CREA: concorso per 10 operatori tecnici, varie sedi

agronomo

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria (CREA) ha indetto un concorso per operatori tecnici.

È prevista, infatti, la selezione pubblica di 10 risorse – VIII livello – da assumere a tempo determinato (12 mesi) e pieno per le attività inerenti alle funzioni di controllo della certificazione delle sementi presso varie sedi del Centro di ricerca difesa e certificazione.

La scadenza entro la quale presentare la domanda di partecipazione è il 3 Luglio 2022. Ecco il bando e tutti i dettagli per candidarsi.

CONCORSO OPERATORI TECNICI CREA

È stata indetta, quindi, la selezione pubblica per l’assunzione di 10 operatori tecnici a tempo determinato. I posti a concorso saranno distribuiti secondo le mansioni da svolgere presso le seguenti strutture:

  • Per le strutture aziendali operanti nei controlli parcellari:
    n. 1 risorsa a Battipaglia;
    n. 1 risorsa a Bologna;
  • Per le strutture operanti nei controlli analitici:
    n. 2 risorse a Lonigo;
    n. 3 risorse a Tavazzano;
  • Per le strutture operanti nelle attività d’ufficio:
    n. 1 risorsa a Battipaglia;
    n. 1 risorsa a Lonigo;
    n. 1 risorsa a Milano.

Si segnala che sul concorso opera la riserva a favore degli appartenenti alle categorie protette nei limiti della quota d’obbligo e fino al 50% dei posti messi a selezione. Infine, il 30% dei posti è riservato prioritariamente ai volontari delle Forze Armate.

REQUISITI

I candidati al concorso per operatori tecnici presso il CREA dovranno possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • diploma di istruzione secondaria di primo grado, conseguito presso un Istituto Statale o legalmente riconosciuto;
  • specializzazione attinente alla professionalità richiesta dal profilo di Operatore Tecnico acquisita attraverso corsi di formazione o qualificazione professionale, oppure tramite documentata esperienza presso strutture pubbliche o private, per la conoscenza delle attrezzature tecniche o informatiche da utilizzare;
  • buona conoscenza della lingua inglese;
  • non aver riportato condanne penali;
  • buona conoscenza della lingua italiana (per i cittadini dell’Unione Europea);
  • adeguata conoscenza dei linguaggi e degli strumenti informatici più diffusi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 1985);
  • non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assenza impedimenti ad accedere al pubblico impiego ai sensi della vigente normativa;
  • non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato.

SELEZIONE

La procedura selettiva si svolgerà mediante la valutazione dei titoli e il superamento di un colloquio. Per conoscere nel dettaglio le materie d’esame specifiche per ciascuna mansione si rimanda alla lettura del bando, scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso del CREA per operatori tecnici dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 64 Kb). Bisognerà poi presentarla entro il 3 Luglio 2022 esclusivamente con modalità telematica tramite invio con PEC all’indirizzo: [email protected]

Si invitano quanti ne fossero sprovvisti a leggere in questo articolo la procedura per attivare un indirizzo PEC in soli 30 minuti.

Inoltre sarà necessario allegare alla domanda la seguente documentazione:

  • dichiarazione inerente al titolo di studio conseguito, l’istituzione che lo ha rilasciato, la relativa data e la votazione ottenuta, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 53 Kb);
  • copia del documento di identità;
  • curriculum Vitae et Studiorum sottoscritto dal candidato, redatto secondo il seguente MODELLO (Doc 31 Kb);
  • dichiarazione contenente i titoli di cui si chiede la valutazione, in particolare indicando per i rapporti di lavoro il datore o committente, data di inizio e di fine, qualificazione e i documenti utili ai fini della selezione, redatto secondo il seguente MODELLO (Doc 53 Kb);
  • elenco numerato e dettagliato di tutte le dichiarazioni inviate relativamente ai titoli di cui ai punti precedenti.

Per ulteriori dettagli rimandiamo alla lettura del bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per operatori tecnici indetto dal CREA sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 166 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 44 del 03-06-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni sull’elenco dei candidati ammessi al colloquio, il diario della prova e le graduatorie finali saranno pubblicate sul sito web del Consiglio, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire tutti gli altri concorsi pubblici attivi in Italia potete visitare la nostra pagina e restate sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti