Europa: stage per OSS e OSA, Erasmus+

Casa Riposo OSS OSA S

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Nuove opportunità di stage in Europa in ambito sanitario.

Sono disponibili 8 tirocini all’estero della durata di 2 mesi per giovani OSS – Operatori Socio Sanitari e OSA – Operatori Socio Assistenziali.

Per candidarsi c’è tempo fino al 24 giugno 2016.

STAGE OSS E STAGE OSA ERASMUS+

SFA – Soluzioni Formative Avanzate S.r.l, organizzazione attiva nel settore della formazione, promuove il progetto di Mobilità individuale ‘Professioni Socio sanitarie in Europa’. 

Il progetto prevede borse di mobilità individuale all’estero (Mobilità ‘VET Learners’) destinate a giovani in possesso dell’attestato di qualifica professionale di OSS e/o OSA che intendono svolgere un tirocinio formativo entro un anno dal rilascio del titolo. 

In accordo con il progetto verranno quindi assegnati 8 tirocini nelle seguenti cittadine europee:
Siviglia (Spagna);
Bordeaux (Francia);
Perpignano (Francia);
Derry (Irlanda del Nord);
Lisbona (Portogallo).

BORSE TIROCINIO

Il contributo Erasmus+ mette a disposizione finanziamenti per 8 tirocini della durata di 60 giorni che saranno attivati dagli inizi di settembre 2016. Le sovvenzioni economiche serviranno alla copertura delle seguenti spese:
– preparazione pedagogica, accompagnamento culturale;
– corso intensivo della lingua del paese di destinazione;
– tirocinio formativo-pratico non retribuito presso strutture ed enti del paese ospitante;
– viaggio andata e ritorno;
– vitto;
– alloggio;
– trasporti;
– assicurazione.

Inoltre, sarà rilasciato un certificato di Mobility sia linguistico che relativo all’esperienza fatta.

REQUISITI

Possono partecipare alle selezione per gli stage OSA e OSS i candidati in possesso dei seguenti requisiti:
– essere cittadini italiani residenti in Italia;
– avere un’età compresa tra i 20 ed i 32 anni compiuti alla data di presentazione della candidatura;
– non usufruire nel periodo di tirocinio previsto dal progetto di altri finanziamenti per soggiorni all’estero erogati da fondi dell’Unione Europea;
– conoscenza della lingua del paese di destinazione.

Inoltre i candidati dovranno aver conseguito un attestato di qualifica conseguito da non più di un anno presso Istituti – Centri di Formazione professionale del territorio nazionale, per le figure professionali di: 
– OSS – Operatore socio sanitario (percorso formativo di 900 – 1.000 h); 
– OSA – Operatore socio assistenziale (percorso formativo di 700 h); 
– OSA – Operatore socio Assistenziale per l’infanzia, o per le demenze, per l’handicap, per gli anziani, Assistente Domiciliare e dei Servizi tutelari–ADEST, Operatore Addetto all’assistenza delle persone diversamente abili e Operatore Tecnico dell’assistenza che ha superato percorsi di riqualificazione in OSS – Operatore Socio Sanitario (percorso di riqualificazione di 420 h);

SELEZIONE

L’iter di selezione per partecipare agli stage Erasmus+ prevede una preselezione sulla base dei titoli e dei requisiti presentati. I candidati che supereranno la preselezione dovranno sostenere un colloquio volto a conoscere il candidato, il percorso di studi, aspettative e aspirazioni. Inoltre, sarà necessario sostenere un test linguistico.

COME PARTECIPARE

Per partecipare al bando Erasmus+ è necessario effettuare l’iscrizione online, compilare il MODULO di candidatura Erasmus+ (Pdf 248 Kb) e inviarlo tramite raccomandata con avviso di ricevimento entro il 24 giugno 2016 all’indirizzo SFA – Soluzioni Formative Avanzate S.r.l – via Isidoro La Lumia, 7 – 90139 – Palermo – IT. Lo stesso modulo andrà, inoltre, inviato anche all’indirizzo di posta elettronica: [email protected]. Si precisa che non saranno accettate candidature compilate a mano.

Alla domanda di partecipazione bisognerà allegare:
– copia del documento di identità;
– una foto formato tessera a colori.

Per tutti i dettagli su come candidarsi si rimanda al bando di concorso.

BANDO 

Coloro che sono interessati agli stage per OSS e OSA sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 370 Kb) e a consultare la pagina web dedicata al concorso.

Photo Credit: shutterstock.com

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments