DNAppunti coreografici 2021: concorso per coreografi

DNAppunti coreografici 2021 è un concorso mirato a sostenere giovani coreografi italiani nello sviluppo della propria idea creativa.

In palio premi in denaro fino a 14.000 euro, residenze artistiche, repliche dei progetti e altre forme di sostegno.

Per candidarsi al concorso c’è tempo fino al 10 luglio 2021. Ecco il bando e come partecipare.

CONCORSO DNAPPUNTI COREOGRAFICI 2021

Il concorso DNAppunti coreografici è un progetto volto a sostenere giovani artisti italiani. In particolare, l’iniziativa ha l’obiettivo di individuare coreografi, singoli o in collettivo, cui offrire un percorso di sviluppo della propria idea creativa.

Infatti, per il progetto coreografico selezionato, il contest mette a disposizione diverse opportunità, tra cui risorse economiche, residenze creative, attività di accompagnamento critico, tutoraggio e repliche della messa in scena del progetto artistico.

Tali contributi sono offerti dai partner del concorso, ovvero Operaestate Festival / CSC Centro Scena Contemporanea del Comune di Bassano del Grappa, Fondazione Romaeuropa, Arboreto – Teatro Dimora / La Corte Ospitale Centro di Residenza Emilia-Romagna, Gender Bender Festival, Centro nazionale di produzione della danza Virgilio Sieni e Triennale Milano Teatro.

DESTINATARI

L’edizione 2021 del concorso DNAppunti coreografici è rivolto ad artisti under 35 (nati non prima del 1986). Sono ammessi cittadini italiani residenti all’estero o in Italia e persone straniere in possesso di domicilio nel territorio italiano.

Si concorre presentando un solo progetto coreografico in forma singola, oppure in collettivo. In quest’ultimo caso il gruppo può firmare il progetto ma la coreografia dovrà essere interpretata da massimo 2 danzatori.

PREMI

Il progetto vincitore dell’edizione 2021 di DNAppunti coreografici otterrà i seguenti premi:

  • residenza artistica di 36 giorni nell’anno 2022;
  • contributo economico complessivo di circa 14.000 euro;
  • 5 repliche del progetto realizzato all’interno delle programmazioni dei partner.

​SELEZIONE

I partner dell’iniziativa selezioneranno 4 finalisti scegliendoli tra gli autori dei progetti presentati. I prescelti saranno invitati a Roma per presentare dal vivo il proprio lavoro in data 17 ottobre 2021. Successivamente, una giuria di esperti decreterà il vincitore del concorso.

Ai fini della selezione, saranno considerati criteri di merito i seguenti elementi:

  • presentazione di un percorso di lavoro sulla scrittura drammaturgica/coreutica che presenti aspetti innovativi e originali;
  • progetti completi di un chiaro piano con specifiche fasi di lavoro, in relazione ai diversi luoghi di residenza e di programmazione offerti da DNAppunti;
  • progetti con una vocazione allo scambio e al dialogo con le comunità locali (pubblico, adolescenti, studenti), danzatori e coreografi del territorio.

COME PARTECIPARE

Gli interessati al concorso DNAppunti coreografici 2021 possono visitare il sito web dedicato all’iniziativa e cliccare sulla voce Iscriviti per compilare il modulo di partecipazione con i dati richiesti. In fase di iscrizione occorre inoltre allegare i seguenti documenti:

  • cv di chi presenta il progetto;
  • portfolio con progetti realizzati in precedenza come coreografo o coreografa;
  • video della coreografia presentata nel progetto;
  • descrizione del progetto proposto (max. 3.000 battute compresi gli spazi) con eventuale documentazione fotografica;
  • video di almeno un lavoro precedente.

La scadenza per presentare la candidatura è fissata al 10 luglio 2021.

BANDO

I coreografi interessati a partecipare a DNAppunti 2021 sono invitati a leggere integralmente il BANDO (Pdf 106 Kb) ufficiale del concorso, che riporta anche le linee guida per la realizzazione dei progetti e le note tecniche per la redazione dei materiali da inviare in sede di iscrizione.

Inoltre, per scoprire anche altre opportunità per artisti, vi invitiamo a consultare la nostra pagina dedicata ai concorsi creativi. Iscrivetevi alla newsletter gratuita per restare sempre aggiornati e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments