Decreto Ristori Ter: nuovi aiuti per famiglie, lavoratori e imprese

Tutte le informazioni sul decreto Ristori Ter: quali sono i nuovi aiuti per imprese, lavoratori e famiglie introdotti dal provvedimento, e il testo Pdf da scaricare

Ministero Economia Finanze

Il decreto Ristori Ter, che introduce ulteriori aiuti per imprese, lavoratori e famiglie in risposta alla c.d. seconda ondata dell’emergenza epidemiologica da covid-19, è stato abrogato e integrato nel decreto Ristori convertito in legge.

Il decreto-legge 23 novembre 2020, n. 154 incrementa i fondi stanziati dal decreto Ristori e dal decreto Ristori Bis per sostenere l’economia nazionale e finanzia nuove misure. Il provvedimento rende disponibili altri 2 miliardi di euro a sostegno ai persone e attività colpite dagli effetti dell’epidemia da coronavirus.

Per aiutarti a conoscere tutte le agevolazioni per lavoratori, famiglie e imprese introdotte dal decreto Ristori Ter ti spieghiamo in 5 semplici punti le principali novità del provvedimento.

DECRETO RISTORI TER AGEVOLAZIONI E NUOVI AIUTI

  1. E’ istituito un fondo per l’erogazione di buoni spesa alle famiglie in difficoltà. Sono stanziati 400 milioni di euro da destinare ai Comuni per adottare misure urgenti di solidarietà alimentare tramite l’emissione di buoni spesa. Maggiori informazioni sono disponibili nell’approfondimento dedicato ai buoni spesa.
  2. Il fondo per l’acquisto e distribuzione dei farmaci per la cura dei pazienti con covid-19 è incrementato. Sono stanziati ulteriori 100 milioni di euro per acquistare e distribuire i farmaci sul territorio nazionale.
  3. Incremento di 1,45 miliardi di euro del fondo per le agevolazioni a favore delle imprese delle c.d. zone rosse e arancioni. Le risorse stanziate dal decreto Ristori Bis per concedere contributi a fondo perduto, credito di imposta sugli affitti commerciali e altri aiuti alle attività che operano nelle regioni che passano a una fascia di rischio epidemiologico più elevata sono elevati a quasi 1,8 miliardi di euro.
  4. Il commercio al dettaglio di calzature e accessori viene incluso tra le attività che possono ottenere i ristori previsti dai precedenti decreti. Viene esteso alle attività di commercio al dettaglio di calzature e accessori il contributo a fondo perduto pari al 200% previsto per le imprese delle c.d. zone rosse.
  5. E’ rifinanziato il credito d’imposta sugli affitti commerciali. La misura è finanziata ulteriormente per i mesi di ottobre, novembre e dicembre.

DECRETO RISTORI TER TESTO DA SCARICARE

Il decreto legge Ristori Ter è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.291 del 23-11-2020. Mettiamo a tua disposizione qui il testo Pdf del DECRETO (Pdf 73Kb) da scaricare.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Iscriviti alla nostra newsletter gratuita per essere informato su tutte le novità e i contributi economici previsti per aiutare le famiglie, i lavoratori e le imprese. Per conoscere altre agevolazioni disponibili e per restare aggiornato su quelle in arrivo visita la nostra pagina dedicata agli aiuti alle persone e la nostra sezione riservata agli aiuti alle imprese.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments