma;
n.1 unità per l’Area Batteriologia: supporto all’attività del Laboratorio Nazionale di riferimento per la batteriologia sulla diagnosi, mantenimento delle collezioni, preparazione dei campioni e supporto alla rete laboratoristica, presso la sede di Roma;
n.1 unità per l’Area Entomologia: supporto all’attività del Laboratorio Nazionale di riferimento per l’entomologia agraria e forestale per la diagnosi, preparazione dei campioni e dei materiali di riferimento, supporto alla rete laboratoristica, presso la sede di Firenze;
n.1 unità per l’Area Nematologia: supporto all’attività del Laboratorio Nazionale di riferimento per la nematologia di interesse agrario e forestale, in materia di diagnosi, mantenimento delle collezioni, preparazione dei campioni, supporto alla rete laboratoristica, presso la sede di Firenze;
n.1 unità per l’Area Acarologia: supporto all’attività del Laboratorio Nazionale di riferimento per la acarologia di interesse agrario e forestale, in materia di diagnosi, mantenimento delle collezioni, preparazione dei campioni, supporto alla rete laboratoristica, presso la sede di Firenze;
n.1 unità per l’Area Formazione: supporto tecnico / operativo nell’organizzazione di corsi di formazione e aggiornamento dei tecnici di laboratorio, degli Ispettori fitosanitari e degli Agenti fitosanitari su organismi nocivi di principale rilevanza per l’applicazione del Regolamento UE 2016/2031 e sulla base del Calendario annuale condiviso con l’Ufficio DISR V, presso la sede di Firenze.
BANDO (PDF 306KB) e DOMANDA (PDF 272KB)

REQUISITI GENERICI

Ai partecipanti ai concorsi per tecnici del CREA si richiede il possesso dei seguenti requisiti generici:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di paesi terzi con i limiti previsti dalla Legge;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare;
  • adeguata conoscenza della lingua inglese da verificarsi in sede di colloquio;
  • adeguata conoscenza dei linguaggi e degli strumenti informatici più diffusi da verificarsi in sede di colloquio;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego statale o interdetti dai pubblici uffici o soggetti a impedimenti per l’accesso al pubblico concorso.

REQUISITI SPECIFICI

Inoltre, sulla base del profilo per cui si concorre, si richiedono i seguenti requisiti specifici:

COLLABORATORE TECNICO CENTRO RICERCA POLITICHE E BIO-ECONOMIA
Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
– esperienza professionale di almeno 2 anni attinente alle attività relative all’area di specializzazione;
– idonea capacità di gestione di database relazionali relativamente all’archiviazione e gestione dei dati, alle modalità di trasmissione delle informazioni, al supporto tecnico e informativo agli utenti, alla redazione e aggiornamento di manualistica e note informative utili alla corretta fruizione del database da parte degli utenti e all’inserimento ed estrazione dati;
– idonea conoscenza del pacchetto Office e dei software AcrGIS e QGIS e dei principali applicativi di office automation e image processing.

OPERATORE TECNICO
Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di primo grado.

COLLABORATORE TECNICO CENTRO RICERCA DIFESA E CERTIFICAZIONE
Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado;
– conoscenze di base nelle discipline richieste per ogni Area, come specificato nel bando.

SELEZIONE

I concorsi per l’assunzione di tecnici del CREA si svolgeranno attraverso la valutazione dei titoli e un colloquio.

Per la valutazione dei titoli, la Commissione terrà conto di:
– titolo di studio;
– altri titoli di studio o professionali;
– attività professionale e lavorativa;
– giudizio complessivo sul curriculum vitae et studiorum del candidato.

CREA

Il CREA, Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria, è il principale Ente italiano che si occupa delle filiere agroalimentari, del settore forestale, nutrizionale e agroindustriale, col supporto del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali (Mipaaf).

Con personale composto di 2000 unità, tra ricercatori e tecnologi, il CREA dispone di numerose aziende e campi sperimentali nelle quali operano gli agricoltori e gli operatori di ogni settore, per la disposizione delle ricerche.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Per partecipare ai concordi del CREA per tecnici, è necessario compilare gli appositi modelli di domanda, sopra allegati, da inviare entro il 16 agosto 2021, esclusivamente a mezzo PEC all’indirizzo: [email protected]

Alle domande di ammissione si deve allegare la seguente documentazione:

  • curriculum vitae et studiorum, in formato Europass, con firma autografa o digitale;
  • titoli in copia conforme all’originale mediante dichiarazione sostitutiva di notorietà o dichiarazione sostitutiva di certificazione secondo gli appositi modelli, scaricabili sul sito di CREA, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Bandi a tempo determinato’;
  • documento valido di identità;
  • elenco dettagliato dei documento e dei titoli.

Le ulteriori precisazioni, sulle modalità di compilazione e invio delle istanze di partecipazione, sono riportante nei bandi.

ULTERIORI COMUNICAZIONI E AGGIORNAMENTI

Tutte le ulteriori comunicazioni, sulle procedure selettive e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito internet di CREA, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Bandi a tempo determinato’.

Per conoscere tutti i concorsi pubblici aperti per diplomati, è possibile visitare la nostra pagina. E per restare sempre aggiornati e ricevere le notizie in anteprima, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita o al nostro canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments