Cuochi italiani a Londra: assunzioni


** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Opportunità di lavoro all’estero per chi cerca un impiego nella ristorazione. Sono ancora aperte le selezioni per cuochi italiani a Londra in vista di assunzioni a tempo indeterminato.

Un ristorante pugliese con sede nella capitale del Regno Unito è alla ricerca, infatti, in collaborazione con la rete EURES, di giovani cuochi esperti di cucina regionale della Puglia. L’offerta di lavoro per cuochi italiani a Londra è rivolta a candidati esperti non solo nella preparazione dei piatti tipici della regione, ma anche nella lavorazione della pasta fresca, come le famose orecchiette, e della focaccia tipiche della zona.

Le risorse selezionate saranno inserite con assunzioni a tempo indeterminato, con orario full time organizzato su turni a rotazione ed una retribuzione tra i 1.200 e i 2.000 euro netti al mese, commisurata alle reali capacità professionali. E’ previsto, inoltre, un mese di training iniziale.

LAVORO PER CUOCHI ITALIANI A LONDRA
I candidati ideali hanno un’età non superiore ai 30 anni, possiedono il diploma di Scuola Alberghiera, una conoscenza media della lingua inglese ed almeno un anno di esperienza.

Ricordiamo che EURES – EURopean Employment Services è la rete dei servizi pubblici per l’impiego dell’Unione europea e degli Stati dell’AELS (Associazione europea di libero scambio). Il network, nato nel 1993, è coordinato dalla Commissione europea ed è presente in 31 Paesi Europei con i suoi Eures Advisers (consulenti), anche in Italia dove ne conta 59 distribuiti presso vari servizi per l’impiego di regioni e province su tutto il territorio nazionale.

COME CANDIDARSI
Gli interessati alle future assunzioni a tempo indeterminato per cuochi italiani a Londra possono candidarsi inviando il curriculum vitae ed una lettera di candidatura via mail, entro il 30 dicembre 2013, all’indirizzo di posta elettronica [email protected], indicando in oggetto “Chef Puglia /EP”.

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente la SCHEDA (Pdf 84Kb) relativa all’annuncio EURES.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments