Eures TMS: cos’è, offerte di lavoro in Europa, come candidarsi

Con Eures TMS 2021 presentati 1450 posti di lavoro da parte di 73 aziende europee. Ecco come candidarsi, i requisiti e le novità

Eures TMS

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Presentati oltre 1.450 posti di lavoro da parte di 73 aziende durante l’evento di lancio di Eures TMS – Targeted Mobility Scheme.

Il nuovo progetto è stato presentato il 30 giugno scorso con la collaborazione di 18 Paesi dell’Unione Europea. Il primo evento si è chiuso ma le offerte di lavoro sono ancora aperte.

Vediamo come fare per candidarsi e quali sono le principali novità del progetto della comunità europea.

EURES TMS, COS’È

Il progetto Eures TMS è un programma mirato di mobilità europea. Tale progetto nasce con lo scopo di sostenere la mobilità professionale volontaria e circolare di lavoratori in tutta Europa con l’erogazione di benefici finanziari diretti e servizi personalizzati.

SERVIZI E VANTAGGI DI EURES TMS

Il programma TMS dell’Eures aiuta i cittadini dell’UE a trovare un lavoro, un tirocinio o un apprendistato in un altro paese dell’UE, in Norvegia o in Islanda, e assiste i datori di lavoro che cercano lavoratori motivati e qualificati. Grazie al programma TMS dell’EURES le persone in cerca di occupazione possono essere sostenute in maniera da poter affrontare le difficoltà connesse al lavoro all’estero. Il programma Eures TMS può fornire assistenza attraverso indennità mirate. Possono essere finanziati corsi di lingua, il riconoscimento delle qualifiche, spese di viaggio e di soggiorno.

Il programma è finanziato dal Programma Europeo per l’occupazione e l’Innovazione Sociale (EaSI), istituito con il Regolamento (UE) 1296/2013, è disciplinato dal Regolamento (UE) 589/2016 del Parlamento Europeo e del Consiglio Europeo ed è coordinato in Italia dall’Anpal.

COME OPERA LA RETE EURES

Ricordiamo che Eures – European employment services (che ingloba il Targeted Mobility Scheme) è stata lanciata per la prima volta nel 1994 come una rete di cooperazione Europea per i servizi per l’impiego. Tale rete aiuta i cittadini europei a godere delle stesse opportunità nonostante le differenze culturali, le barriere linguistiche, le sfide burocratiche e alcune problematiche relative alle leggi sul lavoro tra gli Stati Europei più diversi. Interviene anche in merito alla mancanza di riconoscimento dei certificati scolastici in alcuni Stati. Eures sostiene l’occupazione attraverso l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro in Europa, per una migliore mobilità dei lavoratori, ed è coordinata dalla Commissione europea.

EURES TMS NOVITÀ 2021

Eures TMS prevede una serie di novità nell’erogazione dei servizi personalizzati per la mobilità Europea. Una delle principali trasformazioni riguarda l’incremento degli importi per il programma di mobilità. Infatti, è stato previsto un contributo extra per garantire non solo il trasferimento del lavoratore, ma anche quello della sua famiglia. Tra le novità, vi è inoltre, l’ampliamento dell’età dei destinatari del servizio che di fatto riunisce la platea dei due progetti del programma EaSI, ovvero Your first Eures job (destinato agli under 35) e Re-activate (destinato agli over 35).

CHI PUÒ CANDIDARSI, REQUISITI

Può candidarsi al programma Eures TMS per la mobilità Europea chi vuole trovare un lavoro, un tirocinio o un apprendistato in uno Stato membro dell’Unione Europea o dei Paesi EFTA/SEE in conformità con l’accordo SEE (Islanda e Norvegia).

I requisiti per candidarsi sono:

  • avere almeno 18 anni di età;
  • essere cittadini o residenti di uno Stato membro dell’Unione Europea o dei Paesi EFTA/SEE in conformità con l’accordo SEE (Islanda e Norvegia);
  • avere qualifiche di alto o di basso livello.

COME OTTENERE SUPPORTO E PARTECIPARE A EURES TMS

In questa pagina del sito web Eures, scorrendo fino in fondo, si trovano i partner del programma con i link ai progetti attivi. E’ possibile contattare direttamente i partner per formulare domande sull’iter di candidatura, sulla ricerca di un lavoro e ottenere assistenza riguardante la messa in contatto e l’assunzione.

COME CANDIDARSI ALLE OFFERTE DI LAVORO

Per candidarsi alle offerte di lavoro previste nel programma europeo Eures TMS si può fare richiesta per via telematica direttamente accedendo a questo sito internet in cui le offerte saranno disponibili per i prossimi due mesi. Successivamente sono previsti altri eventi che daranno visibilità a nuove opportunità di impiego.

Chi vuole presentare domanda per uno degli oltre 1.500 posti di lavoro disponibili nel programma TMS può selezionare l’offerta, scegliendo tra i vari Paesi, settori, aziende o professioni disponibili. Una volta scelta l’offerta di lavoro per cui si hanno le competenze e i requisiti richiesti dal datore di lavoro europeo, si può presentare istanza nella specifica pagina che si trova in calce ad ogni singola proposta.

Per ogni offerta di lavoro viene indicata anche la specifica scadenza. Chi vuole proseguire con l’iscrizione deve inviare il Curriculum Vitae in formato Europeo e i propri dati agli indirizzi mail indicati in calce ad ogni proposta di lavoro.

PRESENTARE UN’OFFERTA DI LAVORO PER I PROSSIMI EVENTI

Ai prossimi eventi, possono presentare al programma mirato di mobilità Europea la propria offerta di lavoro anche le aziende europee nella sezione dedicata alle imprese. In particolare, possono presentare delle offerte di lavoro per Eures TMS:

  • le organizzazioni stabilite o le imprese di uno Stato membro dell’Unione Europea o dei Paesi EFTA/SEE in conformità con l’accordo SEE (Islanda e Norvegia) indipendentemente dalle loro dimensioni e dal settore economico;
  • le imprese che offrono un contratto di lavoro scritto valido almeno sei mesi o tre mesi per i tirocinanti;
  • tutte le aziende che vogliono assumere personale in Europa, purché dotato di una specifica qualifica.

Le assunzioni possono essere fatte in tutti gli Stati Membri dell’Unione Europea, comprese Islanda e Norvegia. Il vantaggio è che la ricerca sarà fatta in tutta Europa e quindi, non solo nei confini del proprio Stato di residenza. In più, aderendo al programma Eures TMS, l’impresa si può avere diritto ad un sostegno anche da parte della rete.

EURES TMS, I SERVIZI PER TROVARE UN IMPIEGO

Aderendo a Eures TMS tutti i datori di lavoro e chi cerca un’occupazione avranno diritto ad una serie di servizi, tra cui:

  • abbinamento delle offerte di lavoro con i curricula presenti sul portale;
  • informazioni sui servizi di sostegno e orientamenti per datori di lavoro e lavoratori;
  • sostegni specifici per i lavoratori frontalieri e per i datori di lavoro nelle regioni transfrontaliere;
  • informazioni sulle condizioni di lavoro e di vita negli Stati membri dell’Unione Europea: come pensione, tassazione, sicurezza sociale e assicurazione sulle malattie;
  • sostegno per eventi di reclutamento dinamici che si tengono attraverso la piattaforma on-line nelle Giornate Europee del Lavoro;
  • formazione linguistica, aiuti all’integrazione del Paese di destinazione e assistenza dopo il reclutamento dei lavoratori;
  • sostegno degli specifici gruppi nell’ambito dell’Eures TMS.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Regolamento (UE) 589/2016 (Pdf 485 Kb)
Regolamento (UE) 1296/2013 (Pdf 1 Mb)

ULTERIORI INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per ulteriori informazioni sul progetto Eures TMS è possibile visitare questa pagina della Commissione Europea che offre una presentazione generale e questa pagina dedicata al progetto TMS in collaborazione con Anpal. Per conoscere le date dei prossimi eventi digitali Eures è opportuno consultare questo sito. Inoltre è possibile scoprire altre interessanti offerte di lavoro all’estero visitando la nostra pagina e restare aggiornati iscrivendosi gratuitamente alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments