Docenti in GPS e graduatorie d’istituto possono inviare MAD: ok dal MIUR

insegnante scuola

I docenti in GPS e graduatorie d’istituto possono inviare la MAD per l’a.s. 2020-2021.

Il MIUR ha autorizzato anche gli insegnanti inseriti in graduatoria ad inviare l’istanza di messa a disposizione per lavorare nelle scuole dove ci sono ancora cattedre disponibili.

Facciamo chiarezza sulla MAD per i docenti in GPS e graduatorie d’istituto, e su cosa ha stabilito il Ministero dell’Istruzione.

MAD DOCENTI GPS E GRADUATORIE ISTITUTO

Con la nota n. 34635 del 4 novembre 2020 il Ministero dell’Istruzione autorizza, infatti, limitatamente all’anno scolastico 2020-2021, l’invio della messa a disposizione per le supplenze docenti da parte gli insegnanti inseriti nelle graduatorie d’istituto e provinciali (GPS) di altre province.

Si tratta di un provvedimento emanato in deroga alla circolare MIUR n. 26841 del 5 settembre 2020, che disciplina l’assegnazione degli incarichi di supplenza per l’anno scolastico in corso. Quest’ultima prevede la possibilità di presentare l’istanza di messa a disposizione, cioè l’autocandidatura per effettuare supplenze al personale docente, solo per i docenti che non sono iscritti in GPS e nelle graduatorie d’istituto.

L’ok del Ministero dell’Istruzione alla MAD per i docenti in graduatoria arriva in risposta alle richieste pervenute dagli istituti scolastici per per la copertura di cattedre e ore non assegnate anche dopo la conclusione delle operazioni ordinarie di assegnazione delle supplenze. Del resto sono diverse le scuole in cui mancano docenti nonostante l’avvio del nuovo anno scolastico. Si tratta di una carenza di organico determinata, in buona parte, dalle disposizioni adottate per contrastare la diffusione dell’epidemia da covid-19, che hanno visto anche un incremento delle classi, per poter abbassare il numero di alunni e studenti per classe, e dunque un accresciuto bisogno di insegnanti per assicurare il regolare svolgimento delle attività didattiche.

In sostanza, quindi, per far fronte all’emergenza sanitaria in corso e permettere alle scuole di attribuire le cattedre o le ore ancora disponibili, il MIUR ha stabilito che anche i docenti in GPS e graduatorie d’istituto possono inviare la messa a disposizione. Dunque i Dirigenti scolastici possono attingere anche alle MAD del personale docente in graduatoria per nominare i supplenti.

CHIARIMENTI MIUR

Nella medesima nota il MIUR chiarisce che la MAD per i docenti in graduatoria provinciale e d’istituto è consentita solo per quest’anno scolastico. Inoltre precisa che la nomina da MAD è possibile solo al termine delle operazioni di nomina dalle GPS nell’ambito territoriale di riferimento e in quello in cui è incluso l’aspirante, previo esaurimento delle graduatorie di istituto della scuola interessata e delle scuole viciniori.

ULTERIORI IFNORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per tutti i dettagli rendiamo scaricabile il testo della NOTA MIUR (Pdf 358Kb) che autorizza la MAD per doceti in graduatoria. Mettiamo anche a vostra disposizione il modulo gratuito per la messa a disposizione, scaricabile da questa pagina.

Continuate a seguirci per restare aggiornati su tutte le novità e i concorsi per docenti, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e visitando la nostra sezione riservata alle assunzioni nella scuola.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments