FAQ Lotteria degli scontrini: domande e risposte

carta di credito, pagamento elettronico, cashless

Il 1° febbraio è partita la lotteria degli scontrini, che ti permette di vincere premi in denaro semplicemente effettuando acquisti con pagamento elettronico (es. bancomat, carte di credito, app di pagamento).

Per fare chiarezza su come registrarsi, sui premi e su come funziona, mettiamo a tua disposizione tutte le FAQ lotteria scontrini, con le domande e risposte frequenti per rispondere a dubbi comuni.

FAQ LOTTERIA SCONTRINI 2021

Chi può partecipare alla lotteria?

Puoi partecipare se sei maggiorenne e residente in Italia, possiedi il codice lotteria e utilizzi strumenti di pagamento elettronico per acquistare beni o servizi presso esercizi commerciali al minuto, ad eccezione di quelli online.

Come si partecipa alla lotteria degli scontrini?

Ogni volta che effettui una spesa (pari o superiore ad un euro) utilizzando strumenti di pagamento elettronico, al momento dell’acquisto devi mostrare il codice lotteria all’esercente e chiedergli di abbinarlo allo scontrino elettronico da trasmettere al nuovo sistema lotteria.

Posso partecipare alla lotteria se pago in contanti?

No, puoi partecipare alla lotteria degli scontrini solo se paghi con strumenti di pagamento elettronico, cioè carte di credito, carte di debito, bancomat, carte prepagate, carte e app connesse a circuiti di pagamento privativi e a spendibilità limitata etc.

Posso partecipare alla lotteria se effettuo il pagamento parte in contanti parte cashless?

No, puoi partecipare alla lotteria degli scontrini solo se paghi l’intero importo con strumenti di pagamento elettronico.

Sono minorenne, posso partecipare alla lotteria?

No, se non hai la maggiore età non puoi avere il codice lotteria e partecipare alla lotteria.

Tutti i miei acquisti mi consentono di partecipare alla lotteria?

No, non puoi partecipare con gli acquisti di importo inferiore a un euro, effettuati in contanti o online, destinati all’esercizio di attività di impresa, arte o professione, documentati mediante fatture elettroniche o per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria o fornisci all’esercente il tuo codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.

Posso partecipare alla lotteria se acquisto prodotti in farmacia?

Nella fase di avvio della lotteria, non puoi partecipare con gli acquisti per i quali è prevista una detrazione fiscale a fronte di presentazione della Tessera Sanitaria.

Posso partecipare alla lotteria se effettuo acquisti online?

No, gli acquisti effettuati online non consentono di partecipare alla lotteria.

Posso partecipare alla lotteria scontrini con la ricevuta di una spedizione postale, del benzinaio o del parcheggio?

No, perchè in questi casi non è prevista certificazione fiscale tramite memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi.

Posso partecipare alla lotteria scontrini se acquisto biglietti per cinema, teatri o musei?

No, perchè per questi biglietti non è prevista certificazione fiscale tramite memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi.

Posso partecipare alla lotteria se utilizzo una gift card per i miei acquisti?

No. Se invece acquisti una gift card utilizzando strumenti di pagamento elettronico puoi partecipare.

Posso partecipare alla lotteria se utilizzo ticket restaurant o buoni pasto?

No, i ticket restaurant e le altre tipologie di buoni pasto non consentono di partecipare alla lotteria.

Ci sono limiti di spesa minimi o massimi per partecipare alla lotteria?

Sì, puoi partecipare alla lotteria con tutti i tuoi scontrini di importo pari o superiore a un euro. Se l’importo speso è superiore a un euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà comunque un altro biglietto virtuale.

Se partecipo alla lotteria i miei acquisti vengono tracciati?

No, la lotteria degli scontrini non consente il tracciamento dei tuoi acquisti. Al sistema lotteria arrivano solo dati riguardanti l’importo speso, la modalità di pagamento elettronico e il tuo codice lotteria, che possono essere utilizzati esclusivamente dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli nelle estrazioni e per risalire a te solo in caso di vincita.

A chi vengono forniti i dati relativi ai miei acquisti?

Importi, modalità di pagamento e codice lotteria relativi ai tuoi acquisti vengono raccolti nella banca dati del sistema lotteria dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, per essere utilizzati esclusivamente nelle estrazioni e per risalire a te solo in caso di vincita (tramite l’abbinamento codice lotteria – codice fiscale). Né l’esercente né altri possono risalire a te per profilazioni o analisi delle tue abitudini di spesa.

Come vengono utilizzati i dati relativi ai miei acquisti?

Le informazioni riguardanti il tuo acquisto vengono utilizzati esclusivamente dal sistema lotteria dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli, per generare i biglietti virtuali che ti consentono di partecipare alle estrazioni e per risalire a te in caso di vincita.

Come viene tutelata la privacy dei miei acquisti?

Le informazioni raccolte nella banca dati del sistema lotteria sono trattate dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli, che si avvale di Sogei S.p.A. come responsabile del trattamento ai sensi dell’articolo 28 del Regolamento (UE) 2016/679, esclusivamente per le finalità della lotteria. Non è prevista, né al momento della generazione del codice lotteria né al momento dell’acquisto, l’identificazione di chi chiede e di chi utilizza il codice lotteria. Al fine di minimizzare il trattamento dei tuoi dati, puoi ottenere il codice lotteria inserendo il tuo codice fiscale nell’area pubblica o nell’area riservata del Portale Lotteria. Anche l’utilizzabilità del tuo codice fiscale per ottenere il codice lotteria è verificata dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli attraverso un servizio informatico che l’Agenzia delle entrate rende disponibile al sistema lotteria.

Cos’è il codice lotteria?

Il codice lotteria è un codice a barre e alfanumerico abbinato al tuo codice fiscale, che serve per partecipare alla lotteria degli scontrini.

Che differenza c’è tra codice fiscale e codice lotteria?

Il codice lotteria serve solo a partecipare alla lotteria degli scontrini, è univocamente abbinato al tuo codice fiscale e lo mantiene anonimo.

Come posso ottenere il codice lotteria?

Nell’area pubblica del portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it trovi una sezione denominata Partecipa ora in cui puoi inserire il tuo codice fiscale e visualizzare il tuo codice lotteria. Puoi ottenere il codice lotteria anche direttamente dall’area riservata del portale web lotteria. Una volta ottenuto il codice lotteria, stampalo o salvalo sul dispositivo mobile, per mostrarlo all’esercente al momento dell’acquisto. Il codice lotteria è generato previa verifica della esistenza e validità del codice fiscale, della maggiore età e dell’esistenza in vita.

Posso ottenere il codice lotteria e partecipare alla lotteria se il codice fiscale non me lo ha rilasciato l’Agenzia delle entrate?

No, il codice fiscale valido ai fini del rilascio del codice lotteria e della partecipazione alla lotteria degli scontrini è esclusivamente quello rilasciato dall’Agenzia delle entrate.

Devo chiedere un codice lotteria per ogni estrazione o per ogni acquisto?

Puoi utilizzare lo stesso codice lotteria per tutti i tuoi acquisti ma, se lo desideri, hai comunque la possibilità di chiedere e ottenere più di un codice lotteria abbinato al tuo codice fiscale.

Ho perso il codice lotteria, cosa devo fare?

Visita la tua area personale (sezione Il mio codice lotteria) per visualizzarlo o effettua nuovamente la registrazione inserendo il tuo codice fiscale per ottenere un nuovo codice lotteria. Se ritrovi il codice lotteria che pensavi di aver smarrito puoi comunque utilizzarlo in alternativa a quello nuovo.

Posso avere più di un codice lotteria?

Sì, anche se hai già un codice lotteria, puoi facilmente ottenerne un altro, effettuando nuovamente la registrazione del tuo codice fiscale sul portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it. Se hai più codici lotteria, puoi usarli tutti alternandoli per i tuoi acquisti.

Posso bloccare la generazione del codice lotteria nell’area pubblica del portale?

Sì, dalla tua area riservata puoi attivare il blocco della generazione dei tuoi codici lotteria nell’area pubblica, per generarli solo dalla tua area riservata.

Posso bloccare un codice lotteria?

Sì, accedendo alla tua area riservata (sezione Il mio codice lotteria), selezionando il codice che desideri bloccare e cliccando su Blocca codice. Il blocco di un codice lotteria è attivo entro 48 ore dalla richiesta e non è reversibile, quindi non potrai abbinare il codice ad acquisti futuri. Tuttavia non elimina dal sistema lotteria gli scontrini e i biglietti virtuali già associati a quel codice, che partecipano quindi alla relativa estrazione.

Posso cancellare un codice lotteria?

Sì. Accedi alla tua area riservata (sezione Il mio codice lotteria), seleziona il codice che desideri cancellare e clicca su Cancella codice. La cancellazione è attiva entro 48 ore dalla richiesta, è irreversibile ed elimina dal sistema lotteria anche gli scontrini e i biglietti virtuali già associati al codice cancellato, che quindi non sono più utili per partecipare alle estrazioni.

Il codice lotteria contiene i miei dati personali?

No, non li contiene.

Ho smarrito il codice lotteria e ne ho generato un altro, ma è diverso dal precedente, perché?

Se hai perso o dimenticato il codice lotteria e ne chiedi un altro, il sistema ne genera uno diverso da quello smarrito. Se ritrovi il codice che pensavi di aver smarrito, lo puoi utilizzare in alternativa a quello nuovo.

Come si salva il codice lotteria sul dispositivo mobile?

Se utilizzi il tuo smartphone per generare il tuo codice lotteria, fai uno screenshot della schermata che contiene il codice lotteria appena ottenuto o seleziona il link scarica codice lotteria e salva l’immagine sul tuo dispositivo (normalmente l’immagine viene salvata nella cartella download). Dal pc, una volta generato il codice lotteria e selezionato il link scarica codice lotteria, puoi salvare l’immagine e inviarla al tuo smartphone tramite posta elettronica.

Devo conservare i miei scontrini per partecipare alla lotteria?

No, non è necessario. Conserva i tuoi scontrini solo se ti servono come prova del pagamento, come garanzia del bene acquistato o per poter effettuare un cambio merce. Puoi conservarli anche per controllare se uno dei tuoi scontrini corrisponde allo scontrino estratto per i premi in palio, al termine di ogni estrazione, tramite l’area pubblica del portale lotteria degli scontrini.

Come posso controllare se l’esercente ha inviato i miei scontrini per via telematica?

Basta verificare che il tuo scontrino riporti l’indicazione del tuo codice lotteria. In ogni caso puoi controllare l’elenco dei tuoi scontrini trasmessi attraverso la tua area riservata, se ti sei registrato.

Quanto impiega l’esercente a trasmettere i miei scontrini per via telematica?

L’esercente deve trasmettere i dati relativi ai tuoi scontrini entro la fine della giornata di emissione o, in caso di impedimenti tecnici, comunque non oltre 12 giorni dall’emissione. Se l’esercente tarda a trasmettere i tuoi scontrini, parteciperai alle prime estrazioni effettuate dopo l’inoltro dei tuoi scontrini, perchè la data di riferimento per l’estrazione è quella del giorno in cui lo scontrino è stato elaborato con successo dal sistema lotteria, non quella di emissione.

Cos’è un biglietto virtuale?

E’ il biglietto che viene generato e memorizzato dal sistema lotteria (dunque online, non è un biglietto di carta ) ogni volta che effettui acquisti senza contanti di importo pari o superiore a 1 euro, usando strumenti di pagamento elettronici, e chiedi all’esercente di associare al tuo scontrino il tuo codice lotteria.

Quanti biglietti virtuali ottengo per la mia spesa?

Ogni scontrino associato al tuo codice lotteria ti fa ottenere un biglietto virtuale per ogni euro speso. Quindi se spendi 10 euro ottieni 10 biglietti virtuali, se ne spendi 45 ottieni 45 biglietti virtuali e così via fino a un massimo di 1.000 biglietti virtuali per ogni scontrino di importo pari o superiore a 1.000 euro. Dunque 10 scontrini possono quindi farti ottenere fino a 10.000 biglietti virtuali, 100 scontrini fino a 100.000 biglietti virtuali e così via. Se l’importo speso è superiore a 1 euro, l’eventuale cifra decimale superiore a 49 centesimi produrrà un altro biglietto virtuale.

C’è un limite ai biglietti virtuali che posso ottenere per la mia spesa?

Non puoi avere più di 1.000 biglietti virtuali per ogni scontrino.

Con quale cadenza avvengono le estrazioni?

A regime le estrazioni saranno settimanali, mensili e annuali. Il calendario delle estrazioni è visibile nell’area pubblica del portale lotteria e sul sito web dell’Agenzia delle dogane e dei monopoli (www.adm.gov.it).

Come faccio a sapere se ho vinto?

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli invia sempre ai vincitori una raccomandata AR o una PEC. Inoltre, nella home page del portale lotteria puoi visualizzare lo scontrino cui corrisponde il biglietto estratto per ogni premio in palio al termine di ogni estrazione. Se ti sei registrato all’area riservata del portale, accedendo alla tua area riservata troverai, in caso di vincita, un messaggio che rimarrà visibile fino al momento di ritiro del premio o fino al termine dei 90 giorni utili per reclamarlo.

Cosa accade se il biglietto estratto è associato a un corrispettivo reso o annullato?

L’estrazione è ritenuta nulla e viene ripetuta.

Cosa accade se il biglietto estratto è associato a uno scontrino già vincente nella stessa estrazione?

Ogni scontrino può risultare vincente a una sola estrazione settimanale, a una sola estrazione mensile e a una sola estrazione annuale della lotteria. Nel caso in cui venga estratto un biglietto virtuale associato ad uno scontrino che risulti già vincente nella stessa tornata estrazionale, la singola estrazione è ritenuta nulla e viene ripetuta.

Quando è nulla un’estrazione?

La singola estrazione è nulla se il biglietto virtuale estratto è associato a uno scontrino già vincente nel corso della medesima tornata estrazionale, se il relativo corrispettivo è stato reso o annullato, se il biglietto virtuale è riferito a un codice lotteria di una persona fisica non residente in Italia alla data di acquisto dei beni o dei servizi oppure a un codice lotteria per cui l’acquirente abbia esercitato il diritto di opposizione al trattamento dei dati o di cancellazione degli stessi.

Con uno scontrino posso vincere più premi?

No. Ogni scontrino può risultare vincente a una sola estrazione settimanale, a una sola estrazione mensile e a una sola estrazione annuale.

Posso riscuotere il premio senza avere lo scontrino?

Si. Per riscuotere il premio non occorre esibire lo scontino, ma bisogna presentare la documentazione che attesta che il pagamento è avvenuto attraverso strumenti di pagamento elettronici (estratto di conto corrente o documento analogo da cui risulti che l’acquisto è stato effettuato con strumenti di pagamento elettronici).

Se vinco, il mio premio è soggetto a tassazione?

No, i premi della lotteria non sono soggetti a tassazione alcuna.

Come ritiro il premio se sono un acquirente?

L’Agenzia delle dogane e dei monopoli effettua il pagamento dei premi esclusivamente mediante bonifico bancario o bonifico postale. L’Agenzia delle dogane e dei monopoli comunica la vincita tramite PEC o raccomandata AR. Entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione, devi, a pena di decadenza, recarti presso l’Ufficio dei monopoli territorialmente competente per l’identificazione e l’indicazione delle modalità di pagamento.

Come ritiro il premio se sono un esercente?

Anche in questo caso, devi recarti presso l’Ufficio dei monopoli territorialmente competente entro 90 giorni dalla comunicazione della vincita inviata dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli, per effettuare l’identificazione e l’indicazione delle modalità di pagamento (bonifico bancario o postale).

Cosa devo fare se ricevo un avviso di vincita?

Segui le istruzioni che troverai nell’avviso e reclama il premio entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione per non perderlo.

Entro quanto tempo devo reclamare il premio?

I premi devono essere reclamati, a pena di decadenza, entro 90 giorni dalla ricezione della comunicazione della vincita.

Posso riscuotere la vincita di un soggetto deceduto?

Sì, dando prova della tua qualità di erede.

Cosa accade ai premi non reclamati o comunque non attribuiti?

Tutti i premi (settimanali, mensili e annuali) non attribuiti sono versati all’Erario.

Come si accede all’area riservata?

Puoi accedere utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale) o tramite CNS (Carta Nazionale dei Servizi) o CIE (Carta d’Identità Elettronica).

Cosa posso fare nell’area riservata se sono un acquirente?

Puoi trovare l’avviso Hai vinto se uno dei tuoi biglietti virtuali viene estratto, inserire nella sezione I miei dati personali la tua PEC, visualizzare il tuo codice lotteria (o, se ne hai più di uno, i tuoi codici lotteria), i tuoi scontrini che hanno prodotto biglietti virtuali per la lotteria, le prossime estrazioni e gli scontrini che vi parteciperanno, esercitare i tuoi diritti nei confronti del titolare del trattamento dei dati, ad esempio opponendoti al trattamento, bloccando l’emissione di nuovi codici lotteria, impedendo l’utilizzo di quelli già emessi o chiedendo la cancellazione dei dati.

Cosa trovo nell’area riservata se sono un esercente?

Una volta autenticato e selezionata l’area esercente, ti verrà chiesto se vuoi accedere per te stesso in caso di ditta individuale, per un soggetto incaricante, come tutore di un soggetto. Effettuato l’accesso potrai inserire nella sezione I miei dati personali la tua e mail e il tuo numero di telefono, e visualizzare le tue vincite e i termini per la riscossione dei relativi premi.

Chi è l’esercente?

L’esercente è il titolare del negozio o il singolo artigiano o lavoratore autonomo che vende beni o servizi.

La lotteria premia anche l’esercente?

Sì, ogni biglietto virtuale estratto premia sia l’acquirente sia l’esercente, dunque viene premiato anche chi vende, non solo chi acquista.

Cosa devo fare per consentire al mio cliente di partecipare alla lotteria?

Prima di emettere lo scontrino elettronico, registra il codice lotteria che il tuo cliente ti mostra, catturando il codice a barre tramite lettore ottico o digitando il codice alfanumerico sul tuo registratore di cassa telematico. Non dimenticare di digitare il tasto utile a segnalare che il pagamento effettuato è elettronico.

Quanto tempo ho per trasmettere i dati dello scontrino corrispondente all’acquisto del mio cliente?

I dati relativi agli scontrini vanno trasmessi entro la fine della giornata di emissione o, in caso di impedimenti tecnici, non oltre 12 giorni dall’emissione.

Per tutte le informazioni su come registrarsi e sui premi, e per conoscere il calendario delle prossime estrazioni, leggi la nostra guida utile sulla lotteria scontrini. Iscriviti gratis alla nostra newsletter per restare informato e ricevere tutti gli aggiornamenti.

Subscribe
Notificami
58 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments