CREA: concorso per nuove assunzioni

acqua, agricoltura, irrigare

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA), con sede principale a Roma (Lazio), ha indetto un concorso per nuove assunzioni di personale.

Previste assunzioni a tempo determinato (12 mesi) per il CREA Centro di ricerca Politiche e Bio-economia sede di Roma.

La scadenza entro cui presentare la domanda di partecipazione è il 24 Giugno 2021. Ecco il bando e tutti i dettagli per candidarsi.

CONCORSO ASSUNZIONI CREA

Il CREA ha indetto, infatti, un concorso per nuove assunzioni a tempo determinato (12 mesi, eventualmente rinnovabili) nei seguenti profili:

  • n.1 Tecnologo – III livello;
  • n.1 Collaboratore di Amministrazione – CAM VII.

Maggiori informazioni sulle riserve sono indicate nel bando, sotto allegato.

REQUISITI

I candidati al concorso per assunzioni CREA dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non aver riportato condanne penali;
  • idoneità fisica;
  • conoscenza della lingua inglese da verificarsi in sede di colloquio;
  • adeguata conoscenza dei linguaggi e degli strumenti informatici più diffusi;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale ai sensi della vigente normativa contrattuale, per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base ad una sentenza passata in giudicato;
  • adeguata conoscenza della lingua italiana parlata e scritta (per i candidati non italiani);
  • non essere comunque impediti ad accedere al pubblico concorso ai sensi della normativa vigente.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti titoli di studio, in base alla posizione per la quale ci si candida:

TECNOLOGO
– Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie agrarie (Classe LM-69), Laurea Magistrale in Scienze e Tecnologie forestali ed ambientali (LM 73), o titoli equiparati e/o equipollenti secondo i criteri e i decreti pubblicati sul sito internet del MIUR.

COLLABORATORE DI AMMINISTRAZIONE
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado conseguito presso un Istituto Superiore Statale o regolarmente riconosciuto.

SELEZIONE

La procedura selettiva si svolgerà mediante la valutazione dei titoli ed il superamento di un colloquio vertente sugli argomenti indicati nel bando.

CREA

Il CREA – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria – è un ente di ricerca con personalità giuridica di diritto pubblico vigilato dal Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali (Mipaaf).

La sua attività riguarda, in modo specifico, il settore delle filiere agroalimentari ed effettua ricerche negli ambiti agricolo, zootecnico, ittico, forestale, agroindustriale, nutrizionale e socioeconomico.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per assunzioni CREA, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 44 Kb), dovrà essere inviata entro il 24 Giugno 2021 esclusivamente
tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo: [email protected]

Inoltre sarà necessario allegare alla domanda la seguente documentazione:
– curriculum vitae et studiorum, in formato Europass, a firma autografa o digitale;
– documenti e titoli di cui al curriculum vitae et studiorum, che il candidato riterrà utile produrre ai fini della valutazione;
– elenco dettagliato di tutti i documenti e titoli presentati.

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla lettura del bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per assunzioni CREA sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 715 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.41 del 25-05-2021.

Tutte le successive comunicazioni sull’elenco dei candidati ammessi al colloquio, il diario della prova e le graduatorie finali saranno pubblicate sul sito web del Consiglio, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

Per scoprire tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Italia potete visitare la nostra pagina e restate sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments