FAO Lavora con noi: selezioni in corso

Fao

Vi piacerebbe lavorare alla FAO?

La nota organizzazione internazionale, che combatte la povertà e la fame nel mondo, offre interessanti opportunità di lavoro sia in Italia che all’estero.

Di seguito vi presentiamo le selezioni in corso e come candidarsi per le assunzioni FAO. Vi diamo anche informazioni utili sulle carriere e le modalità di recruiting.

L’ORGANIZZAZIONE

Nata nel 1945 la FAO (Food and Agriculture Organization of the United Nations) è l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura. Ha sede in Italia dal 1951, quando gli uffici centrali sono stati trasferiti da Washington a Roma.

Si tratta di una delle più conosciute agenzie specializzate dell’ONU. E’ attiva nella promozione dello sviluppo in agricoltura e della sicurezza alimentare, e nella lotta alla fame nel mondo. Offre assistenza tecnica agli Stati membri su tematiche legate alla nutrizione, alla produttività agricola e, in generale, al miglioramento delle condizioni di vita delle popolazioni che si trovano in condizione di disagio. La FAO conta oltre 194 Stati membri ed è presente in oltre 130 Paesi del mondo. Impiega oltre 11.500 dipendenti e collaboratori a livello globale.

FAO OFFERTE DI LAVORO

L’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura offre, durante l’anno, interessanti opportunità di lavoro e stage. Le assunzioni sono rivolte sia a professionisti esperti in vari settori che a giovani anche senza esperienza.

In questo periodo, ad esempio, è alla ricerca di diversi profili per assunzioni in Italia, presso la sede di Roma, e all’estero. Gli interessati a lavorare in FAO possono valutare le ricerche in corso al momento, che vengono segnalate attraverso la sezione FAO Lavoro del portale web www.fao.org.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO IN ITALIA

L’organizzazione cerca di diverse figure professionali in Italia. I candidati selezionati saranno assunti con contratti di lavoro per lo più a tempo determinato, o saranno inseriti nell’ambito di tirocini. 

Ecco un elenco delle posizioni aperte per lavorare presso la sede FAO di Roma e delle figure ricercate, per le quali è possibile candidarsi:

  • Nutrition knowledge and information management specialist;
  • Office Assistant;
  • Information Technology Assistant;
  • Animal Production Officer;
  • Strategy And Planning Officer;
  • Senior Natural Resources Officer;
  • Strategy And Planning Officer;
  • Procurement Officer.

FAO ASSUNZIONI ALL’ESTERO

Sono diverse le opportunità di lavoro FAO all’estero. Si ricercano Consulenti, Ricercatori, Analisti, Specialisti ed Esperti in vari settori, Impiegati, Tirocinanti e molti altri profili. Le risorse selezionate potranno lavorare in Senegal, Egitto, Thailandia, Congo, Ungheria, Madagascar e Ungheria. E, ancora, in Yemen, Pakistan, Cambogia, Camerun, Siria, India, Cile, Cuba, Egitto, Costa d’Avorio e molti altri Paesi.

VOLONTARIATO FAO

Periodicamente la FAO recluta anche Volontari da inserire presso le proprie sedi e nell’ambito delle missioni dell’Organizzazione a livello internazionale. I candidati ideali sono cittadini di uno degli stati UE membri dell’Organizzazione. Sono maggiorenni e hanno completato l’istruzione scolastica.

Conoscono almeno una lingua ufficiale tra quelle FAO, ovvero Arabo, Cinese, Inglese, Francese, Russo o Spagnolo. E’ gradita la conoscenza anche di un’altra lingua straniera tra quelle indicate. Le risorse ricercate conoscono i principali strumenti informatici e hanno esperienza di lavoro o ricerca in ambiti di interesse per l’agenzia ONU. Inoltre, non devono essere familiari di dipendenti della stessa.

Le selezioni per partecipare al Programma di Volontariato FAO sono aperte anche in Italia. Per candidarsi a queste ultime c’è tempo fino al 31 luglio 2020. Passata questa scadenza si aprirà una sessione successiva.

TIROCINI FAO

Sono in molti i giovani interessati a lavorare alla FAO. L’agenzia internazionale offre, durante l’anno, la possibilità per laureati e studenti universitari di svolgere tirocini presso la sede centrale di Roma o gli uffici decentrati all’estero. Gli stage possono essere attivati direttamente dalla FAO o da istituzioni promotrici in convenzione con l’Organizzazione.

Le opportunità di formazione e lavoro sono rivolte a laureati e studenti universitari, il cui corso di studi sia afferente ad un ambito di interesse per i settori di intervento dell’agenzia ONU. Devono avere  un’età compresa tra i 21 e i 30 anni, e conoscere la lingua inglese, francese o spagnola. Non devono essere figli, o fratelli e sorelle, di membri dell’Organizzazione. E’ gradita, inoltre, la conoscenza di una seconda lingua tra quelle elencate, o di una lingua tra Arabo, Cinese e Russo.

Gli stage attivati direttamente dalla FAO hanno generalmente una durata tra i 3 e gli 11 mesi, e prevedono una retribuzione mensile di circa 700 dollari. Per quelli sponsorizzati le condizioni sono variabili in base a quanto concordato con l’istituzione promotrice. La FAO cerca tirocinanti durante tutto l’anno. Per maggiori informazioni e per scoprire gli stage attivi, invitiamo a visitare la pagina dedicata ai Tirocini FAO.

ALTRE OPPORTUNITA’ PER I GIOVANI

La FAO è sempre interessata ad inserire giovani talenti, ed oltre che attraverso gli stage, l’inserimento può avvenire tramite appositi programmi, ovvero il Junior Professional Programme e l’Associate Professional Officer Programme.

Il JPP, ad esempio, prevede un periodo di prova, della durata di un anno, seguito da contratti a tempo determinato per due anni, rinnovabili per un ulteriore biennio. E’ rivolto a laureati, di età non superiore a 32 anni, che vengono impiegati per svolgere mansioni di individuazione, progettazione, implementazione, monitoraggio e valutazione delle attività della FAO, a contatto con il personale internazionale e nazionale dell’organizzazione.

L’APO, invece, è un percorso di apprendimento on the job, che ha, generalmente, durata biennale o triennale. E’ rivolto a ragazzi che hanno conseguito la laurea, sponsorizzati dal proprio Governo, che provvede a pagarne lo stipendio, che hanno la possibilità anche di sperimentare il lavoro FAO sul campo, partecipando a missioni organizzate dall’agenzia.

AMBIENTE DI LAVORO

Lavorare nell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura offre la possibilità di operare in un contesto professionale internazionale e multiculturale. L’agenzia garantisce ai propri collaboratori concrete opportunità di crescita e sviluppo. Tra queste ci sono percorsi formativi di gruppo, seminari e corsi individuali. Oltre ad un programma di gestione delle prestazioni per aiutare i dipendenti a raggiungere obiettivi annuali di crescita. Non mancano, poi, le opportunità di mobilità sia interna, tra le diverse funzioni che lavorano nell’Organizzazione, che geografica.

BENEFIT PER I DIPENDENTI

I dipendenti FAO possono accedere a diversi benefici, tra cui rimborsi per le spese di viaggio, sovvenzioni per il trasferimento nella sede di lavoro e per il rimpatrio, e congedi per maternità, paternità o adozione. I vantaggi possono comprendere contributi per le spese di affitto, indennità per figli a carico e per la loro istruzione, assicurazioni, piani pensionistici e altro ancora.

FAO LAVORA CON NOI

Le posizioni aperte per lavorare in FAO vengono pubblicate sul portal web dell’Organizzazione, all’interno dell’area riservata al reclutamento denominata ‘iRecruitment’. Attraverso questa sezione si possono consultare le opportunità di impiego, alle quali è possibile rispondere online. Per farlo occorre registrarsi sulla piattaforma, inserendo il curriculum vitae nel data base della FAO.

La registrazione è gratuita è consente di ottenere le credenziali di accesso per effettuare il login, necessario per inviare le candidature. Tutte le offerte lavorative hanno una scadenza pertanto è necessario candidarsi entro i termini di tempo indicati, una volta trascorsi i quali non è più possibile applicare.

RICERCA ANNUNCI

Attraverso il portale web riservato alle selezioni FAO è possibile effettuare una ricerca tematica degli annunci. Una volta visualizzato l’elenco completo delle ricerche in corso, si possono selezionare quelle di interesse inserendo una o più parole chiave nel box ‘Filter by’, per filtrare le offerte in base ai criteri impostati.

Inoltre, cliccando su ‘Vacancies’, è possibile consultare le selezioni aperte, chiuse o cancellate, suddivise per tipologia di figura, area o programma di inserimento. Sono disponibili diversi, infatti, diversi filtri per visualizzare le offerte per ‘Professional’, ‘Senior-level’, ‘Consultants’ e ‘Associate Professional Officers’, quelle in ambito ‘Project’ e ‘General Service’, e quelle relative ai programmi ‘Junior Professional Programme’, ‘Internship Programme’, ‘Volunteer Programme’ e ‘Fellows Programme’.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni FAO possono visitare il portale web dedicato alle carriere dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura – FAO “Lavora con noi” – dal quale è possibile candidarsi alle offerte di lavoro per profili con esperienza. Vi ricordiamo inoltre che è possibile collaborare con la FAO in qualità di volontari.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments