Emilia Romagna: concorso per Laureati, collaboratori esterni

pc tirocini

Nuove interessanti opportunità lavorative in Emilia Romagna nel settore pubblico. L’Amministrazione regionale intende infatti stipulare contratti di lavoro con soggetti esterni sotto forma di collaborazioni temporanee.

La Regione Emilia Romagna si rivolge principalmente a laureati in materie Umanistiche, Economiche, Scientifiche e Ingegneristiche. Il termine ultimo per la trasmissione della propria domanda è fissato entro il 18 Settembre 2014.

PROFILI
Di seguito si elencano i profili ricercati e i requisiti necessari per ogni posizione.

Centrale Organizzazione, Personale, Sistemi Informativi E Telematica
– Ufficio/area inserimento: Comunicazione, Educazione alla sostenibilità e strumenti di partecipazione;
– Sede: Bologna;
– Durata incarico: 1 anno;
– Titoli di studio richiesti: Laurea in Sociologia (magistrale o di primo livello + master attinente);
– Competenze: Specifica esperienza nel campo della partecipazione: attività di ricerca e di elaborazione dati, comunicazione e promozione, formazione anche in eLearning. Conoscenza del settore pubblico e in particolare delle politiche regionali.
– Compenso: 20.000 euro.

Ambiente e Difesa del Suolo e della Costa
– Ufficio/area inserimento: Difesa del suolo, della costa e bonifica;
– Sede: Bologna;
– Durata incarico: 16 mesi;
– Titoli di studio richiesti: Diploma di Laurea magistrale o vecchio ordinamento in: Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio o equiparate e/o equipollenti. Abilitazione professionale prevista dal titolo di studio. Corsi universitari di perfezionamento o di specializzazione post laurea, attinenti al titolo di studio (durata minima di 10 mesi);
– Competenze: Incarichi di lavoro subordinato, parasubordinato e/o lavoro autonomo inerenti la gestione e implementazione di banche dati svolti presso Enti
Pubblici. Incarichi di lavoro subordinato, parasubordinato e/o lavoro autonomo inerenti la gestione e implementazione di banche dati svolti nel settore privato. Esperienze maturate nell’ambito di attività inerenti il diploma di Laurea conseguito sia nel settore pubblico sia nel settore privato. Conoscenza di almeno una lingua straniera Conoscenza di Arcgis, Autocad, pacchetto Microsoft Office
– Compenso: 40.000 euro.

Direzione Generale Programmazione Territoriale e Negoziata, Intese, Relazioni Europee e Relazioni Internazionali
– Ufficio/area inserimento: Intese istituzionali e programmi speciali d’area;
– Sede: Bologna;
– Durata incarico: 14 mesi;
– Titoli di studio richiesti: Laurea conseguita con il vecchio ordinamento o laurea specialistica nuovo ordinamento in Scienze Statistiche, Economia, Ingegneria gestionale ed equipollenti;
– Competenze: Precedenti esperienze professionali e/o di studio/ricerca di almeno due anni, di cui almeno un anno attinente e qualificato rispetto ai temi in oggetto del presente bando.
– Stipendio: 26.000 euro.

Direzione Generale Centrale Organizzazione, Personale, Sistemi informativi e telematica
– Ufficio/area inserimento: consulenza
– Sede: Bologna;
– Durata incarico: 3 mesi;
– Titoli di studio richiesti: Diploma di Laurea: Scienze della Formazione Lettere e filosofia; Teorie e metodologie dell’E-learning e delle Media Education o altre assimilate; Qualsiasi Diploma di laurea + Master specifico in formazione e-learning
– Competenze: Esperienza di almeno 5 anni: di consulenza nella PA in ambito formativo; nell’utilizzo e gestione della piattaforma Moodle con il profilo di tutor esperto e\o progettista didattico. Conoscenza lingua Inglese di livello almeno intermedio scritto e parlato, uso dei pacchetti open office, posta elettronica e internet, conoscenza degli strumenti LAMS ed ELLG o altri simili open source. Conoscenza dell’organizzazione del Sistema Pubblico regionale (EELL e Sanità). Capacità relazionali. Coordinamento di gruppi di lavoro. Conoscenza della gestione di progetti europei;
– Compenso: 6.500 euro.

DOMANDE
Per tutti gli interessati al concorso per Laureati, collaboratori esterni è necessario trasmettere la propria domanda di partecipazione, come da MODELLO, comprensiva di CURRICULUM, entro il 18 Settembre 2014. Di seguito le modalità di invio delle domande di partecipazione:
– Consegna a mano al seguente indirizzo: Ufficio Protocollo della Direzione Generale Centrale all’Organizzazione, Personale, Sistemi Informativi e Telematica della Regione Emilia-Romagna, Viale Aldo Moro 18, 2°piano, Bologna;
– Trasmissione tramite posta elettronica certificata PEC al seguente indirizzo email: [email protected];
– Invio tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Regione Emilia- Romagna – Servizio Organizzazione e Sviluppo – Viale Aldo Moro, 18 – 40127 Bologna.

BANDO
Per maggiori informazioni in merito al concorso per laureati, collaboratori esterni indetto dalla Regione Emilia Romagna si consiglia un’attenta lettura del BANDO. Ulteriori informazioni riguardanti i profili ricercati sono disponibili consultando gli ALLEGATI. Per maggiori Rimandiamo inoltre alla pagina web della Regione Emilia Romagna per ulteriori precisazioni in merito al concorso.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments